RECENSIONE - "I'll never stop loving you, io verrò a prenderti" di Selene M.

Titolo: I'll never stop loving you, io verrò a prenderti
Autrice: Selene M.
Editore: Blueberry Edizioni
Genere: Romance Contemporaneo
Uscita: 30 settembre 2022
Prezzo: 2,69 euro
Pagine: 297 circa
Serie: autoconclusivo
Liam Lee Carter era il ragazzo della mia vita, il ragazzo di cui ero innamorata. Mi aveva fatto un mucchio di promesse e io gli avevo creduto perché lo amavo davvero ma non avrei potuto immaginare che un giorno senza dirmi nemmeno una parola sarebbe sparito nel nulla. Sono passati otto anni e ora è ritornato. Spero solo di essere in grado di fargli capire quanto mi abbia fatto soffrire in questi anni e non si accorga che, nonostante tutto, io lo amo ancora...
Keira Johnson è la mia vita. Lo era in passato e sarà per sempre così. Le avevo fatto una promessa ma non ho potuto mantenerla perché un giorno ho dovuto allontanarmi da lei senza darle alcuna spiegazione. Sono passati otto anni e sono ritornato. La rivoglio nella mia vita: ho bisogno che mi dia una seconda occasione per dimostrarle che faccio sul serio e che in tutti questi anni non ho mai smesso di amarla...

Ciao Librosi,
oggi ho il piacere di parlarvi del romanzo di Selene M. "I'll never stop loving you" edito Blueberry edizioni, che ringrazio per la possibilità che mi ha dato di leggere questo romanzo in anteprima. Avete presente le favole che ci raccontavano da piccoli dove i due protagonisti nonostante tutte le avversità riuscivano a coronare il loro sogno di amore e del consueto "vissero felici e contenti"? Ecco questa storia sembra proprio così. Ma conosciamoli meglio.

Keira e Liam sono nati e cresciuti a Blossom River, sono diventati amici e per anni hanno pensato che questo potesse bastare. Fino a quando non hanno capito di essere innamorati l'uno dell'altra. Vivendo in simbiosi, facevano ogni cosa insieme e tutto sembrava non potesse finire mai. 

"Ciò che Keira e io proviamo l'uno per l'altra è sincero, puro e autentico. Un amore che è destinato a durare per sempre e oltre"

Peccato che per una serie di avvenimenti Keira e Liam dovranno separarsi e nonostante le buone premesse e i buoni propositi Liam cesserà ogni rapporto con la ragazza che ama. Senza alcuna spiegazione. 

"Sei incredibile! Quello stronzo è uscito dalla tua vita senza dirti niente e tu hai ancora il coraggio di pensare a lui!"

Vediamo Keira e Liam crescere, fare la loro vita, intraprendere il percorso che hanno scelto. Tutto però ha un gusto amaro perché non possono passarlo con la persona che più amano al mondo. Ogni traguardo e ogni sconfitta hanno il sapore del rimpianto. Ed è così che dopo otto anni i due si rincontrano.

Liam rivuole Keira nella propria vita, ma lei ha sofferto troppo per cedere di nuovo nonostante sia ancora perdutamente innamorata di lui. Ed ecco che il rancore, le gelosie, le cose non dette vengono alla luce, anni di dolori e sofferenze, ma colmate da un amore indelebile che era tatuato nei loro cuori e che, forse, non ha mai smesso di battere solo per quella persona.

"Per tutti questi anni non ho desiderato altro: che mi dicessi che mi ami ancora. Era questo che ho desiderato con tutto il cuore: che ritornassi da me" 

Cosa succedera? Liam rivelerà a Keira il motivo per il quale è sparito? E Keira riuscirà a mettere da parte il rancore e vivere la sua storia d'amore con Liam?  

Non mi resta che lasciare a voi il piacere di leggere questo romanzo e augurarvi Buona Lettura!

CONSIDERAZIONI

Ho letto questo libro con molta curiosità, in quanto trama e cover mi attraevano molto. E devo dire che dopo averlo letto ho trovato quello che immaginavo. Una storia che, come dicevo prima, sembra una favola. Una Cenerentola in chiave moderna. Anche se i continui impedimenti che hanno portato i due protagonisti a restare lontani otto anni erano forse un po' troppi. Capitoli interi che erano un'indecisione continua se andare a ritrovare il loro amore perduto oppure no. Questo mi ha impedito di godermi a pieno il libro e la lettura è risultata un po' lenta. Anche se nel complesso la storia è abbastanza carina. 
Dal punto di vista tecnico il libro è scritto in prima persona alternando i due protagonisti, così da avere un quadro completo sulle loro vite. Oltre che a quelli principali, anche i protagonisti secondari sono ben delineati e, come in ogni favola che si rispetti, sono stati ottime spalle per Keira e Liam. 
Consigliato a chi ama il genere "friends to love". In bocca al lupo all'autrice per questa avventura. 

Alla prossima! 
Costanza




Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io al posto tuo" di Valentina Torchia

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE - "Le complicanze del cuore: Michael" di Barbara Riboni