REVIEW PARTY - RECENSIONE - "Il mio gioco sei tu" di L. A. Cotton


Titolo: Il mio gioco sei tu #2
Autore: L. A. Cotton
Editore: Queen Edizioni
Genere: New Adult
Uscita: 12 Febbraio 2020
Prezzo e-book: € 3,99
Prezzo cartaceo: € 12,90
Pagine: 350
Serie : Rixon Raiders  Vol. 2
#1 Il mio problema sei tu
#2 Il mio gioco sei tu




Odiare è facile... amare è difficile
Felicity Giles ha una lista.
Perdere la verginità.
Incontrare il suo principe azzurro e innamorarsi.
Vivere l’ultimo anno di liceo al massimo.
L’unico problema? Il suo principe non fa parte dei buoni, è un cattivo, e lei è abbastanza sicura che lui la distruggerà prima di donarle il suo cuore.
Jason Ford ha un piano.
Vincere il Campionato Nazionale e diventare uno dei quarterback più famosi della storia dei Rixon Raiders.
Andare al college e realizzare il suo sogno di entrare a far parte della NFL.
Evitare la ragazza per cui ha iniziato a provare qualcosa. Felicity Giles, la migliore amica della sua sorellastra, nonché una perenne spina nel fianco.
Lei è fottutamente fastidiosa.
Strana.
Per lui è solo un gioco, niente di più.
Fino a quando il suo più grande rivale decide di farla pagare a lui e alle poche persone a cui vuole bene... e Felicity viene messa in mezzo.
E all’improvviso l’odio che prova per lei inizia a sembrare amore.

L. A. Cotton: Autrice di Young Adult e New Adult Romance. Scrive storie che vorrebbero leggere: storie che creano dipendenza, piene di rabbia adolescenziale, tensione, colpi di scene e svolte. Vive in una piccola città nel centro dell’Inghilterra, dove al momento si destreggia tra l’essere una scrittrice a tempo pieno e fare da madre/arbitro a due bambini. Nel suo tempo libero ( e quando non è  accampata di fronte al computer) è probabile trovarla immersa in un libro, lontana dal caos della vita. La Queen Edizioni pubblicherà la serie Rixon Raiders e Chastity Falls.


Buongiorno, cari lettori, eccomi qui a parlarvi in anteprima del libro Il mio gioco sei tu, di L. A. Cotton, secondo volume della serie Rixon Raiders.
In questo libro abbiamo modo di conoscere la storia di Felicity, migliore amica di Hailee e Jason fratellastro di Hailee,  che abbiamo avuto modo di conoscere nel primo volume.
Felicity è una studentessa un po’ strana ed eccentrica al suo ultimo anno di liceo, ha in mente di viverlo alla grande e costruirsi dei ricordi prima della partenza per il college, quindi decide di scrivere una lista con tutto quello che vorrebbe fare, visto che i suoi genitori hanno già pianificato il suo futuro. In questa lista due punti sono molto importanti per lei, perdere la verginità e incontrare il suo principe azzurro, ma si sa che al cuore non si comanda e il principe non sempre è azzurro.

«So che mi vuoi, Giles, ma gettarsi così su di me è da disperati.» «Fottiti, Jason», sbottai, facendo un passo indietro per rimanere a distanza di sicurezza. Naturalmente, prese la cosa come una sfida, e vidi un luccichio nei suoi occhi mentre si avvicinava a me.

Lei farà tutto il possibile per evitare che Jason le spezzi il cuore, ma quando il cuore dice una cosa e la testa ne dice un'altra la situazione si fa difficile e tutto il suo mondo finisce sottosopra.
Jason, un ragazzo complicato, cupo e crudele,  studente e miglior quarterback della scuola della sua città. Un ragazzo che porta sulle spalle il peso del nome del padre che in città viene considerato un eroe visto il suo famoso  passato da giocatore. Ritroveremo il Jason stronzo e cattivo che avevamo conosciuto,  un ragazzo ferito anche per il suo passato complicato. Con Felicity vorrebbe giocare, ma le cose si complicheranno quando il fratello della sua ex per vendicarsi cercherà di ferire tutte le persone che gli vogliono bene. Jason decide di allontanare tutti, ma le cose si complicheranno e la situazione richiede una soluzione.

«Credi che io voglia cambiarti?» «Tutte le ragazze lo vogliono.» «Mettiamo una cosa in chiaro», replicai usando le sue parole, con voce bassa e sensuale. «Io non sono tutte le ragazze.» Una scintilla di eccitazione gli balenò negli occhi e si chinò in avanti, rubandomi tutta l’aria. «Ti spezzerò. Lo sai, vero? Questo, qualunque cosa sia, non finirà bene.»

Da qui in poi vedremo Jason condurre il suo gioco, quel tira e molla che pensa di poter gestire visto che lui ha sempre tutto sotto controllo, ma il Karma si sa che non la pensa mai come noi e quindi rischia di mandare tutto a rotoli, persino la sua carriera.

«Non posso stare qui.» Non potevo vedere il passato di Jason scorrermi di fronte agli occhi. Faceva troppo male vedere la loro storia. Sentirla sulla pelle. «Non scappare, non adesso. Non quando ha bisogno di te.» «Jason non ha bisogno di me, Mya.» Sorrisi tristemente, lasciando che le lacrime cadessero libere. «Non ne ha mai avuto bisogno.»

A Jason non rimarrà che fare i conti con il suo cuore, la sua coscienza e i suoi sogni, ma chissà tutto questo dove lo porterà e chi sa se riuscirà a riprendersi il cuore di Felicity. Questo lo lascerò scoprire a voi perché altrimenti rischio di spoilerare tutta la storia e non è corretto.

Considerazioni 

Ho avuto modo di conoscere questa autrice leggendo come lettura personale il primo volume, e già avevo apprezzato il suo modo di scrivere frizzante, scorrevole e divertente. Ho amato anche i personaggi ben delineati che senza troppi cambiamenti diventano più maturi nel corso della storia.
In questo secondo volume li ritrovo coerenti a se stessi e ho apprezzato ritrovarli per come li ho lasciati. Jason continua a essere cupo, crudele e diciamolo pure stronzo ma adesso, avendo letto del suo passato, l'ho compreso ancora di più.  Ho amato Felicity che rimane la ragazza “strana” ed eccentrica che avevo conosciuto e mi ha fatto piacere rivedere i vecchi amici, ma anche i nuovi.
Sono molto curiosa  di conoscere la storia di Asher, miglior amico di Jason.

Vi consiglio di leggere questa storia perché anche se può sembrare il solito cliché non lo è. La scrittura dell'autrice e i personaggi rendono la storia unica, tutto sommato anche se è una storia senza troppi drammi mi ha fatto emozionare.
Lo consiglio a chi ama le storie d'amore che nascono tra i banchi di scuola, con tutte le emozioni del primo amore, i sentimenti che cominciano a crescere, quel pizzico di sensualità che  può esserci in una storia tra ragazzi e quel pizzico di passione che non guasta mai.
Insomma lo consiglio a chi ama letture semplici ma che allo stesso tempo ti fanno emozionare.

Buona lettura!




Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni