Recensione "Falls Boys" di Penelope Douglas

Titolo
: FALLS BOYS  
Autore: Penelope Douglas
Editore: Newton Compton
Data d'uscita: 21 Febbraio 2023
Genere: Dark Romance, Young Adult
Pagine: 421
Serie: Hellbent #1





Aro non è nata sotto una buona stella. La vita le ha regalato un biglietto di sola andata per il nulla e poche opportunità per cambiare strada. E così si arrangia con piccoli sotterfugi, al servizio di una gang criminale. Non ha paura di sporcarsi le mani e fa quello che può per sopravvivere, cercando di non superare mai il limite. Fino a che una notte, dopo una serie di circostanze sfortunate, si mette in guai seri. E rischia di trascinare con sé il più improbabile dei partner criminali: Hawke Trent, troppo ricco e per bene per rischiare di rovinarsi la reputazione. O almeno così crede Aro.
Perché Hawke si sente inspiegabilmente attratto da quella ragazza scontrosa e impulsiva. E, anche davanti all’opportunità di mettersi in salvo, decide di non abbandonarla. Di provare a proteggerla.
Anche se dovesse significare sacrificare tutto.
Riusciranno a trovare un modo per evitare che la voragine li inghiotta?


Buongiorno lettori, oggi vi parlerò di un libro che attendevo da tantissimo tempo. Chi come me ha amato la serie della Douglas "Fall Away" iniziata con i mitici Jared e Tate, non può ora lasciarsi sfuggire il continuo, che parla della nuova generazione dei Trent e suoi amici.

Hawke Trent è il maggiore tra i nipoti della nuova dinastia Trent, come tale è il più seguito, il più ammirato e il più rispettato ma ha anche un peso sulle spalle, come se tutti si aspettassero qualcosa da lui in modo da tenere alto il nome della tanto ammirata famiglia. L'unica cosa che invece Hawke vorrebbe, è poter tenere al sicuro tutte le persone che ama. Da anni la rivalità tra le due fazioni del paese, Shelburne Falls, composta dalla parte per bene e agiata e Weston, la parte più degradata che cerca costantemente di invadere e contaminare la parte per bene con la loro droga e i loro crimini, si fa sempre più stretta, rendendo, così, anche Shelburne un posto sempre meno sicuro. 
Sarà l'incontro con Aro, una ragazza dei bassi fondi che vive tutta la vita da una famiglia affidataria all'altra a mettere nei guai anche Trent. La ragazza fa di tutto per prendersi cura dei suoi due fratelli affidatari più piccoli e pur di portare qualche soldo a casa per il cibo e pagare le bollette entra in un losco giro di corrieri della droga, ma sarà proprio durante la sua ultima missione che tutto andrà a rotoli e ora diventa una ricercata trascinando con sé anche Hawke.

I due saranno costretti a nascondersi nel frattempo che cercano delle prove per scagionarsi e uscirne dai guai. Così Aro scoprirà i lati nascosti e i segreti di Hawke, il suo covo segreto e la sua mania per il controllo ma scoprirà anche una persona buona, sensibile e con le sue insicurezze. Inizia a capire quanto sia stata sbagliata l'opinione che aveva di lui dall'esterno e comincia a desiderare qualcosa che una come lei non potrà mai avere, i loro mondi sono talmente diversi e opposti da rendere la cosa inimmaginabile. Anche Hawke dopo la difficoltà iniziale nel poter convivere con una persona che non ha regole e che continua a mettersi nei guai inizia ad affezionarsi a quella ragazza che ne ha passate tante dalla vita e nonostante tutto continua a lottare, vorrebbe proteggerla ma capirà a sue spese che Aro non è una ragazza che si riesce a tenere in gabbia e che lei non ha bisogno di essere salvata perché sa salvarsi da sola.

"Affetto i condimenti e non riesco a fermare il calore che mi si propaga lungo il corpo. Non so perché la sensazione sia così bella, ma lo è. E' la prima donna che non appartiene alla mia famiglia che frequento dopo tanto tempo, e non si aspetta che io faccia la prima mossa. Stare con lei non è impegnativo o stressante. 
E' facile.
A piccole dosi, almeno".

Due protagonisti molto ben realizzati, con un carattere forte e protettivo il primo e una caparbietà e coraggio indescrivibile la seconda, ammirabile per una ragazza  cosi giovane. La storia tra loro va di pari passo con i misteri che avvolgono la cittadina e il covo che Hawke ha trovato. A chi apparteneva prima e cosa sono i messaggi lasciati sui muri? Riusciranno i due ragazzi a dimostrare la loro innocenza? A salvare le persone che amano e magari a far funzionare tra loro ciò che tutti vedono in modo sbagliato?

Non vedo l'ora che esca il prossimo volume, nonostante la storia abbia il suo finale restano ancora dei dubbi e misteri in sospeso che ora voglio scoprire.

Lo consiglio a tutti coloro che amano gli young adult e i misteri e soprattutto a coloro che hanno amato la serie Fall Away.

Buona Lettura 




Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW TOUR - RECENSIONE "Jaded" di Robin C.

RECENSIONE "Deviant" di Ellie B. Luin

RECENSIONE - Il narratore di storie, di Rita Nardi