RECENSIONE " Quando si avvera un desiderio" di Nicholas Sparks

Titolo: Quando si avvera un desiderio
Autore: Nicholas Sparks
Editore: Sperling & Kupfer
Genere: Romance
Data di pubblicazione: 6 luglio 2021
Prezzo: ebook € 10,99 cartaceo € 18,90
Pagine: 406 pagine
Protagonisti: Maggie, Bryce




Maggie ha sempre nascosto la sua storia. Chi la conosce ora non sa nulla del suo più grande amore. Lei aveva sedici anni, era lontana dalla sua famiglia ed era in attesa di un bambino che avrebbe dato in adozione: fu allora che incontrò Bryce. Lui era poco più grande di lei, non la giudicava per quel pancione che cercava di nascondere, e le insegnò tutto su quella che sarebbe diventata anche la passione di Maggie: la fotografia. Il loro primo bacio fu perfetto. Il loro amore fu unico, di quelli che capitano soltanto una volta nella vita. Adesso, a vent'anni di distanza, Maggie è un'affermata fotografa di viaggi. Ha immortalato gli angoli più diversi e singolari del mondo e ha aperto una galleria a New York, dove sono esposti i suoi scatti più belli – che Bryce, però, non ha mai visto. Ci sono ancora centinaia di luoghi che Maggie vorrebbe visitare, e che ha annotato in un diario chiuso in un cassetto, ma la vita l'ha costretta a una dolorosa battuta d'arresto. In quello strano e solitario Natale, ha accanto solo il giovane assistente della galleria, al quale riesce incredibilmente a confidare la verità che da tempo ha chiuso in fondo al cuore. E quando lui le chiede quale regalo desidererebbe sopra ogni cosa, Maggie, che credeva di conoscere la risposta, si scopre a rimettere in discussione tutto ciò che aveva sempre creduto più importante.

Ciao Librosi,
se ho iniziato a leggere romance devo tutto a Nicholas Sparks, l'autore che, secondo il mio punto di vista, riesce meglio a parlare di amore in ogni sua forma. L'autore delle emozioni. Ecco perché sono davvero felice di parlarvi del suo nuovo romanzo "Quando si avvera un desiderio".

In questa storia conosciamo Maggie, una famosa fotografa di New York, ha una galleria d'arte con un suo caro amico dove espone i suoi scatti più belli. Dalla vita, all'apparenza, sembra abbia avuto tutto, in realtà ha un passato che l'ha segnata. A sedici anni fu allontana dalla sua famiglia in quanto incinta e per evitare lo scandalo viene mandata dalla Zia Linda in un luogo sperduto. Sarà proprio durante questa "vacanza" forzata che incontrerà Bryce. 

"Le sembrava fosse passata una vita intera da allora, ma nel contempo aveva l'impressione che gli fossero trascorsi in un battito di ciglia. Una contraddizione che la rendeva più introspettiva del solito. Il tempo sarebbe rimasto sempre inafferrabile."

Bryce era poco più grande di Maggie, viveva a Ocracoke con la sua famiglia. I due cominceranno a vedersi frequentemente e, nonostante Maggie sia incinta, tra i due sboccerà l'amore. Quel tipo di amore intenso e puro. Quell'amore che ti capita solo una volta nella vita. Sarà proprio Bryce a trasmettere a Maggie la sua passione per la fotografia. Maggie maturerà molto grazie a Bryce, Zia Linda e tutti i cittadini di Ocracoke, imparerà soprattutto a dare il giusto valore alle cose.

Oggi Maggie, dopo una ventina d'anni, si ritrova a fare i conti con la sua vita e le scelte fatte. Sarà proprio durante le festività natalizie che si troverà accanto un suo collaboratore della galleria al quale racconterà la sua storia, del suo grande amore e di alcuni rimpianti. E grazie a lui avrà la possibilità di tirare le somme e rimettere in discussione tutta la sua vita. 

Quale sarà il desiderio di Maggie per Natale? Riuscirà a realizzarlo?

Non mi resta che lasciare a voi il piacere di leggere questo romanzo e augurarvi Buona Lettura!

CONSIDERAZIONI
Quando ci hanno proposto questo libro ovviamente non potevo non offrirmi per leggerlo. Non ringrazierò mai abbastanza le ragazze del blog e la Sperling & Kupfer per questo. Un libro che vi consiglio di leggere con un bel pacchetto di fazzoletti. 
Così come in tutti i suoi romanzi, Nicholas Sparks ci regala delle lezioni di vita. In questo caso ci fa capire che possiamo avere seconde possibilità e che non dobbiamo vivere di rimpianti. Che dobbiamo accettare quello che la vita ha da offrirci perché può donarci delle sorprese inaspettate. Che non dobbiamo aver paura del destino, perché ne siamo proprio noi gli artefici. Che bisogna prendere in mano la propria vita, a volte anche sbagliare, ma semplicemente vivere. Il personaggio di Maggie è molto complesso, e quei continui flashback ci portano a conoscerla molto a fondo. 
Dal punto di vista tecnico il libro è scritto in prima persona dal punto di vista di Maggie. Personaggi, luoghi e vicende sono descritte in maniera esaustiva, perfettamente direi. Per chi non conoscesse questo autore ha una modalità di scrittura molto fluida, scorrevole. Lo stile narrativo con cui racconta le sue storie è molto diretto, indubbiamente dal fortissimo impatto emotivo. 
Se siete alla ricerca di un romanzo pieno di emozioni e di speranza questo è il libro che fa per voi. Davvero uno dei libri più belli di Nicholas Sparks. 

Alla prossima.

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino