RECENSIONE "Dolci e disastri" di Daniela Saviozzi

Titolo: Dolci e disastri
Autore: Daniela Saviozzi
Editore: More Stories
Genere: Contemporary Romance
Prezzo ebook/cartaceo: € 2,99 / € 10,99
Data pubblicazione: 01 giugno 2020
Pagine: 320
Serie: Autoconclusivo

ORDER


Alessia, giovane pasticciera pisana dalle grandi aspirazioni, odia solo due cose al mondo: gli uomini e gli aristocratici.
Mossa da un sacrosanto spirito di conservazione emotiva, li evita come la peste, fatta eccezione per l’amico del cuore e il saggio del quartiere.
Ma la vita si diverte a mischiare le carte, e Alessia dovrà fare un’eccezione se non vorrà perdere l’occasione di rivalsa più importante della sua vita. Certo, sarebbe tutto più semplice se non ci fossero i fratelli McManaman a disturbare i suoi progetti di odio totale.

Complici momenti imbarazzanti ed esilaranti, Alessia dovrà fare i conti con le proprie paure e desideri. Perchè anche l’amore ha la sua ricetta: servono tanti ingredienti diversi per un risultato perfetto. O per un perfetto disastro?



Buongiorno a tutti cari lettori, 
oggi vi vorrei parlare del libro di Daniela Saviozzi, dal titolo "Dolci e disastri".
La protagonista di questa storia è Alessia, giovane ventinovenne con la passione per la pasticceria, tanto da avere aperto un locale tutto suo da tre anni, chiamato "Il mondo di Ale" nel quale sforna quotidianamente dolci su dolci.
Alessia è forte e determinata, ma anche particolarmente goffa; il lavoro per lei è tutto, soprattutto dopo aver perso le speranze verso il genere maschile a causa sia dell'abbandono del padre, sia di una storia d'amore finita male. L'unica eccezione è per Daniele, il suo migliore amico.
La situazione sentimentale della protagonista, però, verrà messa in discussione con l'incontro di due uomini, i fratelli McManaman.
Christian e Francesco sono completamente opposti sotto ogni punto di vista, ma entrambi affascineranno la dura Alessia, mettendola in difficoltà.
Casualità e coincidenze metteranno i due uomini sulla strada della protagonista più e più volte, creando scene che si alterneranno tra il divertente e l'imbarazzante.
Che dite, cari lettori, uno dei due fratelli McManaman riuscirà a superare la spessa corazza di Alessia, fatta di pregiudizi verso il genere maschile, e ad aprire il lucchetto con cui ha chiuso il suo cuore verso l'amore?
Venite a scoprirlo nella lettura di questo romanzo!

Considerazioni:
Ho trovato "Dolci e disastri" un romanzo d'amore spigliato e ironico, con una protagonista molto particolare.
La scrittura è semplice e scorrevole e sebbene la narrazione in terza persona conceda la possibilità di conoscere tutti i personaggi, Alessia è sicuramente quella che risalta di più, tra il suo susseguirsi di azioni surreali e di dialoghi ironici.
Un po' meno delineati, invece, i protagonisti maschili.

Come accennavo, alcune azioni e scene sono un po’ surreali e alcune coincidenze un po’ forzate, ma pur sempre contraddistinte da un tono ironico in grado di conferire all'intero romanzo una piacevole leggerezza.
Quindi, cari, lettori, se siete alla ricerca di un libro leggero e ironico, con una protagonista alquanto bizzarra, vi consiglio la lettura di questa storia dal sapore decisamente...dolce!

Buona lettura!




Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino