RECENSIONE -"30 giorni" di Elen T.D.

Titolo: 30 GIORNI
Autrice: Elen T.D.  
Genere: Romance Contemporaneo lgbtq+
Editore: Self Publishing
Data di Uscita: 22/04/2022
Prezzo ebook: € 2,99
Prezzo cartaceo: € 14,99
Pagine: 450
Serie: Arcobaleno

"Tre paia d’occhi mi fissano ed è come essere investita da un tornado, l’espressione di Dennis è un invito esplicito ad andare fino in fondo con lui, con loro, Gus spera che lo faccia e poi c’è Set. L’epicentro, il luogo dove si annida la forza distruttiva, il suo sguardo, il magnetismo che mi respinge: non mi vuole, la sua volontà è la più forte, nella formula è lo zero che annulla tutta l'equazione." cit.

29 giorni per vivere ventinove anni

Sulla soglia dei trent’anni, Iris decide di rompere ogni legame, ogni vincolo e ogni schema con la vita che le è scivolata addosso e che non ha mai sentito davvero sua.

Prima tappa: perdere la verginità conservata per un amore che non è mai arrivato.
Nel locale più trasgressivo di Firenze, Iris incontra Dennis, un ragazzo più giovane che non hai mai perso il sorriso nonostante la vita si sia accanita anche su di lui, solo che Dennis è il “terzo” di una coppia gay e potrebbe non essere il mentore più adatto.

Ho aspettato che il dolore passasse
Ho aspettato tempi migliori per divertirmi
Ho aspettato l’amore per lasciarmi andare
Ora sono stanca di aspettare.
Romanzo autoconclusivo. Contiene scene adatte ad un pubblico consapevole.

Buongiorno a tutti,
oggi vi parlo di una lettura privata, si tratta di "30 giorni", di Elen T.D. 
È un libro autoconclusivo ed è il primo volume della serie Arcobaleno che affronta tutte tematiche particolari che raramente ho trovato nei romanzi che leggo.

Iris è a un punto decisivo della sua vita e ha deciso di vivere 30 giorni senza freni, togliendosi ogni capriccio e sbarazzandosi di ogni legame con il passato.
È durante la prima giornata di libertà che incontra Dennis, dovrebbe essere l'incontro di una notte, ma si rende subito conto che questo uomo ha delle qualità che lo rendono unico e al contempo irraggiungibile.

Dennis è un uomo dolce, capace di ascoltare e donarsi con una passione che rende ogni suo gesto protettivo. Al contempo è una persona complessa con un passato che lo ha reso chi è oggi.

Le dinamiche di coppia si vengono a infittire quando viene alla luce la relazione sentimentale di Dennis. Guy Set sono parte del trio di cui fa parte, sono due uomini molto diversi che però hanno trovato la loro connessione in un modo invidiabile e con Dennis, hanno creato l'incastro perfetto.
Per Iris è molto complicato entrare e comprendere lo sviluppo di un trio gay, tanto più quando che non cerca legami, ma il suo obbiettivo è  quello di troncarli. 

Considerazioni

Questa è una di quelle storie che è difficile recensire perché il rischio spoiler è molto alto, ma cercherò di fare del mio meglio.
Lasciate stare i pregiudizi perché non è un libro di amplessi continui, ve lo dico perché sono stata titubante a iniziarlo e ho impiegato del tempo a farlo. In verità le scene sessuali sono poche e narrate attraverso le sensazioni più che attraverso le descrizioni.

Elen T.D. ha messo delle tematiche insolite e molto forti all'interno di questa trama, le ha affrontate dando voce ai protagonisti e permettendo loro di parlare a cuore aperto. Ogni argomento è stato oggetto di studio, si ha modo di vedere gli approfondimenti attraverso l'introspezione e i risvolti psicologici.
Non c'è il desiderio di convincere a seguire una logica che magari non ci appartiene. Il lettore segue le vicende dei protagonisti e apprende le loro motivazioni, le spiegazioni e il percorso che a volte è davvero doloroso.
La narrazione è molto particolare con pov multipli in cui tutti i personaggi hanno modo di raccontare gli eventi che li ha visti protagonisti e anche quelli a cui hanno assistono. 

È una lettura che mi ha coinvolta e tenuta con il fiato sospeso. Mi sono trovata d'accordo con molte delle scelte prese e quindi non posso che fare i miei complimenti all'autrice e consigliarvi questo romanzo.

Buona lettura!
Monica S.




Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE "Deviant" di Ellie B. Luin

RECENSIONE - Il narratore di storie, di Rita Nardi

RECENSIONE - La piccinina, di Silvia Montemurro

RECENSIONE - Il libro delle storie a lieto fine, di Sally Page

RECENSIONE - La sposa gitana, di Carmen Mola