REVIEW PARTY - DOPPIA RECENSIONE "Blood And Roses - Corruzione e Frattura" di Callie Hart



Titolo: Corruzione e Frattura
Autore: Callie Hart
Genere: Dark Romance / Erotic Romance
Editore: Always Publishing
Data Pubblicazione: 12 / 29 Agosto 2019
Formato: Ebook e Cartaceo 
Prezzo: 1.99
Serie: Blood and Roses


Corruzione:
Un criminale corrotto dai gusti perversi, una studentessa di medicina cresciuta in una famiglia dai rigidi valori religiosi. Cosa possono avere in comune?
La sorella minore di Sloane Romera è sparita nel nulla, e lei è disposta a tutto per ritrovarla.
È così che Sloane si ritrova in una stanza d’albergo, al buio, con uno sconosciuto che le porterà via una parte di sé e resterà per sempre impresso nella sua mente con la sua voce letale e intimidatoria.
Sono passati due anni, ma Zeth Mayfair non è stato in grado di cancellare il ricordo di quella notte nella sua mente. È rimasto a osservare Sloane dall’ombra, ma le loro strade sono destinate a incrociarsi di nuovo.
Ormai diventata un medico in gamba, lei inaspettatamente lo riconoscerà, e pretenderà risposte da lui ad ogni costo: su quella notte, sulla sua sorellina scomparsa.
E Zeth può aiutarla, vuole aiutarla, ma nel suo mondo di perversione e corruzione tutto ha un prezzo. E per pagarlo, Sloane dovrà soccombere a lui anima e corpo, ancora una volta.

Frattura
Sarebbe dovuta scappare nella direzione opposta, ma così non è stato.
È corsa dritta da me come se io fossi il suo dannato salvatore.

Zeth Mayfair era l’ultima persona di cui Sloane, giovane dottoressa in carriera, aveva bisogno nella sua vita.
Eppure, istante dopo istante lui, un criminale incallito si insinua sempre più in ogni aspetto di essa.
Ha le chiavi del suo appartamento, sa dove lavora.
Ora Zeth ha mollato la sua strana, e in più mentalmente instabile, coinquilina sulla soglia di casa di Sloane ed è sparito, in cerca della sorellina della dottoressa, scomparsa nel nulla.
Sloane vorrebbe solo e unicamente dimenticarlo, cambiare la serratura alla porta, cancellare il ricordo del suo viso e del suo nome dalla sua mente. Il problema? È rimasta intrappolata nella sua rete.Non riesce più a stare senza di lui, perché lui la possiede, lui la tormenta.
Zeth Mayfair è la frattura dentro di lei.

La serie di Callie Hart, Blood and Roses, edito dalla Always Publishing, è una di quelle serie che si iniziano e si leggono tutta d'un fiato. 

Quando la sorella di Sloane sparisce nel nulla, lei si ritrova a fare di tutto pur di ritrovarla, persino lasciarsi ricattare da un losco avvocato, che la tiene in scacco facendole credere di avere delle informazioni su sua sorella. E sarà proprio così, al buio in una stanza di hotel, che conoscerà un uomo che non riuscirà più a dimenticare, neanche a distanza di anni. 

La vita di Sloan va avanti, lei diventa un medico affermato, ma la sparizione della sorella è ancora incisa nei suoi pensieri. Durante un ricovero in ospedale, si ritroverà indietro nel tempo, catapultata di nuovo a quella notte. L'uomo che ha di fronte, ha la stessa voce che lei sente ancora nelle sue orecchie, nei suoi ricordi di ogni notte.

Sa che dovrebbe girare al largo da lui, ma Sloan vuole delle risposte ed è convinta che lui sia l'unico a potergliele dare.

Zeth è un messaggero di morte, il cattivo ragazzo per eccellenza, sexy e ricco di tatuaggi. Un killer spietato che lavora alle dipendenze di un losco individuo, ma tra i tanti traffici illegali tutto si sarebbe aspettato meno ciò che ha scoperto. La voglia di farlo fuori però deve essere provvisoriamente accantonata, perché se c'è una cosa che Zeth vuole in assoluto è aiutare la ragazza dell'hotel, che non riesce a dimenticare. Deve stare lontano da lei eppure non ci riesce, sa dove lavora, la segue a distanza ma sempre senza farsi notare, fino al giorno in cui non può più evitarla e avrà bisogno di recarsi nell'ospedale in cui lavora.

"Era stata la battaglia nei suoi occhi ad avermi catturato. Catturato e incantato nel giro di dieci secondi netti. Eravamo nel corridoio, faccia a faccia, mentre lei aspettava l'ascensore, e il suo sguardo aveva incontrato il mio. Mi ero sentito come se mi avessero sventrato fino allo sterno e, per tutto il tempo, avevo saputo che lei non mi stava guardando davvero". 

Tutto però ha un prezzo. Sloan vuole avere le sue informazioni, Zeth vuole tutto di lei, fino a portarla in discesa libera dentro il suo mondo fatto di perversione e sesso.

L'attrazione tra i due è inevitabile e quasi palpabile. Tanto da portare Sloan a cedere nuovamente ai giochetti di Zeth, in un baratro per lei impensabile. 

Una storia che ti cattura e non puoi fare a meno di leggere e voler continuare. Adatto a chi ama il genere hot con quel pizzico di dark che rende tutto più oscuro.

Buona lettura.



Frattura

Il secondo capitolo della serie "Blood and Roses" si apre in modo più erotico che mai. Zeth è pura lussuria, il ragazzo cattivo, da cui ogni donna dovrebbe stare lontana. Eppure per Sloan è l'uomo più carismatico ed eccitante al mondo. Solo con lui riesce ad allentare i freni, a fare cose che sarebbero impensabili con qualsiasi altro uomo. Zeth è l'oscuro peccato con cui si infrangerebbero tutte le regole, dimenticandosi qualsiasi morale.

I problemi con Charlie iniziano a farsi pesanti. Costui annebbiato dalle droghe e dalle sue paranoie inizia a vedere in Zeth un problema. La guerra tra i due inizierà a farsi oppressiva. Il piano di Zeth per trovare la sorella di Sloan non si è mai affievolito, anzi, ora prende una piega più decisa. Non priva di difficoltà, pericoli e minuziosa intelligenza. 

Questo capitolo ci farà capire che sotto la corazza di quest'uomo che sembra non mostrare mai rimpianto e compassione, si celi in realtà molto di più. Sensazioni che riserva solo alla nostra eroina Sloan, perché di lei si può dire di tutto, come il fatto che sia troppo labile e ceda in fretta alla tentazione per quanto riguarda Zeth, non riuscendo mai a dirgli di no, ma è anche una protagonista femminile con gli attributi. Mostra un gran carattere, che io personalmente amo nelle protagoniste.

Anche questo capitolo si legge in un batter d'occhio. La storia è così intrisa di colpi di scena e pathos che è difficile staccarsene. La Hart è veramente imbattibile con le scene hot che sono abbastanza articolate e ricche. 
Purtroppo, però, anche questo capitolo finisce in fretta e l'autrice ci lascia sempre sul più bello, ansiose di scoprire il nuovo capitolo. 

Buona lettura.


















Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni