BLOG TOUR - Curiosità "Una notte al Fashion" di Lily Carpenetti


Titolo: Una notte al Fashion
Autore: Lily Carpenetti
Genere: Romance
Data di uscita: 18/09/2020
Data pubblicazione: 18 settembre
Editore: Over the Rainbow - PubMe
Pagine: 196
Prezzo: preorder 0,99 - eBook 2,99€ - cartaceo 12,90€
ORDER

Il Fashion. Un locale fuori mano, luogo perfetto per incontri clandestini. Tutti lo conoscono, ma pochi ammettono di frequentarlo o di esserci passati vicino. Michele e Christian si ritrovano lì, ognuno alla ricerca disperata di evasione. Michele, soffocato dalla provincia ristretta in cui vive, è costretto a tenere nascosti i propri gusti sessuali. Christian, intrappolato nel ruolo di figlio perfetto, è spinto a ricercare la trasgressione nei momenti liberi. Il loro primo incontro si consuma in fretta nei bagni, famelico e urgente, tanto che Christian, confuso dall’alcool, è convinto di essere stato con una donna. L’amplesso tuttavia lascia loro addosso un’impronta impossibile da cancellare che li spinge a cercarsi ancora, lottando contro le proprie remore per trasformare una notte al Fashion in qualcosa di più.
Lily è una mamma quarantenne, nata e cresciuta a Trieste.
Negli ultimi anni ha affiancato all’attività in ambito sociale una proficua attività letteraria. La gran parte dei suoi romanzi appartengono al genere M/M, o gay romance, pubblicati con le maggiori case editrici esponenti di questo filone. Nel 2017, con un racconto sul bullismo, ha vinto il concorso per racconti contro l’omofobia “Oltre l’Arcobaleno” dell’Associazione Amarganta, presentato alla manifestazione LGBT Film Festival de l’Aquila.

CURIOSITÀ'

Curiosità #1
Una volta, esisteva veramente una discoteca che si chiamava Fashion. Era piccola e malfamata, proprio vicino a dove Lily andava al liceo. L’autrice non ci è mai entrata, ma ci teneva a dare al locale del romanzo questo nome. Anche se si è ispirata alle grandi discoteche sparse tra Veneto e Friuli negli anni ’90.

Curiosità #2
Un’amica dell’autrice di Villesse spaventò a morte lei e le sue compagne di classe con la storia dell’Uomo dalla Pietra Appuntita, tanto da farle scappare a gambe levate dalla sua tavernetta, che stavano pulendo dopo una festa.

Curiosità #3
Lily ha scritto questa storia a puntate, dieci anni fa. Era uno dei suoi primi lavori ed è molto affezionata a Michele e Christian. Ma anche a Gianluca, tanto da pensare di dare un seguito alla
 sua storia, visto che si è limitato a sostenere Michele. Tutti le hanno sempre detto che merita più spazio.


Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni