RECENSIONE - "L'amore indelebile" di Marica Dal Negro

Titolo: L'amore indelebile
Autrice: Marica Dal Negro
Editore: Romantic Ediciones
Genere: contemporary romance
Data di pubblicazione: 18 maggio 2022
Pagine: 267 
Prezzo ebook: € 2,99 
Prezzo cartaceo: € 15,55
Serie: autoconclusivo

Sovereto 1947, Matilde Arlea è una giovane ragazza calabrese costretta a fuggire dalla sua terra natia a causa delle angherie di Sebastiano Licciardi, boss della vita malavitosa locale. Trova rifugio in un paesino lucano dove incontra Armando, con il quale vive un'incredibile storia d'amore e momenti indissolubili della propria giovinezza. Tuttavia, il destino beffardo del grande amore di Matilde e Armando ci metterà lo zampino. Tradimenti, ingiustizie e una serie di vicissitudini tragiche che si abbatteranno sulla famiglia della ragazza, costringeranno i due giovani amanti a separarsi. Potrà Matilde vivere una storia semplice e delicata, nonostante le difficoltà che lei e la sua famiglia sono costrette a vivere? Potranno i due giovani amanti riunire i loro cuori?

Ciao Librosi,
oggi ho il piacere di parlarvi del nuovo romanzo di Marica Dal Negro, "L'amore indelebile". Una storia ambientata nel secondo dopoguerra in una piccola cittadina calabrese, piena di colpi di scena e ricca di emozioni.

Matilde è una ragazza molto umile e sognatrice. Spera un giorno di trovare il vero amore, anche se essendo orfana di padre e con una famiglia modesta dovrà ben presto fare i conti con la realtà. Il peggio però arriva quando Sebastiano incrocia la sua strada. Lui è uno dei boss della malavita locale e purtroppo ha messo gli occhi proprio su Matilde. 

"Non sopportava l'idea che il futuro di tutti quelli a cui voleva bene era nelle mani di un prepotente"

Si vedrà costretta a fuggire in un paesino lucano per sfuggire alle grinfie di Sebastiano. Trova rifugio in una pensione e sarà proprio durante questo periodo che incontrerà l'amore. È bastato un solo sguardo per innamorarsi di Armando. Un'amore travolgente ed emozionante. Purtroppo per i due giovani però il destino entra in gioco e ci mette lo zampino. Una serie di avvenimenti infatti si metterà in mezzo ai due ragazzi che si troveranno costretti a separarsi. 

"L'incertezza, ormai padrona della sua vita, si aggirava intorno a lei e al suo futuro come un falco punta la sua preda"

Cosa succederà a Matilde e alla sua famiglia? E alla storia con Armando?

Non mi resta che lasciare a voi il piacere di leggere questo romanzo e augurarvi Buona Lettura!

CONSIDERAZIONI

Avevo già letto altre cose di questa autrice per questo motivo ho voluto leggere questo romanzo. Si tratta di una storia carina anche se in alcuni punti un po' lenta, alcuni capitoli ho faticato a leggerli. Mi dispiace perché la storia nel suo complesso è molto carina e piena di colpi di scena e intrighi, ma anche si amore e sentimenti. Una storia ben dettagliata e strutturata in alcuni punti forse un po' troppo. 

Romanzo scritto in terza persona, il che è un bene in quanto si ha una visione più chiara della storia e dei suoi personaggi. Gli avvenimenti accadono al momento giusto e questo rende molto realistica la storia.

Le storie di Marica sono sempre molto coinvolgenti ed emozionanti, come in questo caso. Lo consiglio a tutti gli amanti del genere e a chi cerca una storia piena di colpi di scena e piena di amore. In bocca al lupo all'autrice e alla prossima!

Buona lettura!
Costanza

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io al posto tuo" di Valentina Torchia

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE - "Le complicanze del cuore: Michael" di Barbara Riboni