REVIEW PARTY - "L'anti fidanzato" di Penelope Ward


Titolo: L'anti-fidanzato
Autore: Penelope Ward
Editore: Always Publishing
Genere: Narrativa contemporanea
Pagine: 280
Data di uscita: 21 aprile 2022
Prezzo cartaceo: € 13.90
Prezzo ebook: € 4.99
Traduzione: Antonia Scipione

Dopo che il padre di sua figlia l’ha piantata in asso, l’ex ballerina professionista Carys ha dedicato la sua intera vita alla piccola Sunny. Da neomamma con una bimba speciale di cui occuparsi, per Carys è fondamentale riposare e riprendere fiato a ogni occasione che può. Ci pensa il suo irritante vicino di casa, Deacon, a non darle un attimo di tregua, di notte, infatti continua a tenerla sveglia con le sue avventure amorose e parecchio… rumorose. Quando a Carys capita finalmente l’opportunità di dirgliene quattro, inaspettatamente però lo scapolo seriale si mostra comprensivo, si scusa e si offre persino di andare a fare la spesa per lei.

Deacon non è come Carys si aspettava: è un uomo attraente, di successo, un tipo amichevole e disponibile. E sorprendentemente, ha tanto in comune con lei. Un amico ideale, oltre che un potenziale fidanzato perfetto, se non fosse che lui è stato chiaro da subito: non ha alcuna intenzione di affezionarsi a una donna né tantomeno di metter su famiglia. Anche per Carys, che non ha più voglia di fidarsi di un uomo, l’amicizia è più che sufficiente. Le settimane si trasformano in mesi e Deacon, Carys e la piccola Sunny stringono un legame sempre più intimo… e le scintille di attrazione tra i due vicini di casa vengono volutamente ignorate per proteggere la loro piccola bolla speciale.

Sarà il destino a mettere Deacon davanti a una scelta che significherà rinunciare a Carys e alla loro famigliola sui generis, e allora non ci sarà più spazio per la finzione. Carys è consapevole che Deacon è un vero “anti-fidanzato” e che tra loro non potrà mai esserci niente di più, eppure si chiede: sarà davvero disposto a perdere tutto per non correre il rischio e concedere una vera possibilità all’amore?

Cari lettori, oggi voglio parlarvi del nuovo libro di Penelope Ward giunto qui in Italia grazie alla Always Publishing. Diciamo che la Ward è sempre un guanciale sicuro su cui poggiarsi, quando cerchiamo una storia stile "Friends" che poi si trasforma in qualcosa di più. 

Questa è la storia di Deacon, bellissimo play boy della porta accanto, intollerante alle love story a medio lungo termine e di Carys la sua sexy vicina di casa, un po' incasinata, con una bimba di pochi mesi e completamente sola. L'appartamento di Deacon confina proprio con quello di Carys e quest'ultima è costretta ogni notte a sentire le lunghe notti di fuoco del suo vicino contro la sua parete e con una bimba piccola che già lascia poco tempo al riposo e alla vita sociale, diciamo che le notti insonni a causa del suo vicino non sono di certo un toccasana. Ecco perché Carys sbotta contro Deacon sulle scale quando lo incontra, facendogli presente del suo fare per niente silenzioso. Al contrario da quanto si aspettasse, Deacon ne è invece dispiaciuto e si propone di aiutarla nelle piccole cose, come commissioni o un caffè da starbucks per farsi perdonare. Da queste piccole attenzioni i due diventano amici e incominciano a confidarsi poco a poco. Deacon diviene per Carys una spalla su cui contare oltre a essere l'unico adulto con cui può liberamente conversare dopo mesi. La sua vita sembra riprendersi, trova un lavoro e la piccola cresce e comincia a lasciarle un po' più di tempo, nonostante le attenzioni che richiede essendo una bimba "speciale". Ho apprezzato molto la delicatezza della Ward nell'affrontare questo argomento, ogni volta aggiunge nelle sue storie qualcosa di nuovo, una particolarità che rendono il racconto più interessante facendocelo apparire come "normale". 

Nonostante gli sforzi di entrambi, l'attrazione tra i due è palpabile e si percepisce nell'aria ogni volta che stanno insieme, nonostante si sforzino di limitarsi entrambi nella tipica Friends Zone. Deacon non è pronto per Carys e il suo pacchetto, nonostante sia molto affezionato alla bambina e lei straveda per lui, il suo timore di rovinare tutto e deludere non solo Carys ma anche la piccola è un deterrente che lo tiene con i piedi per terra e lontano da quel limite che li divide. Carys sa benissimo che nonostante Deacon sia meraviglioso e sempre disponibile per lei e la bambina, lui ama troppo la sua libertà e la sua vita da single. Eppure giorno dopo giorno, entrambi non riescono a far meno l'uno dell'altra anche solo per un bicchiere dopo cena, un caffè o anche un piccolo saluto della giornata. Le loro vite sono più simile di quanto sembri, entrambi hanno dovuto rinunciare a dei sogni importanti e reinventarsi da capo. I due si faranno sempre più vicini sapendo che la cosa non funzionerà...

"Però ti piace, e se ricambiasse lo vorresti come fidanzato, giusto?" All'improvviso faceva molto caldo. Sbuffai: "Fidanzato? Deacon? Deacon è l'anti-fidanzato". "Che significa?" "Significa che è totalmente l'opposto di uno che vuole sistemarsi. E non so se cambierà mai. Adora troppo la vita da single".

Come riusciranno a resistere ai sentimenti? Riusciranno a far prevalere la ragione e a zittire il cuore? 

La Ward ci regala una storia da leggere tutta d'un fiato, in attesa di quel tanto atteso lieto fine che non è certo arriverà ma che nonostante tutto sapremo lascerà un segno. Un libro di quelli non troppo impegnativi ma che tengono compagnia e che ti fanno affezionare ai personaggi. Da non perdere!

Buona lettura.

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

REVIEW TOUR - RECENSIONE - "Disgraceful" di Autumn Grey