REVIEW PARTY "Dear Ava.Il mio cuore sa che è per sempre" di Ilsa Madden-Mills


Titolo: Dear Ava
Autore: Ilsa Madden-Mils
Editore: Always publishing
Genere: New Adult
Pagine: 344
Data di uscita: 11 novembre 2021
Prezzo cartaceo: € 14.90
Prezzo ebook: € 4.99
Traduzione: Sandro Ristori


Quando Ava mette per la prima volta piede alla Camden Prep, uno dei migliori licei del Tennessee, ha solo un pensiero in mente: tenere un profilo basso.
Sa che è meglio stare alla larga dai famigerati Squali, i ragazzi più ricchi di tutto lo Stato. Intoccabili, sprezzanti e popolari, sono loro a tenere in pugno la scuola. L’unico studente a dimostrare un po’ di gentilezza nei suoi confronti è Chance, che la guarda come non aveva mai fatto nessuno…
Ma Ava è terrorizzata che il suo passato doloroso venga alla luce. Perché lei proviene da un mondo diverso da quello dei suoi compagni di scuola. Un mondo di affidi sbagliati, violenza e povertà. Un mondo che nessuno deve conoscere. E così fa del suo meglio per confondersi tra gli studenti, non dare nell’occhio. Arriva persino a sperare di esserci riuscita, finché una notte è proprio uno degli Squali a distruggerla.
Da allora tutto cambia.
Ogni singolo studente che incrocia nei corridoi adesso conosce il suo nome, molti di loro mirano a intimidirla…  quasi tutti la credono una bugiarda. E un misterioso ammiratore segreto le ha lasciato una lettera d’amore dentro l’armadietto. Non un ragazzo qualunque. Uno Squalo.
Ma di chi si tratta?
Knox, il quarterback con la cicatrice che con un solo sguardo riesce a raggelarla sul posto, Dane, il suo gemello, così uguale e così diverso dal fratello con i suoi sorrisi sprezzanti, o Chance, il ragazzo che credeva di poter amare?
Una cosa è certa: Ava è determinata a scoprirlo.
Non è più la timida ragazzina che si è iscritta sperando di essere accettata.
Adesso intende giocare secondo le sue regole. Anche se significa dover imparare a nuotare in un mare di Squali.
La storia di riscatto di una vittima di bullismo, il racconto di un amore inaspettato che vive in romantiche lettere anonime.
Ciao Librosi,
oggi ho il piacere di parlarvi del romanzo "Dear Ava. Il mio cuore sa che è per sempre" di Ilsa Madden-Mills edito Always Publishing. Un romanzo che parla di temi forti e che riesce a farti vibrare le corde del cuore. Ringrazio la casa editrice per avermi dato la possibilità di leggere in anteprima questo romanzo. 

La nostra protagonista si chiama Ava. È una ragazza cresciuta tra le difficoltà della vita in un mondo fatto di alcol e droghe, di famiglie affidatarie, di violenze e nella povertà. Questo l'ha resa la ragazza che è oggi. È riuscita a ottenere una borsa di studio per uno dei licei più prestigiosi dello Stato del Tennessee, la Camden Prep. 

"Alla fine dei conti, non posso contare su nessuno, a parte me stessa. L'ho capito tanto, tanto tempo fa. [...] Devo fingere che non faccia male essere abbandonata dalle persone che più dovrebbero amarti."

Non vuole la pietà delle persone, non ha alcuna intenzione di instaurare alcun tipo di rapporto con quei figli di papà, non vuole che nessuno sappia del suo passato. È per questo che si è prefissata l'obiettivo di tenere un profilo basso, vuole passare inosservata, soprattutto dagli Squali. Chi sono gli Squali? La squadra di football della scuola. Composta principalmente dai ragazzi più ricchi, popolari e influenti della scuola. 

Ma si sa che una ragazza bella, anche se timida e riservata, attira gli sguardi di molti ragazzi. Tra cui c'è Chance. Anche lui uno Squalo, ma che sembra provare sincero interesse per Ava. Tutto questo equilibrio però si rompe una sera a una festa. E sarà proprio uno degli Squali a distruggerla. Da quel momento in poi nulla sarà più come prima. Oltre al fatto che ogni singolo studente della Camden ora conosce il suo nome, Ava dovrà affrontare sia la sua lotta interiore sia ogni sorta di scherno nei suoi confronti.  

"E pensare che in pratica nessuno si è accorto della mia presenza nei primi due anni che ho passato in questo posto. Buffo, no? Ero solo una tizia che teneva la testa bassa e si confondeva tra la folla, cercando di non farsi notare, di tenere nascosto il suo passato, le sue radici..."

Ma cosa succede quando proprio uno degli Squali le lascia una lettera con parole d'amore nel suo armadietto? E soprattutto chi è costui? Sarà Chance che cerca di farsi perdonare? O sarà uno dei gemelli Grayson, Knox e Dane? 

"Ho deciso di correre il rischio con lui. Perché è il ragazzo che mi ha scritto una lettera bellissima, e questo mi basta. Per adesso"

La verità su quanto accaduto a Ava verrà fuori o il potere riuscirà a offuscare ciò che è realmente accaduto? Ava scoprirà chi le ha mandato quella lettera? Ma soprattutto riuscirà a superare quanto le è successo e rinascere dalle proprie ferite?

"C'è un fuoco che arde in te, Ava. [...] Solo una fenice può risorgere dalle proprie ceneri" 

Non mi resta che lasciare a voi il piacere di leggere questo romanzo e augurarvi Buona Lettura!

CONSIDERAZIONI
Quando ho letto la trama di questo romanzo ne sono rimasta affascinata, mi ha incuriosito davvero tanto, soprattutto perché avevo letto che trattava temi molto forti come quello del bullismo. Devo ammettere però che i temi forti (sono abbastanza ma non posso svelarvi molto per non fare spoiler) secondo me sono stati trattati un po' troppo superficialmente. È probabile che l'autrice non volesse soffermarsi troppo su quello, ma incentrare la trama sulla storia d'amore tra la protagonista e il suo ammiratore segreto. Se questi temi fossero stati trattati a dovere avrei potuto dare le cinque stelle che in questo caso non ho fatto. Non potevo dare meno perché la storia nel suo complesso mi è piaciuta. Ho apprezzato la forza di Ava, la sua determinazione, la sua tenacia nell'affrontare ogni cosa che la vita le presentava davanti. Una protagonista forte e fragile allo stesso tempo. E anche tutti gli altri personaggi, principali e secondari, sono stati descritti bene. 
Per quanto riguarda l'aspetto tecnico il romanzo è scritto in prima persona alternando i pensieri di Ava a quelli di uno degli Squali. Così da avere un quadro completo della storia. Come dicevo prima le descrizioni sono esaustive anche se avrei approfondito di più alcuni temi importanti (come quello del bullismo). 
Una storia bella, intrigante, emozionante, con un pizzico di umorismo (tra Ava e Knox) e un velo di mistero. Consigliato!
Alla prossima.


Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

REVIEW TOUR - RECENSIONE - "Disgraceful" di Autumn Grey

RECENSIONE - "Deacon" di Veronica Scalmazzi