RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Un natale di pan di zenzero" di Jana Aston

Titolo: Un natale di pan di zenzero
Autrice: Jana Anston
Editore: Newton Compton
Genere: racconto contemporaneo
Prezzo ebook: € 2,99
Data pubblicazione: 3 dicembre 2020
Pagine: 95
Serie: Reindeer Falls Series

Caro Babbo Natale,
per favore, non portarmi in regalo Keller James. Non ci cascherò, non mi importa quanto sia affascinante, irresistibile e famoso. Non mi lascerò incantare dalla sua abilità in cucina o dal suo accento inglese. Vincerò io la gara di pasticceria Gingerbread Bake Off e nessuno me lo impedirà. Nemmeno Keller.
Basta con gli scherzetti. Sarò inflessibile. Non mi lascerò tentare.
XOXO
Ginger Winter
Jana Aston
si ritaglia tutto il tempo che può per scrivere storie d’amore. I suoi romanzi sono diventati bestseller di «New York Times» e «USA Today». La Newton Compton ha già pubblicato Vado, sbaglio e torno, Questa volta rimango con te, Amori, bugie e verità, Good girl e, in e-book, Il migliore amico del mio capo e la Reindeer Fall Series (Il mio capo odia il Natale, Un Natale di pan di zenzero e La notte prima di Natale).
Buongiorno a tutti, vi parlo di: Un natale di pan di zenzero, di Jana Aston, edito dalla Newton Compton Editore che ringrazio per il file.
Ho avuto il piacere di leggere in anteprima questo racconto e devo dire che mi serviva proprio una lettura del genere.

Ginger è la protagonista nonché voce narrante che ci porta a braccetto nell'incontro più pittoresco che si possa immaginare nel suo piccolo villaggio.

"«Vivo in America da quasi mezzo decennio, Ginger. Sei al sicuro nelle mie mani, te lo assicuro». Al sicuro nelle sue mani. Mi piacerebbe essere al sicuro nelle sue mani. No, smettila. Concentrati su pensieri puri."

Appassionata da sempre di cucina, trova la sua massima espressione nella pasticceria. Adora preparare dolci e torte, coccolare i suoi amici con le prelibatezze che prepara e intanto sogna di aprire un'attività propria dove dare libero sfogo alle sue capacità. 
Grazie a un concorso conosce Keller James, un cuoco inglese dal fascino incredibile. La determinazione di lui, la magia del natale e  un'attrazione immediata saranno gli ingredienti di un dolce perfetto.

"Sta parlando con Jessie, ma guarda me. E il modo in cui mi guarda fa battere più forte il mio cuore. È come se avesse appena scoperto qualcosa che cattura il suo interesse e avesse tutto il tempo del mondo per aspettare che capitoli ai suoi piedi."

Considerazioni

Una storia divertente, ricca di doppi sensi, ironia e simpatici battibecchi rendono la lettura piacevole e leggera.
L'atmosfera del natale aleggia per tutto il libro e alleggerisce ancor di più le situazioni. In uno scenario particolare assistiamo all'evolversi della storia principale. Un pizzico di pepe viene aggiunto con le scene passionali. Ecco la ricetta perfetta!
Buona la correzione del testo e la traduzione.
Ne consiglio la lettura agli amanti del romanticismo e del periodo natalizio.

"«È Natale, Ginger, e tutto è possibile a Natale. Abbi un po’ di fiducia nella magia»."

Buona lettura!
Monica S.

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni