REVIEW PARTY - RECENSIONE - "ALL IN - Maschere e catene" di Rossella Gallotti


Titolo : ALL IN – Maschere e segreti
Autrice: Rossella Gallotti
Editore: self publishing
Genere: Romantic suspense
Pagine: 330 pagine
Data Pubblicazione: 4 dicembre 2020
Prezzo Ebook: € 2,99
Serie: All in
"Sono perduto. Prigioniero di un passato orribile che non vuole lasciarmi andare. Vittima di un presente rovinoso in cui mi sono infilato stupidamente. Oppresso dall'angoscia di non sapere che futuro ci sarà per me."

Dopo l'improvvisa partenza del suo migliore amico, Jackson Hale è deciso a concentrarsi su quanto di bello sta vivendo: Vivian è in procinto di fargli il dono più grande, il loro primo figlio. Questa volta, il destino ha scelto di giocare con Nicholas Reed; la sofferenza per la lontanza che ha messo fra sé e le persone che ama sembra bastare e le carte assegnategli lo spingono verso il baratro, in modo subdolo e inaspettato.
Sarà Jackson ora a tendergli la mano, ma una nuova minaccia si staglia all'orizzonte. Riuscirà Jax a prevalere ancora una volta su quel fato che sembra non volergli concedere un po' di tranquillità? E Nick sarà in grado di rialzarsi e conquistare la felicità che brama da anni?
Ciao Librosi,
oggi ho il piacere di parlarvi del nuovo e ultimo romanzo della serie All in, di Rossella Gallotti. Per chi non avesse ancora letto i due precedenti, consiglio di farlo prima di leggere questo, dato che sono collegati l'uno con l'altro. 

Ritroviamo il nostro amato Jackson, che sta cercando ancora di accettare l'abbandono da parte del suo partner e migliore amico, Nicholas. Non riesce a capacitarsi di come abbia potuto sparire così di punto in bianco, lasciandolo solo con uno straccio di lettera. Il Nicholas che lui conosce non si comporta in questo modo. Cosa gli sarà preso per prendere questa decisione? 

Sono mesi che non lo sente né lo vede. Basta, ha deciso! Non si lascerà rovinare questo momento da una persona che ha deciso volontariamente di lasciarlo. Eh sì, perché dovete sapere che Jackson ha scoperto che tra pochi mesi diventerà padre. Una gioia immensa offuscata da questo pensiero fisso che è il suo migliore amico. Poi il destino rimescola le carte e Jackson si troverà costretto a contattarlo. 

«No, non sono io, ma il destino. È il fottuto fato che decide ogni cazzo di cosa! (...) perché non posso avere una vita monotona dove non succede mai un cazzo? Io non voglio tutti questi casini»

Nicholas sta cercando di affrontare i suoi demoni. I segreti che a lungo ha custodito sembrano essere diventati ingombranti e lui si sente scoppiare. In questi mesi che lo hanno tenuto lontano da Jax, e non solo ;), ha tentato in tutti i modi di affrontare il conto che la vita gli ha presentato. Dopo la chiamata dell’amico si imbatterà in una cosa che potrebbe cambiarlo per sempre. E i suoi segreti non sembrano essere più tanto al sicuro. E se qualcuno li avesse scoperti e li usasse contro di lui?

Solo e al sicuro fra quattro mura, non ho maschere da portare, ma un animo da liberare da tutte le catene che lo opprimono.

Jackson e Nicholas si troveranno ad affrontare molte avversità, cose non dette, misteri nascosti, incubi della peggior specie. Che cosa avrà riservato loro il fato? Che carte gli servirà questa volta?

Non mi resta che lasciare a voi il piacere di leggere questo romanzo e augurarvi Buona Lettura!

CONSIDERAZIONI

Oggi vorrei iniziare ringraziando Rossella Gallotti, perché con questi tre romanzi ci ha dato insegnamenti molto forti. Tra cui quello che nonostante la vita possa riservarti una brutta mano, le carte si mescolano e quella successiva potrebbe essere la tua mano vincente. Non sai mai cosa ti riserva il futuro, ma vale la pena scoprirlo. Sempre! Quindi GRAZIE, Rossella. 
Detto questo passiamo alle mie considerazioni per questo romanzo. Questo libro mi ha stregato, mi ha rapito completamente. Sono rimasta incollata a quelle pagine per ore e ore. Ogni minuto libero era una buona scusa per leggerlo. I colpi di scena, i misteri, le battaglie, sono state un collante per me lettrice. Le figure dei due protagonisti principali, Jax e Nick, finalmente sono delineate alla perfezione. Li ho amati sin da subito, e piano piano li ho scoperti e conosciuti, come due persone incontrate nella vita reale. Sono maturati nel corso delle pagine e dei romanzi. In questo caso i personaggi secondari, diventano quasi principali, Vivian e Katia soprattutto. 
Dal punto di vista più tecnico, il romanzo è scorrevole e lineare. Ho trovato solo un refuso, ma nulla di più. Il POV è in terza persona, alternando i capitoli tra i vari protagonisti, principali e secondari. 
Che altro dirvi? Consiglio questo romanzo a tutti quelli che credono nel destino, nella forza di ricominciare e di rialzarsi. Alla prossima!




Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni