REVIEW PARTY - RECENSIONE - "Sei sempre stato nel mio cuore" di Janira Pani

.
Titolo: Sei sempre stato nel mio cuore
Autore: Janira Pani
Editore: Bestseller Edizioni
Genere: Contemporary romance
Prezzo ebook: €
Data pubblicazione: 16/03/2020
Serie: Autoconclusivo

ORDER

Ben ritrovati a tutti, care lettrici e cari lettori, oggi vorrei parlarvi di "Sei sempre stato nel mio cuore", romanzo di Janira Pani, edito dalla Bestseller edizioni che mi ha fornito il file per la lettura.
La protagonista di questo libro è Sharleen, ventiseienne di origini irlandesi, trasferitasi a Helston, in Cornovaglia, da sette anni per motivi di lavoro. La giovane ragazza, infatti, aveva il desiderio di fare la guida turistica, ma alla fine è diventata dipendente nell'azienda agricola del nonno, occupandosi principalmente di cavalli. Il nonno, inoltre, possiede anche un ippodromo e spesso Sharleen fa il fantino nelle gare che vengono organizzate.
Tutto questo è ciò che Sharleen adora, è la sua nuova casa, è il suo lavoro e la sua passione, e non se ne separerebbe mai.
Sharleen è estroversa e spigliata, indipendente e con la testa sulle spalle.
Un giorno, durante una gara, la vita di Sharleen viene messa a repentaglio da un cavallo che si imbizzarrisce e sembra sul punto di schiacciarla, ma per fortuna un ragazzo la salverà: Dominic, il ragazzo di cui si è pazzamente innamorata da adolescente.
Dominic ora è diverso, è cresciuto, è un uomo, non più il ragazzino delle superiori.
La riapparizione di Dominic dopo tutti questi anni destabilizza fortemente Sharleen, ma tra i due l'attrazione è tangibile fin da subito. C'è chimica, c'è desiderio, c'è passione.
Ma se da una parte lui ha un obiettivo ben preciso, quello di conquistarla, lei non è dello stesso parere: ha sofferto tanto per lui e ha deciso di accantonare Dominic come il suo primo amore non corrisposto.
E se le cose invece non stessero veramente così come ha sempre pensato Sharleen? Se invece quell'amore adolescenziale era corrisposto, ma la giovane età, l'immaturità e le paure hanno reso difficile affrontare i reali sentimenti provati?
Riusciranno Sharleen e Dominic a darsi quella possibilità sfuggita dieci anni prima? Riusciranno ad andare oltre gli errori commessi, pur di viversi quella passione così evidente, che scalcia per essere manifestata?
A voi il continuo, cari lettori!

"Sei sempre stato nel mio cuore" è un romanzo molto piacevole, ottimo per qualche ora di spensieratezza.
Si legge in modo scorrevole, complice una semplice e puntuale scrittura, con dialoghi molto alla mano e quotidiani.
La narrazione è dal solo punto di vista in prima persona di Sharleen, ma non ho sentito particolarmente la mancanza del pov di Dominic, perché i dialoghi e le scene hanno dato la giusta comprensione anche dei suoi stati d'animo.
È una storia che, secondo me, non ha particolari colpi di scena e non è di troppe pretese, ma anche nella sua semplicità è ben leggibile.
Ottimi i personaggi, sia quelli principali che quelli secondari.
Consiglio questo libro a chi cerca una storia d'amore dolce e di seconde possibilità, un libro semplice e poco impegnativo, ma capace di tenervi compagnia per una buona lettura in relax!





Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni