REVIEW TOUR - RECENSIONE - "La donna giusta per me" di Aurora Rose Reynolds


TITOLO: La donna giusta per me
AUTORE: Aurora Rose Reynolds
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Romanzo rosa
PAGINE: 260
PREZZO: Ebook € 4,90
PREZZO: cartaceo € 12,90
DATA DI PUBBLICAZIONE: 29 settembre 2022
SERIE: HOW TO CATCH AN ALPHA vol.2

#2 La donna giusta per me
Chrissie non ha tempo per gli uomini, che siano sexy o meno, perché il più delle volte ha a malapena il
tempo per dormire. Con una pasticceria fiorente che richiede tutta la sua attenzione, e con la piena consapevolezza che non vale la pena struggersi per le relazioni, Chrissie è più che felice di stare da sola.
Peccato che abbia involontariamente attirato l’attenzione di “Mister Alto, misterioso e decisamente troppo
bello”… e che lui stia solo aspettando l’occasione di avvicinarsi a lei.
Gaston è abituato a ottenere quello che vuole, ma sa che niente si ottiene senza fatica. Dal momento in cui incontra Chrissie, si rende conto che quella donna che lo fa ridere, che profuma di cupcake e che ha un aspetto tremendamente invitante, sarà la sua più grande sfida. Se sarà fortunato, però, sarà anche la sua più grande ricompensa.
Ma c’è qualcun'altro che vuole Gaston a tutti i costi, anche se questo significa mettere a repentaglio la vita delle persone che lui ama.
Gaston dovrà trovare il modo di sventare il pericolo e convincere Chrissie di essere l’uomo perfetto per lei.
Aurora Rose Reynolds è un’autrice bestseller del New York Times e di USA Today. Ha iniziato a scrivere con la speranza che i personaggi alfa nella sua testa la lasciassero in pace, ma alla fine ha colto l’occasione per condividere le sue storie con i lettori di tutto il mondo.

Buongiorno a tutti, è con vero piacere che partecipo al review tour per "La donna giusta per me" di Aurora Rose Reynolds, edito dalla Queen edizioni che ringrazio per la copia ARC.

La storia di Chrissie e Gaston è molto semplice, nulla di sconvolgente o che renda impossibile che si avveri nella realtà. Si incontrano per puro caso e l'interesse si accende, ma l'abitudine a non lasciarsi andare di Chrissie, richiede l'impegno di Gaston per perseguire i propri obiettivi. 

"C’è qualcosa, nella nostra connessione, che mi fa sentire al sicuro e desiderata."

I due sono entrambi imprenditori dediti al lavoro e al raggiungimento dei traguardi che si sono imposti. Dove lei è meno sicura di se stessa e convinta che la sua bakery la soddisfi in toto; lui è determinato e pronto a mettersi in gioco nonostante gli ostacoli che sorgono lungo il cammino.

«Ti ho mai detto che sono un po’ ossessionato da te?»
Considerazioni

La narrazione è in prima persona e si leggono i pov di entrambi i protagonisti. A fare da spalla hanno personaggi secondari di rilievo, per lo più amici e parenti, che aggiungono molto alla storia. Incontriamo anche i protagonisti del libro precedente, recensione qui.

«Gus?» «Sì, piccola?» «Mi piaci molto.» 
...«Meno male, tesoro, perché mi piaci tanto anche tu»

Il mistero su cui si basa la sinossi è piuttosto debole e frettoloso, mi è venuta a mancare la suspense che mi aspettavo. 
La lettura è stata scorrevole e non mancano le scene divertenti dovute all'ironia e alle battute. Ci sono anche parti più commoventi che affrontano tematiche familiari e intime dei protagonisti. Il tutto intrecciato a scene intense per gli incontri intimi tra Gaston e Chrissie che hanno un forte feeling. 

"Questa donna mi ha dato qualcosa che in realtà non stavo cercando, ed è inutile negare di essere follemente innamorato di lei."

Nell'insieme la storia è scritta bene e ha un po' della favola per via delle caratteristiche dei personaggi.
Lo consiglio a chi segue la serie e a chi cerca libri romantici, ma molto realistici; sperando che certe caratteristiche siano ancora presenti nel genere umano.

Buona lettura!
Monica S.



Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io al posto tuo" di Valentina Torchia

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE - "Le complicanze del cuore: Michael" di Barbara Riboni