RECENSIONE - " Follow me" di Ornella De Luca

Titolo: Follow me
Autore: Ornella De Luca
Editore: Independently published
Genere: Contemporary Romance
Prezzo ebook: 0,00€
Prezzo cartaceo: 12,48€
Data pubblicazione: 28 Febbraio 2022
Pagine: 256 pagine
Serie: Autoconclusivo


Una lettrice di romance, ingenua e sognatrice.
Un modello da cover, cinico e sgarbato.
Un festival letterario da organizzare assieme.
Lavinia Delle Piane, meglio conosciuta dagli avventori del #bookstagram come Viniaholic_91, ama il romance e tutti i suoi sottogeneri, ma soprattutto ama parlarne sui social tramite recensioni, consigli letterari e rubriche dedicate alle sue autrici preferite. Lavinia vive attraverso i suoi libri del cuore e difficilmente riesce a scindere la realtà dalla fantasia; ragion per cui, finché non troverà un bad boy dall’animo tenero proprio come i romance le hanno sempre insegnato a cercare, resterà sola e contenta.
Davide Rocca, meglio conosciuto dagli avventori del #fashiongram come ItsDavy_Real, ama i soldi facili e la bella vita, ma soprattutto ama parlarne sui social tramite post sul suo feed, reel e dirette serali dalle discoteche del centro.
Lavinia e Davide si detestano cordialmente a prima vista, e all’apparenza non hanno nulla in comune, a parte... ventimila follower su Instagram. Ecco perché Cindy Lovely, acclamata autrice romance italiana e organizzatrice del Festival of Love, li contatta per occuparsi l’una di pubblicizzare l’evento e l’altro per prestare il suo corpo alla causa e posare per una serie di cover.
Davide sembrerebbe proprio l’uomo dei sogni, o meglio dei libri, di Lavinia, ma il problema è che nella vita vera i bad boy raramente cambiano in meglio a pagina centocinquanta...

Ciao a tutti,
ho terminato da pochissimo la lettura del libro “Follow me” dell'autrice Ornella De Luca e sono finalmente pronta a raccontarvi il mio modesto pensiero su questo lavoro.
Ho trovato davvero carino il romanzo. Ho fatto fatica solo all'inizio a entrare a pieno nelle vicende dei personaggi, successivamente però mi è piaciuto un sacco. Il linguaggio contemporaneo lo rende alla portata di tutti ma soprattutto pienamente al passo con i nostri tempi. Durante la lettura infatti, vi ritroverete immersi nel mondo social, fatto di follow, di segui, stories e chi più ne ha più ne metta. Sono sicura che gli adolescenti lo adoreranno! La storia è molto interessante così come anche i personaggi. Mi sono piaciuti tantissimo Lavinia e Davide entrambi personaggi dinamici e attivi. Il loro rapporto odio e amore, vi terrà incollati alle pagine. Il libro rispecchia davvero tante dinamiche della vita di noi ragazze/ragazzi. A volte divertenti, a volte un po' meno. Tanto per darvi un'idea: avete presente quando vi imbattete nel classico bravo ragazzo, gentile e composto, ma voi siete totalmente concentrate sul tipo tatuato sciupa femmine dispettoso? Quello che non faresti conoscere per nessuna ragione alla tua mamma? Ecco, preparatevi a rivivere il momento in cui vi siete matematicamente chieste/i “ma perchè m'innamoro sempre del tipo sbagliato?”.

“ -Lavi..-, sto parlando contro la sua bocca. Un nome che suona come una supplica. Vorrei dirle di
capirmi, di capirmi pur senza conoscermi, senza sapere nulla di me, perchè se sapesse proprio tutto,
sarebbe ancora peggio di così. Non le farei solo schifo, ma anche paura. Mi guarda e cerca dentro di me qualcosa. Mi scruta seria, e non solo per il desiderio trattenuto. - Che ti ha fatto quella donna? Cosa vuole da te?-, mi chiede, e mi fa una carezza leggera contro la guancia. E non so come faccia a sapere senza sapere, ma capisco all'improvviso che Lavinia mi conosce. Punto. Non importa se non le mai detto nulla.
Lei sa. Mi chino ad appoggiare la fronte contro la sua. - Non posso dirtelo-. -Si che puoi-. “

Apro una piccola parentesi anche sui personaggi secondari che pur essendo tali, vengono descritti, raccontati e inseriti impeccabilmente nelle vicende. Proprio come la storia di Lavinia e Davide, tra me e il cattivo di questo libro c'è stato un odio-amore pazzesco. La signora Ece (e “signora” non è un
complimento ihihihi), è un personaggio molto ma molto sfacciato e irritabile. Nella realtà è praticamente la ex del tipo che ti piace. Quella che descrivi alla tue amiche come Betty la fea nonostante sia stupendamente bella, ma loro per partito-preso, ti appoggiano con nonchalance criticandola da capo a piedi. Mi vien ancora da sorridere se penso ai ricordi che mi si sono materializzati nella mente quanto ho letto di Ece. Ho molto apprezzato anche il personaggio di Delia, amica di Lavinia. Penso di non dover dire altro mie care amiche e amici. Consiglio davvero la lettura di questo
contemporary romance e assegno 5 stelle meritatissime! 
Un grande abbraccio all'autrice Ornella e a tutti voi!

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

REVIEW TOUR - RECENSIONE - "Disgraceful" di Autumn Grey