RECENSIONE "A light in a flame" di Jennifer L Armentrout

Titolo: A Light in the Flame: Una luce nella fiamma 

Autore: Jennifer L. Armentrout

Editore: Harper Collins

Prezzo ebook: 9,99 €

Serie: (Flesh and Fire Vol. 2) 

ORDER


«TU SEI L’EREDE DELLE TERRE E DEI MARI, DEI CIELI E DEI REGNI. UNA REGINA AL POSTO DI UN RE. TU SEI LA PRIMORDIALE DELLA VITA.»

Ora che la verità sul suo piano è venuta a galla, mandando in frantumi la fragile fiducia che si era instaurata tra lei e Nyktos, a Seraphena non resta che aggrapparsi al proprio senso del dovere. Per questo farà tutto il possibile per fermare Kolis, il falso Re degli Dei, e porre fine alla sua tirannia su Iliseum e alla minaccia che rappresenta per i mortali. Anche se questo significa seguire il piano di Nyktos.

L’ultima cosa di cui entrambi hanno bisogno mentre lavorano insieme è l’innegabile, bruciante passione che continua ad accendersi tra loro. In più, Sera non può permettersi di innamorarsi del tormentato Primordiale, men che meno adesso che la sua vita non è più legata a un destino che non ha mai voluto. Ma come resistere ai ricordi del piacere che hanno condiviso e che ancora li consuma? E al desiderio irrazionale di diventare per Nyktos una Consorte di fatto e non solo di nome?

Poi, mentre il pericolo che li circonda cresce e gli attacchi alle Terre d’Ombra si intensificano, a un tratto si presenta un rischio del tutto nuovo: il potere primordiale della Vita sta crescendo dentro di lei e preme per manifestarsi. E Seraphena sa che senza l’amore di Nyktos – un’emozione che lui non è in grado di provare – non sopravvivrà all’Ascensione. Sempre che riesca ad arrivarci, naturalmente, perché il tempo sta per scadere… per lei e per i regni.

Ciao librosi buonasera, 
Oggi vi parlo dell'ultimo libro uscito di zia Jen, si tratta del secondo vol della Flesh and fire, che vi ricordo essere saga spin off di #BloodAsh di cui avete senz'altro sentito parlare.

Librosi, qui la faccenda si fa seria e ho sofferto molto quando lei scopre che lui non lo può salvare dall'ascensione dato che può farlo solo una persona che la ama moltissimo, e lui non può amare.

Eh niente, nonostante questo Nyktos va avanti con il suo piano e cerca di mantenere un tono serio e fare il possibile per sconfiggere Kolis. Solo che la passione bruciante tra i due rovina o migliora le cose, dipende dai POV.

Considerazioni
E' un volume che si divora. Alcune cose le ho intuite, altre mi hanno sorpreso avendo letto #BloodAndAsh e le ho trovate molto interessanti. 
La cosa che mi ha dato un po' fastidio e il fatto che "la storia si ripete" e la somiglianza tra Poppy e Sera. 
Ovviamente che non poteva non finire con cliffhanger pure questo e ovviamente che non potevo aspettare e sto leggendo il sequel in inglese. 

Che dire, per ora odio molto Kolis ma sapete che sotto sotto ha quel fascino del bad boy che ti fa pensare che forse ha subito qualche trauma per essere così, poverino.

Consiglio la lettura a chi ama la penna di zia Jenn.

Alla prossima, 
Jenny








Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE "Deviant" di Ellie B. Luin

RECENSIONE - Il narratore di storie, di Rita Nardi

RECENSIONE - Daisy Haites. Spara dritto al cuore, di Jessa Hastings