RECENSIONE - "Non so dirti che ti amo" di Aurora Rose Reynolds

Titolo: Non so dirti che ti amo
Autore: Aurora Rose Reynolds
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo ebook: 7,99€
Prezzo cartaceo: 10,90€
Data pubblicazione: 10 luglio 2022
Pagine: 258
Serie: Autoconclusivo


Mia Allenton sta raggiungendo sua sorella in Tennessee per starle accanto dopo che ha scoperto il tradimento del marito. Le darà una mano con le tre nipotine e, soprattutto, con il morale. Il problema è che ad attenderla c’è un tornado di proporzioni bibliche, che sconvolge i suoi piani e trascina nella sua vita Talon Mayson, un uomo determinato a dimostrare a Mia che non tutti gli uomini sono inaffidabili e superficiali. Le difese che Mia ha costruito intorno al suo cuore sono tutt’altro che semplici da aggirare, ma Talon sente che, per la prima volta nella sua vita, è disposto a mettersi in gioco per una donna. La sua determinazione sarà abbastanza salda per resistere alla tempesta in arrivo? 
Ciao a tutte amiche lettrici. Oggi vorrei raccontarvi il mio pensiero sul libro dell'autrice Aurora Rose Reynolds “Non so dirti che ti amo”. Il libro merita 5 stelle. A me è piaciuto tantissimo. 

Parto col dirvi che dopo tanto, finalmente ho letto una trama leggera, senza drammi estremi e molto, molto emozionante. La cosa che mi ha colpito maggiormente di questo scritto dal punto di vista tecnico, è la semplicità del linguaggio e la chiarezza dei concetti, infatti il libro penso proprio che sia alla portata di tutti. Il doppio Pov inoltre, aiuta a comprendere il punto di vista di entrambi i personaggi principali senza mai andare in confusione con le vicende. 

"Non ho mai saputo che esistessero uomini come lui, ma ora che ne ho la prova, non so se sarò mai in grado di andare avanti. Non potrò mai interessarmi a un altro ora che ho conosciuto la sua onestà, la dolcezza e l’affetto. E per quanto sia spaventata da questa consapevolezza, non cambierei nulla. Mi butterei a capofitto, a occhi chiusi da una scogliera se lui mi dicesse che sarei al sicuro tra le sue braccia quando atterrerò. Forse è questo il punto però, fidarsi di qualcuno abbastanza da sapere che il tuo cuore nelle sue mani sarà al sicuro, che l’altra persona preferirebbe farsi male lui stesso piuttosto che farne a te. Mentre i miei occhi diventano pesanti e il corpo si rilassa, spero di avere ragione."

La storia d'amore di Mia e Talon è un crescendo continuo. Inizialmente la ragazza a causa della sua situazione familiare e del suo rapporto con il padre, ha difficoltà a fidarsi e a lasciarsi andare, ma l'insistenza di Talon la farà capitolare completamente tra le sue braccia. Ho amato tantissimo il rapporto tra Mia e la sorella disposte a sostenersi nel bene ma soprattutto nel male. L’autrice è stata bravissima anche nel descrivere il divorzio della sorella di Mia che si trova improvvisamente sola con tre bambine d’accudire e una vita da ricostruire. Ci vuole tanto tatto nel descrivere alcuni argomenti e lei è stata davvero brava. Spero possiate apprezzare tanto quanto me questo bellissimo libro che ho ADORATO.  Un abbraccio a tutte.. ciaooo


Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io al posto tuo" di Valentina Torchia

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Crash bang wallop" di Laura Rocca