RECENSIONE "Issue " di Bianca Ferrari


Titolo: Issue - Red Oak Manor Collection #3

Autore: Bianca Ferrari

Genere: Forbidden - Music Romance - Age Gap

Data d'uscita: 21 febbraio 2022

Prezzo ebook: 2.99 

ORDER


Noi non è un’opzione.
Noi non esiste.
Noi siamo un problema.

Israel Silver ha lasciato Red Oak Manor appena finito il liceo ed è tornato a casa sempre più raramente, troppo impegnato a inseguire il sogno di condividere la sua musica con il mondo. La grande occasione per lui arriva nove anni dopo il suo trasferimento: un’etichetta discografica gli offre un contratto per il suo prossimo disco e lo riporta a pochi chilometri dal luogo in cui è cresciuto.

Virginie invece non è mai uscita da Red Oak Town. Ha una passione per il disegno, un solo amico, diciott’anni, molti dubbi e un’unica certezza: il suo cuore appartiene da sempre a Israel Silver. Glielo ha lasciato ancora prima di rendersene conto e non lo ha mai rivoluto indietro. Non lo rivuole nemmeno ora che lui è tornato.

Neppure adesso che Israel cerca di tenerla a distanza.

Perché per lui Virginie è proibita.

Perché porta il suo stesso cognome e non dovrebbe guardarla. Non dovrebbe desiderarla.

Ma Israel la guarda. La vede. E la desidera più di ogni altra cosa.

Eppure, il conto da pagare per quella attrazione è davvero troppo salato. E cosa puoi fare quando tutto ciò che vuoi è a un solo passo, ma quel passo è proprio sull’orlo di un precipizio?


Buongiorno Librosi,
Eccomi qui a parlarvi del nuovo romanzo della Collection, "Issue" di Bianca Ferrari. Mi sono innamorata di questo romanzo. 

Abbiamo un Israel, tormentato, corroso dai sensi di colpa.
Abbiamo una Virginie, spavalda, adolescente e coraggiosa.

Ma cosa lega i nostri protagonisti e soprattutto perché forbidden? 

Una storia strana, la nostra. Io, Levi e Virginie. Due sanno la verità. Una ne è all’oscuro.

Chi dei tre non sa tutta la verità? Ma soprattutto, cosa succederà una volta svelata? 

Considerazioni
L'ho divorato questo romanzo. L'ho trovato equilibrato, la giusta dose di angst, forbidden, scene hot e #maiUnaGioia. 

Il personaggio che ho amato, oltre ai protagonisti, è Levi: da ammirare, coccolare e proteggere. Invece il personaggio che ho amato meno, cioè quasi odiato è .... Beh non faccio nomi per evitare possibili spoiler, però ecco cosa ho pensato di lui. La cosa particolare di questo romanzo è che non esiste un personaggio totalmente evil, anche quest'ultimo è pentito, tormentato e un po' mi fa pena. 

Ho ritrovato in questo romanzo la vena forbidden di Bianca prevalsa in Damned Series con Paola Chiozza

Il background, il passato di Israel, l'ho trovato ben fatto in modo da giustificare le conseguenze nel presente. 

Come per ogni libro faccio delle ipotesi, ma ho azzeccato solo il 30%. Vuol dire che sto perdendo il mio tocco oppure che l'autrice mi ha davvero sorpreso? 

In questo romanzo fanno capolino personaggi conosciuti in altri volumi come June, Dylan e mi ha fatto piacere rincontrarli e avere ancora un pezzettino di loro. <3 Ma abbiamo anche un piccolo assaggio dei protagonisti della prossima uscita: Connor e Misty. Non vedo l'ora di leggerli. 

Il tema famiglia e il senso del dovere è un argomento ben saldo in questo romanzo. Il dolore, l'angoscia, la vergogna, il senso di tradimento sono emozioni che ho percepito forte e mi hanno fatto venire le lacrime e un po' di acidità di stomaco. Questi due li ho amanti e...

Consiglio la lettura a chi ama il genere e a chi ha letto gli altri vol della #RedOakManorCollection. Non potete non essere curiosi di Israel, del ragazzo dai capelli ossigenati, taciturno, con auricolari e un foglio scarabocchiato in mano. Che dire, per me è un 5 pieno e chi mi conosce sa che non li concedo tanto spesso. 

Alla prossima,
XoXo
Jenny K. 

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

REVIEW TOUR - RECENSIONE - "Disgraceful" di Autumn Grey