REVIEW PARTY "Nella vita e in amore… Tutto può succedere" di Barbara Scotto

Titolo: Nella vita e in amore… Tutto può succedere
Autore: Barbara Scotto
Genere: Romance contemporaneo (o commedia romantica)
Pagine: 370
Data di pubblicazione: 23 gennaio
Prezzo ebook: 2.99 € +KU
Pov: terza persona
Nato come autoconclusivo, ne è stato scritto un seguito.



Regina, votata al lavoro; Angelica, devota al fidanzato, poi Beky, dedita agli eccessi e infine Jenny, fedele alle favole. Ecco le quattro sorelle Graziati... e poi c'è Marco, l'unico fratello. Quattro ragazze che il destino, burlone, ha messo a vivere sotto lo stesso tetto, dotandole dello stesso padre e della stessa madre, ma che, a parte questo, sembrano non avere nulla da condividere. Forse però quando entrano in gioco le avversità della vita, quando entra in scena l'amore, quello vero, e quando c'è da rimettere in discussione la propria esistenza, anche le persone apparentemente più diverse possono scoprirsi simili, possono unirsi e quattro sorelle possono diventare alleate.
Dialoghi guizzanti, scene brillanti e personaggi ai quali non ci si può non affezionare, accompagnano il lettore, con intelligente ironia, lungo l'evoluzione delle "Graziati" e di tutti i fortunati, o sfortunati, che orbitano nel loro mondo.
Ciao Librosi,
oggi ho il piacere di parlarvi del nuovo romanzo di Barbara Scotto "Nella vita e in amore... tutto può succedere!" (niente di più vero!), si tratta di una commedia romantica e frizzante. In questo romanzo conosceremo le sorelle Graziati e che dire ne vedremo delle belle!!! Andiamo a conoscerle meglio?

Abbiamo Regina, la maggiore, che è dedita al suo lavoro. Nella sua vita è stata disillusa dall'amore e ha deciso di chiudere per sempre il suo cuore. Angelica, invece, è il suo contrario. Da inguaribile romantica crede nell'amore e che nulla possa scalfire il suo animo romantico. 

Poi abbiamo Jenny e Beky. Loro sono gemelle ma vi assicuro che non hanno proprio nulla a che vedere l'una con l'altra, in pratica non potrebbero essere più diverse. Jenny ha la costante voglia di dimostrare agli altri chi è realmente, mentre Beky è la più ribelle delle quattro. 

Ah! Quasi dimenticavo, in casa Graziati c'è anche Marco, l'unico fratello (mi verrebbe da dire: poverino!), che ha delle novità in arrivo...

Le loro vite sembrano procedere come da consuetudine, quando una serie di eventi rimetterà tutte le loro vite in discussione. Tradimenti, bugie, scommesse, nuovi amori, tutto questo e altro ancora attende le sorelle Graziati. 

Jenny, Beky, Regina e Angelica. Quattro personalità differenti, quattro sogni diversi, ma più simili tra loro di quanto potessero mai immaginare. Perché la vita, a volte, ci spinge a cambiare, a migliorarci, e i legami, quelli veri, ancor di più quelli di sangue diventano indispensabili.


"Perché in fondo, si sa, le favole non esistono e il lieto fine spesso è un'utopia, ma nella vita e in amore, tutto può succedere"


Non mi resta che lasciare a voi il piacere di leggere questo romanzo e augurarvi Buona Lettura!

CONSIDERAZIONI
Quando mi hanno proposto di leggere questo libro sapevo già che ne avrei lette delle belle. Quattro sorelle così differenti non potevano certo non creare una lettura esilarante. Le diverse personalità delle protagoniste fa in modo che non ci si stanchi mai. La cosa che mi è piaciuta di più sta nel fatto che le protagoniste non sono le classiche fanciulle in pericolo che attendono il principe azzurro che le salvi, anzi, sono perfettamente in grado di rialzarsi e rimettere in gioco la propria vita e le proprie convinzioni. 
Dal punto di vista tecnico il libro è scritto in terza persona alternando però gli scenari e i pensieri tra le quattro sorelle. Mi sarebbe piaciuto di più un POV alternato in prima persona proprio per conoscere più a fondo le protagoniste, secondo me sarebbe stato ancor più esilarante. 
Voglio lasciarvi con una frase nel prologo del libro che mi è piaciuta molto.

"L'importante, alla fine, è rimanere fedeli a se stessi e lottare per quello in cui si crede senza arrendersi mai, perché in fondo, nella vita come nell'amore, tutto può succedere".

Alla prossima!

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io al posto tuo" di Valentina Torchia

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Crash bang wallop" di Laura Rocca