REVIEW PARTY - RECENSIONE "Un amore contro il tempo" di Alessandra Cigalino


Titolo: Un amore contro il tempo
Autore: Alessandra Cigalino
Editore: More stories
Genere: Spy romance
Prezzo e-book: € 2,99
Prezzo Cartaceo: € 10,99
Data di pubblicazione: 08/01/2021
Pagine: 135
Serie: S.P.Y. #2

Sembra tutto facile per Sara. Il compito che deve assolvere per poter diventare il primo agente speciale donna della S.P.Y., sta per giungere al termine.
Ma, proprio quando si sente già parte integrante dell'organizzazione segreta, un imprevisto si rivela fatale per lei.
Mark, divenuto il nuovo caposquadra della S.P.Y., viene chiamato ad affrontare una nuova missione, capace di mettere a dura prova i suoi nervi e, soprattutto, il suo cuore. Quando si rende conto che l'agente infiltrato da salvare è Sara Gomez, sua ex collega del Distretto di New York, i ricordi si insinuano nella mente, risvegliando quell'amore che aveva cercato di dimenticare.

Il tempo per salvare Sara sta per scadere. Ma il tempo per l'amore può davvero finire?

“Un amore contro il tempo” è il secondo volume della serie S.P.Y

Alessandra Cigalino è nata a Pavia nel 1978 e vive in un piccolo paese di provincia, immerso nelle campagne lombarde. Grazie alla passione ereditata dalla madre, da sempre adora leggere, ma con la scrittura riesce a rifugiarsi ancor meglio nel suo mondo, e dar sfogo alle forti emozioni segregate in lei da tempo. Dopo la pubblicazione del suo romanzo d'esordio di genere paranormal nel 2014, ha partecipato a vari contest letterari e scritto racconti brevi che sono stati inseriti in diverse antologie a scopo benefico. È autrice di “Gli occhi del tuo cuore”, primo romanzo della serie S.P.Y.

Buongiorno librosi e bentornati sul blog.  Oggi vi parlo del secondo capitolo della serie S.P.Y. di Alessandra Cigalino, “Un amore contro il tempo”, uscito in una nuova veste, editato da More Stories. 

Protagonista questa volta sarà Mark, amico di Jack, e anche lui uno dei migliori agenti della S.P.Y. Da quando è entrato nell’agenzia ha sempre dimostrato dedizione e coraggio in tutte le missioni, e per poter agire con lucidità, ha chiuso il suo cuore alle emozioni e ai sentimenti. Ha visto con i suoi occhi cos’è successo al suo amico Jack, che si è lasciato travolgere dall’amore, per cui è assolutamente deciso a non cadere nel suo stesso errore. Questo fino a quando la nuova missione della S.P.Y. è salvare un agente infiltrato in una banda malavitosa, Sara Gomez.

“Dall’attimo in cui aveva visto Sara sullo schermo, il suo cuore aveva deciso di percorrere un sentiero in solitaria, senza ascoltare ragioni, riuscendo a far tornare alla mente quegli attimi straordinari che Mark aveva vissuto a fianco di quella meravigliosa ragazza.”

Sara Gomez è un agente del Distretto di New York, è stata collega di Mark e hanno avuto una storia d’amore, fino a che lui un giorno è sparito, lasciandola con il cuore spezzato, arrabbiata e delusa. Ha deciso di entrare come infiltrata in un’organizzazione mafiosa per riuscire a essere la prima donna a entrare a far parte della S.P.Y.
È una donna molto forte e vuole dimostrare la sua indipendenza e le sue capacità e oltre a ritrovare Mark per fargli pagare tutto il male che le ha fatto. La missione però non va secondo i piani, e Sara si ritrova in grave pericolo, nelle mani dei mafiosi che si sono resi conto che è un’infiltrata. 
Sarà proprio la squadra di Mark che dovrà portarla in salvo.

“Non doveva più piangere per lui! Ma il bacio che Mark le aveva appena dato era stato in grado di cancellare, per un attimo, il dolore vissuto. Già… per un attimo, però! Quando si era resa conto di quello che lui le stava facendo, si era sentita tradita e usata. Come si permetteva?”

Una volta ritrovati Mark e Sara dovranno fare i conti con il loro passato. Mark, che si rende conto dei veri sentimenti che prova per Sara, ma anche la rabbia e la paura che si sono insinuati nel cuore di lei dopo il suo abbandono.  Mark e Sara riusciranno a ritrovarsi e a superare le vecchie e nuove ferite?

“Perché l’amore non toglie alla vita. L’amore aggiunge importanza alla vita stessa.”

Considerazioni

In questo nuovo capitolo della serie, la prima parte della storia è principalmente incentrata sulla missione e sui sentimenti di Mark alla scoperta che l’agente è in pericolo.
Nella seconda parte, si alternano momenti pieni di azione a momenti più romantici, mantenendo il giusto equilibrio tra sentimenti e suspense. 
È una storia che si legge tutta d’un fiato, ma a mio parere l’autrice ha dato poco spazio all’evoluzione della storia d’amore tra i due protagonisti, concentrandosi maggiormente sulla parte relativa alla missione.
Lo stile è semplice, con un ritmo sostenuto che tiene il lettore incollato alle pagine. La narrazione è sempre in terza persona, dal punto di vista di entrambi i protagonisti, e forse questo ha reso la lettura un po’ meno coinvolgente.
Una storia per chi ama la suspense e l’azione, con un pizzico di romanticismo e crede che l’amore può vincere su tutto.

Buona lettura.
Alessia



Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino