RECENSIONE "Damned soul" di Lorena Nigro

 Titolo: Damned Soul - La ragazza del mio migliore       amico

 Autore: Lorena Nigro

 Editore: Self

 Prezzo ebook: 2.69 € +KU

 Genere: Contemporary romance/ friends to love

 ORDER




Lei resta la mia ragione e il mio castigo.
Non c’è niente di più doloroso al mondo se non vedere la ragazza che ami tra le braccia di un altro. Un altro che non è solo il tizio con cui sei cresciuto, no, è il tuo migliore amico, è quello che ti ha salvato il culo un milione di volte. E quando a quell’amico devi tutto, nel bene o nel male, tu lo rispetti e metti a tacere la coscienza. E la mia coscienza ha un solo nome: Jodene. La fidanzata di quello che per me è come un fratello.
La guardo, respiro il suo respiro; vivo di ogni suo battito, mi rigenero della sua energia. Non posso fare a meno di lei. Sarebbe come morire rinunciarci… eppure ho dovuto farlo, ingoiando bile sotto il loro stesso tetto. E intanto resto a guardare da lontano un rapporto che si logora giorno dopo giorno, fino a quando basta poco, pochissimo, per avere Jodene nel mio letto e intrappolarla nel mio cuore… per non lasciarle altro scampo se non tra le mie di braccia, questa volta.
Guardo avanti e inizio a giocare: questa è la mia partita e ho tutte le intenzioni di vincerla.

Kolby
Sono fatto di tormento e frustrazione. Sono come il vento, quello impetuoso, che quando passa lascia gli scarti di un’esistenza infelice. Aspetto di far brillare il mio diamante, gli giro attorno, lo tengo d’occhio e lo proteggo… solo così so di avere uno scopo.


Jodene
Ho una vita che è come una trappola… vivo un amore fasullo perché quello vero mi fa troppa paura. Un crogiolo di emozioni mi ricorda quanto sia ipocrita nei confronti di quell’amico che forse dovrebbe rimanere tale. Invece mi piace… mi piacciono i suoi occhi e le attenzioni che mi concede. È un faro nella notte e io, soggiogata, accetto che mi indichi la strada verso… la perdizione.


Buongiorno Librosi,
Oggi vi parlo dell'ultima lettura privata fatta questo weekend. Si tratta di "Damned Soul" di Lorena Nigro. Non è il primo libro dell'autrice che leggo, il primo è stato "Il silenzio nei tuoi occhi", il quale mi aveva rapita con quella cover e la storia molto coinvolgente.

Dopo i fantasy avevo bisogno di un bel romance e così mi sono buttata sull'anima dannata di Kolby
È un ragazzo che all'apparenza sembra avere una vita appagante ma dentro è infelice e tormentato. Tormentato dal fatto che prova qualcosa per la ragazza del suo migliore amico, ma non è solo questo. Gli strascichi di una infanzia tormentata e la riconoscenza che nutre nei confronti dell'amico per averlo aiutato nei momenti difficili, non aiutano a fare chiarezza. 

Come cazzo glielo spiego che volevo starle lontano perché mi sentivo di merda ogni volta che incrociavo i suoi occhi, e che quegli occhi sono lo stesso motivo per cui sono tornato?

Jodene, la classica ragazza "per bene", di buona famiglia anche se un po' ribelle in quanto ha seguito il lavoro dei suoi sogni e non quello che i suoi si aspettavano. Kolby la capisce e c'è sempre per lei, non a caso infatti sono migliori amici nonché coinquilini, finché una notizia bomba distrugge l'armonia tra i due. Sono 5 anni che vive con il suo ragazzo e sarebbe ora di fare il prossimo passo, no? Sarebbe così facile ma il ritorno del ragazzo che l'ha ferita mette in subbuglio i suoi sentimenti.

«E io? Io non sono un errore?» 
«Tu sei il mio diamante, la ragazza del mio migliore amico, il frutto proibito.»

Considerazioni
Mi ci voleva proprio una storia tormentata, con un pò di angst e forbidden. Ho amato Kolby, il suo personaggio è ben caratterizzato. Jodene all'inizio non mi piaceva, un po' ipocrita e scostante, ma poi migliora. Romanzo scorrevolissimo se non si era capito e con doppio POV. 
I personaggi secondari ben congeniati. Colpi di scena ben dosati e uno in particolare non me lo aspettavo proprio. Che dire, consiglio la lettura a chi come me ama l'angst e le storie d'amore "non ordinarie". Complimenti all'autrice.

Alla prossima,
XoXo
Jenny K.

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io al posto tuo" di Valentina Torchia

REVIEW TOUR - RECENSIONE - "Disgraceful" di Autumn Grey