RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Solo un’avventura" di Kate Aster

Titolo: Solo un’avventura 
Titolo originale: Fling-worthy
Autrice: Kate Aster
Traduttrice: Rachele Faggiani
Editore: Triskell edizioni
Genere: Military romance, contemporary romance, bad guy
Data pubblicazione: 16 febbraio 2023
Prezzo Ebook: € 3,99
Prezzo cartaceo: € 14,00
Pagine: 164 
Serie: Brothers in Arms 

La prima volta che l’ho visto, stava spaccando tronchi con un’accetta, come in una delle mie più sporche fantasie sui boscaioli.
Un eroe della Delta Force con un cuore d’oro… ben nascosto dietro pettorali che sembrano scolpiti nel marmo. E poi ci sono quegli addominali definiti, che mi lasciano senza parole mentre lo fisso da dietro un cespuglio. Non è ciò che sto cercando. Davvero.
Un’avventura con Stein è l’esatto opposto della settimana calma e tranquilla che avevo in mente quando ho prenotato questo viaggio. I suoi occhi penetranti sono pieni di segreti che dovrebbero farmi correre ai ripari. Ma se riesce a gestire una donna con la stessa maestria con cui maneggia quell’ascia… beh, potrebbe essere abbastanza per tirarmi fuori dalla depressione post-divorzio.
Quindi farò un patto con lui. Non riesco a resistere. Non capita spesso che una contabile come me si imbatta in un uomo così… perfetto per un’avventura.

Kate Aster ha scritto il suo romanzo d’esordio in quinta elementare, su un quaderno a spirale, ed era una storia di fantascienza che si concludeva con la tragica distruzione dell’intera umanità.
Per fortuna, con il tempo è diventata molto più ottimista.
Ora che preferisce le situazioni romantiche e a lieto fine, ha appena pubblicato il suo ottavo libro, disponibile su Amazon.
Kate è un’appassionata praticante di snorkeling, una fanatica delle “letture da spiaggia” e una grande intenditrice di margarita. È davvero grata per il supporto e le recensioni positive dei suoi lettori. Grazie!
Se desiderate essere informati quando il prossimo libro di Kate sarà disponibile, non dovete fare altro che compilare il modulo di contatto sul suo sito web per essere aggiunti alla mailing list. Grazie mille per l’interesse!


Buongiorno lettori e ben tornati sul blog. Oggi vi parlo della mia ultima lettura in anteprima, “Solo un’avventura” di Kate Aster, il secondo volume della serie Brothers in Arms, edito dalla Triskell Edizioni che ringrazio per avermi fornito il file ARC.

Natasha è una giovane donna che dopo il divorzio, si sente depressa e decide di fare una vacanza tranquilla per cercare di rimettersi in carreggiata.

Affitta uno chalet in un piccolo villaggio, un posto perfetto per la vacanza tranquilla e riposante che ha in mente, se non fosse che una volta lì, il sexy vicino di casa tutte le mattine spacchi la legna svegliandola. Lo spettacolo non è niente male, ma lei vuole riuscire a stare tranquilla a crogiolarsi nel suo dolore, e decide di andare da lui una volta per tutte a chiedergli di smetterla.

“Percorro il sentiero per circa quattrocento metri prima di vederlo, in piedi a torso nudo davanti alla sua capanna di legno, con l’ascia sfocata che piomba su un tronco, spaccandolo con un colpo letale. Sbam! 
Ormai dovrei essere abituata a questo spettacolo.”

Stein è un agente del Delta Force che ha acquistato quattro chalet, in un piccolo villaggio vicino al bosco e ha deciso di ristrutturarli per lui e i suoi tre fratelli. Quando legge la richiesta di Natasha non ci pensa due volte ad affittarglielo. Lei non si ricorderà sicuramente quello che era avvenuto anni prima, ma lui non ha mai dimenticato cosa aveva fatto per lui.

“Non mi ha riconosciuto. Immaginavo non l’avrebbe fatto. È passato molto tempo. In pratica una vita. L’ultima volta che l’ho vista, ero un tredicenne pelle e ossa più basso di trenta centimetri, che veniva preso di mira con estrema facilità dai giocatori di football con cui le cheerleader come lei di solito uscivano. Alle medie i tipi come me non potevano nemmeno avvicinarsi alle ragazze come lei. Tranne quel pomeriggio. 
Quel pomeriggio che mi ha cambiato la vita.”

Dopo un primo momento di scontro, tra i due nasce una specie di amicizia e una forte attrazione. Natasha è tentata da avere la tanto sospirata avventura, ma più conosce Stein e più lo apprezza non solo per il fisico e i muscoli ma per la sua sensibilità e generosità.

“Probabilmente ho distrutto tutte le mie possibilità con lui…ma allo stesso tempo è aumentato il mio bisogno di averlo. Perché non c’è niente-niente-di più sexy di un uomo che sa ascoltare in quel modo.”

Anche Stein inizia a provare attrazione e anche qualcosa di più per Natasha, ma ha paura di dirle la verità: ovvero che lui sapeva chi era e il motivo per cui si era rifugiata in quel villaggio sperduto.

La passione tra i due divampa ma sarà davvero solo un’avventura o i loro i sentimenti si stanno trasformando in qualcosa di più?

Considerazioni

Ho apprezzato la scelta di due protagonisti un po’ diversi dal solito, che sfatano i soliti cliché, e che anche se in modi e tempi diversi si sono aiutati a superare un momento difficile e a trovare in loro stessi la forza di superarli.

Lo stile è sempre molto scorrevole e coinvolgente fa sì che il libro si legga in pochissimo tempo e la narrazione in prima persona con il punto di vista alternato, mi ha fatto immedesimare nelle emozioni dei due protagonisti.

Nel complesso l’ho trovata una storia d’amore coinvolgente, con molto spicy che si legge tutta d’un fiato. Aspetto le storie degli altri due fratelli Adler e faccio un in bocca al lupo a Kate Aster.


Buona lettura a tutte!
Alessia.

Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW TOUR - RECENSIONE "Jaded" di Robin C.

RECENSIONE "Deviant" di Ellie B. Luin

RECENSIONE - Il narratore di storie, di Rita Nardi