REVIEW PARTY - RECENSIONE "Adam Effect" di Jessica Imhof

 


Titolo: Adam Effect

Autore: Jessica Imhof

Editore: Dri Editore

Collana: Spicy Romance

Pagine: 244

Data di uscita: 2 luglio 2024

Formati disponibili: ebook 2.99/ cartaceo 15,99 €

Tropes: Age Gap, Forbidden, Slow Burn

Link




Era l’uomo che sognavo nudo su di me, ora è diventato il mio professore.

Sono il dottor Adam Wright.

Psicologo affermato, professore, autore di successo.

Il lavoro è il mio mondo, la mia linfa, il mio trionfo, il guscio in cui mi sono rinchiuso quando tutto è andato in pezzi.

E ora una mia studentessa rischia di capovolgere di nuovo ogni cosa.

Cedere al desiderio significa perdete tutto quello che mi è rimasto.

Purtroppo, questa volta, nessun trattato di psicologia mi aiuterà.

È ormai iniziata la battaglia tra ragione e istinto, e io… non so da quale parte stare.


Buongiorno chiacchierine, oggi siamo ospiti al review party dell’ultimo romanzo di Jessica Imhof, Adam Effect, edito da Dri Editore, che mi ha gentilmente fornito il file ARC.

“Era l’uomo che sognavo nudo su di me, ora è diventato il mio professore.”

Iris è una giovane brillante laureata in chimica. Durante il tirocinio conosce il dottor Adam Wright, uno degli psicologi più famosi di Londra, oltre a insegnare psicologia all’università. È molto affascinante, e il migliore amico della sua capa, Eloise. Iris prova per lui una fortissima attrazione e continua a fare sogni a luci rossi in cui lui è il protagonista.

Quando decide di lasciare il tirocinio per iniziare un corso universitario sull'analisi della scena del crimine, non immagina di trovarsi proprio Adam come suo professore. I due trascorrono sempre più tempo insieme, sia dentro che fuori dall'università, e anche Adam inizia a provare un'inopportuna attrazione per Iris, che cresce sempre più, fino a sfociare in una passione proibita.

Iris, con la sua naturale esuberanza riesce a dissolvere la malinconia che negli ultimi anni gli ha avvelenato la vita.

“Mi ero abituato a vivere in un mondo bianco e nero, non provavo più niente, ma ora questo prepotente desiderio mi sconvolge”

Una relazione che però tra i due sarebbe considerata scandalosa, e porterebbe alla fine la carriera di docente di Adam e Iris verrebbe considerata una poco di buono dai colleghi universitari. Decidono quindi di mantenere segreta la loro relazione, ma su di loro aleggia la paura di essere scoperti e il desiderio di poter vivere la loro storia d’amore alla luce del sole.

La loro storia riuscirà a resistere al mondo reale? Il loro amore riuscirà a essere più forte dei pregiudizi?

“Prima di lei vivevo a metà. Lei è stata capace di risvegliarmi dal torpore in cui il mio dolore mi aveva trascinato”

Considerazioni

Ho trovato questo romanzo molto appassionante. L’autrice ci parla di un amore proibito, ma pieno di passione e travolgente, in grado di superare gli ostacoli. Lo stile dell’autrice è fluido e coinvolgente, una volta iniziato è impossibile smettere leggerlo, le pagine volano una dopo l’altra.

La trama dinamica e intensa, ci porta a tifare per Adam e Iris, e il loro amore. I due protagonisti sono ben caratterizzati, soprattutto dal punto di vista psicologico, mentre i personaggi secondari pur non essendo molti sono tutti ben delineati e funzionali alla trama.

I capitoli sono alternati dai punti di vista dei due protagonisti e i dialoghi tra i due sono sempre brillanti e intensi. 

Una storia intensa e coinvolgente, ricca di passione che consiglio a chi ama le storie professore e studentessa e ha voglia di una lettura piccante per evadere dalla vita di tutti giorni.

Buona lettura.

Alessia



Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE "Deviant" di Ellie B. Luin

RECENSIONE - Il narratore di storie, di Rita Nardi

RECENSIONE - Daisy Haites. Spara dritto al cuore, di Jessa Hastings