RECENSIONE "Effrontée" di A. Coppola

Titolo: Effrontée
Autore: A.Coppola
Editore: Self Publishing
Genere: Romanzo Erotico
Prezzo ebook: € 2,99€
Data pubblicazione: 20/11/2020
Pagine: 427
Serie: Autoconclusivo
Elsie Mayer credeva di poter trascorrere una vacanza tranquilla in Francia, a casa della nonna che non vedeva da tempo. Bella, giovane e carica di aspettative, in uno dei posti più romantici al mondo, sperava di poter cambiare qualcosa nella sua vita ormai grigia e perseguitata da sentimenti burrascosi. Era all’oscuro però di tutto ciò che il posto poteva nascondere ai suoi occhi. Perversione. Scandalo. Veleno. Entrerà a far parte di un mondo nuovo per lei, trasportata dalla voglia di trasgredire le regole, che l’avevano costretta a una vita comune, e da un sentimento più oscuro della lussuria stessa. L’incontro inaspettato con Jean Perez, l’uomo più affascinante e seducente che lei abbia mai visto, farà crollare tutte le certezze su cui la sua vita si era basata fino a quel momento. Dal canto suo, Jean dovrà avere a che fare con un sentimento nuovo, logorante: la passione. Incapace di intraprendere alcun tipo di legame che non abbia a che fare con il suo lavoro, disilluso dal rapporto ormai finito con una donna appartenente al suo stesso ambiente immorale, crede di non sapere più cosa sia il vero desiderio che alimenta due semplici corpi che si posseggono l’un l’altro. Abituato ad ogni tipo di donna, soprattutto a quelle disposte a tutto, a un mondo diverso da quello convenzionale, dovrà fare i conti con la semplicità di una ragazza impertinente e sfacciata. A quel punto tutto sarà messo in gioco: nessun segreto. Entrambi si troveranno vinti e al contempo vincitori della stessa battaglia.

Ciao sono Terry e questa è la mia prima recensione con questo fantastico blog Opinioni librose.
Oggi vi parlerò di "Effrontée" di A. Coppola, un romanzo erotico autoconclusivo pubblicato il 20 novembre 2020. Vi lascio il mio pensiero e le mie considerazioni con la speranza che possano esservi utili a conoscere meglio i contenuti di questo libro.

Partiamo dal presupposto che nel complesso il libro l’ho apprezzato molto. La storia è interessante e travolgente. La protagonista principale, Elsie, potrebbe identificarsi in tante ragazze dei nostri giorni per la personalità a volte sfuggente e aggressiva, a tratti però anche dolce e determinata. Nel corso della lettura vi imbatterete in una problematica personale della protagonista, molto comune nelle adolescenti e nelle donne, con esso viene indirettamente lanciato un messaggio di forza per tutte coloro che si ritrovano a dover fare i conti con una problematica del genere. Questo dettaglio ha dato dei punti in più allo scritto perché, secondo il mio pensiero, è fondamentale comunicare e trasmettere quando si scrive un libro, tiene legate le lettrici alla storia che gli rimarrà impressa nella mente. 
Il personaggio maschile Jean è il classico uomo dei nostri sogni: bello, ricco, intelligente e passionale, insomma una bomba a orologeria pronta a travolgere qualsiasi donna si trovi nei paraggi! Costretto a custodire il segreto di una vita immorale, tenterà in tutti i modi di stare alla larga da questa piccola donna che come un uragano travolgerà la sua vita tanto da metterlo con le spalle al muro. 

Elsie involontariamente si farà coinvolgere nel mondo lussurioso e sporco a cui appartiene l’uomo che tormenta i suoi pensieri. Cercherà di scoprire cosa si nasconde dietro le sue bugie e i suoi inganni e ben presto si troverà a soffrire e a far conti con il suo cuore infranto. D’altro canto, invece, Jean comincia a provare dei sentimenti che non vuole ammettere a se stesso e nella disperazione e paura di poter perdere quello che diventerà il suo bene più prezioso, sarà anche disposto a fare scelte che condizioneranno la sua vita per sempre. 

Nel libro sono descritte scene erotiche da far girare la testa, il modo in cui l’autrice evidenzia i vari amplessi tra i due, vi coinvolgerà a tal punto da sentire le guance accaldate. Vi consiglio un bottiglia di acqua fresca durante la lettura per abbassare la temperatura corporea 🔥

Il libro, nella prima parte non sono riuscita a leggerlo in maniera fluida, ho avuto difficoltà nel comprendere i dialoghi e nel collegare i discorsi. La nonna di Elsie ad esempio, viene spesso chiamata per nome durante il racconto, ma mai viene accennato al perché. In un primo tempo mi è sembrato addirittura di leggere di due persone differenti (Elvire e la nonna) e non della stessa. 

I personaggi secondari sono parte integrante delle vicende principali del libro. La nonna, infatti è a conoscenza del segreto di Jean e in un primo momento contrasta l’attrazione nata tra i due ragazzi, successivamente però, sembra farsi travolgere a tal punto da lasciar vivere questa grande passione alla sua dolce nipote. L’altro personaggio che sicuramente troverete interessante è Abella. Avrà anche lei un ruolo notevole in questa storia e vi piacerà molto il suo animo dolce, in netto contrasto con la vita che conduce. 
La punteggiatura, a mio avviso, è un altro punto debole di questo romanzo. Non favorisce la lettura, infatti, più di una volta mi son ritrovata a dover rileggere più volte dei concetti per comprenderne meglio il contenuto. 
Comunque, se amate le storie tormentate ma al contempo super passionali, sarete pronte ad andare oltre questi piccoli dettagli e riuscirete a farvi sorprendere dalla storia di Elsie e Jean emozionandovi con loro e applaudendo alla fine per un bellissimo finale!

Buona lettura!


Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino