Recensione "Effetto Strega. Mezzanotte" di Juliette Cross

Titolo: Effetto Strega. Mezzanotte

Autore: Juliette Cross

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Paranormal Romance

Prezzo: 5.99/9.40

Data di pubblicazione: 14 Maggio 2024

Serie: Effetto Strega

Link 


Don’t Hex and Drive
Strega timida e introversa, Isadora Savoie trascorre gran parte del tempo nella sua serra oppure al rifugio per animali, dove esercita con dedizione i suoi poteri curativi. Tuttavia, quando alcune ragazze del vicinato scompaiono, si ritrova suo malgrado coinvolta nel mistero e si mette a cercare indizi. Il suo unico alleato nell’indagine? Devraj Kumar, un vampiro seducente con un unico hobby: flirtare. Dopo trecento anni trascorsi da leggendario guerriero che si muove nell’ombra, Devraj è irrimediabilmente attratto da Isadora, che è il suo esatto opposto e sembra non subire per nulla il suo fascino oscuro. Lui vuole conoscerla meglio, carpirne ogni segreto e rubarle il cuore. Tra maratone di film bollywoodiani, app di dating sovrannaturali e lezioni di guida sexy, Devraj riuscirà a conquistare Isadora? E soprattutto, insieme scopriranno che fine hanno fatto le ragazze scomparse?
Una strega timida e introversa.
Un vampiro dal fascino irresistibile.
Il caos è assicurato…

Buon pomeriggio lettori,
sono lieta di parlarvi del secondo capitolo della serie "Effetto Strega" di Juliette Cross. "Effetto strega. Mezzanotte" edito da Newton Compton Editori. Nonostante questo volume sia uscito prima, in realtà è il secondo della serie, come indicato nella cover. Dopo essere stati "stregati" da Evy e Mateo, trovate la recensione qui, ora conosceremo Isadora, una delle sorelle Savoie, lei è una "Tramite" oltre che una brava strega bianca che si occupa del negozio di pozioni ed erbe mediche, ama la natura e gli animali ma è anche molto introversa e insicura, vive un po' all'ombra delle sorelle, che ama più di ogni altra cosa al mondo. 

Quando Devraj Kumar, ritorna in città per il caso di scomparsa di alcune ragazze, si imbatte in Isadora e da quel momento diventa la sua unica ossessione. Devraj è un vampiro, sexy e seducente, che fa parte del mondo dello spettacolo. Spesso sotto i riflettori ovunque vada, proprio tutto ciò che Isadora evita e da cui fugge, ma anche lei si vedrà costretta a lavorare al caso per aiutare le ragazze a essere ritrovate e poi a riprendersi dai traumi subiti e solo lei con i suoi poteri curativi ne è capace. La vicinanza tra i due sarà scoppiettante. Entrambi provano una forte attrazione, ma mentre Devraj fa di tutto per flirtare e attirare l'attenzione della ragazza, Isadora tende a scappare. Sa che Devraj Kumar è un latin lover, non gode di buona fama per quanto riguarda le donne e, soprattutto, non ha un luogo fisso. Lui non resta mai a lungo in un luogo e viaggia continuamente, egli stesso ammette di non sentire "casa" da nessuna parte. Questa è la cosa che frena di più Isadora. Lei ama la sua famiglia, il posto dove vive e lavora e mai lo lascerebbe, neanche per inseguire un amore ballerino anche se pur travolgente. Sapere che presto o tardi dopo la soluzione del caso, Devraj se ne andrà, la porta a tenere le distanze e a cercare di proteggere il suo cuore.

Qui a differenza del libro precedente, conosceremo meglio il mondo dei vampiri, i loro poteri e anche come siano divisi in due fazioni, quelli che rispettano le leggi e il tentativo di tenere il loro mondo nascosto e coloro che invece non si preoccupano di tutto ciò, al punto da rapire alcune ragazze per vendere il loro sangue. 

"Mi rivolse un sorriso di apprezzamento, ed ecco che accadde di nuovo: la velocità del mio battito cardiaco triplicò solo per averla fatta sorridere. C'erano state molte cose che mi avevano fatto accelerare il battito nel corso degli anni, ma il sorriso di una donna non era mai stato una di quelle. Fino a quel momento."

Devraj non hai mai provato dei sentimenti simili per nessuna donna e ora che ha trovato la sua "anima gemella" non è disposto a perderla per dei pregiudizi nei suoi confronti e farà di tutto per conquistarla e farle capire che ha intenzioni serie con lei, ma prima dovrà occuparsi del caso, andare a caccia di vampiri e tenere Isadora al sicuro da loro...

Devo ammettere che anche questa seconda storia mi ha affascinata moltissimo. Le sorelle Savoie si dimostrano sempre  più interessanti, ognuna con dei poteri e caratteristiche diverse. Ma anche i diversi personaggi mi attirano, prima abbiamo conosciuto i lupi mannari e ora i vampiri, mi incuriosiscono molto anche i Tristi mietitori e perciò attendo con ansia di leggere a quale sorella capiterà. Questo secondo volume poteva avere degli input in più. Mi incuriosiva molto il giallo nella storia, però l'autrice si è impegnata molto di più della storia d'amore che sul mistero... avrei preferito più attenzione, più azione e qualche particolare in più sulla vicenda, ma magari verrà ripresa in qualche altro libro.. al momento mi ha lasciata un po' con l'amaro in bocca. Ecco perché nonostante mi sia piaciuta tantissimo la storia tra Isidora e Devraj, secondo me questo libro aveva tutti i mezzi per un potenziale in più... Questo non distoglie dal fatto che la serie è bellissima, intrigante e non vedo l'ora di leggere anche il prossimo volume, già online.

Buona lettura.








Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE "Deviant" di Ellie B. Luin

RECENSIONE - Il narratore di storie, di Rita Nardi

RECENSIONE - Daisy Haites. Spara dritto al cuore, di Jessa Hastings