RECENSIONE "Potrei amarti" di Ester Ashton

Titolo: Potrei amarti
Autrice: Ester Ashton
Editore: self publishing
Genere: Erotic romance
Prezzo ebook: euro 2,99
Data pubblicazione: 30 novembre 2016
Pagine: 254
Serie: Marines sex and love


Cassandra Miller è una donna che in passato è stata ferita nel profondo e tutto ciò le ha condizionato la vita. Un tormento interiore che l'ha resa insicura nell'accettare il suo corpo e restia nel donare il suo amore. Ma la sua vita è destinata a cambiare proprio quando conosce Logan Mitchell e l'apatia con cui ha convissuto va inesorabilmente in frantumi. Lui è un marines, bello come il peccato ma pericoloso per i suoi fragili sentimenti: Logan non sa cosa sia l'amore. Qualcosa però è destinato a cambiare anche per lui, perché quando i sentimenti subiscono il fascino seducente dell'amore, l'unica cosa da fare è lasciarcisi trasportare. Una battaglia di emozioni contrastanti che porterà entrambi a fare degli errori e delle scelte impossibili. Lui lotterà per la missione più importante della sua vita.... Lei dovrà affrontare una lotta tra i demoni del passato e il suo cuore...


Vivo a Roma con la mia famiglia  da molti anni. Amo molto leggere libri romance storici,erotic suspance, romance, fantasy e urban – fantasy, tanto che non avendo più posto nella sua libreria, li regalo alle mie amiche. La mia avventura con il mondo della scrittura nasce per caso su internet e incoraggiata da un’amica, scrivo un fantasy. Nel marzo 2010 esordisco con il mio primo libro che fa parte di una saga dal titolo Damned for the eternity – The secret e dopo pochi mesi partecipando a un concorso mi classifico al 3 ° posto nella narrativa edita fantasy al Premio Letterario Nazionale Circe – una donna tante culture. Amante di romanzi d’amore a ottobre 2011 pubblico  un nuovo romanzo Una passione nel tempo – Il mistero e il mese dopo con il sequel della saga Damned for the eternity – the mistery. Tra un libro e l’altro di cui non posso fare a meno di scrivere, ho continuato a concorrere ad altri premi letterari e a febbraio 2012 mi classifico semifinalista al Premio Internazionale Penna D’autore, con il romanzo Una passione nel tempo – il mistero. A marzo 2012 il mio primo libro Damned for the eternity – the secret esce in seconda edizione. Nello stesso anno scrivo diversi racconti tra cui “Red Passion” che fa parte di un’antologia che si intitola Woman in Red, e Le Prescelte in Fantasy 2012 e in seguito agli inizi di dicembre 2012 i racconti erotici Lo scrigno dell'eros A marzo 2013 viene pubblicato il primo romanzo della  Davemport agency series, Perverse love , che in pochi giorni scala la classifica bestseller su Amazon e diversi siti online, riscontrando un notevole successo tanto che a novembre dello stesso anno va in ristampa. Il 30 ottobre mi auto pubblico con un nuovo romanzo erotic suspance, della serie Spy in love: Passione e tormento, che scala subito la classifica bestseller su Amazon. Il 20 luglio 2015 pubblico sempre in self il secondo capitolo della serie Davemport dal titolo Sedotta da te. A novembre dello stesso anno, un nuovo romanzo della serie Spy in love: Tentazioni pericolose. Infine l’8 marzo 2016 la Delos pubblica il mio primo racconto erotico, Solo una notte per amarti
nella Collana senza sfumature e a luglio sempre in self il 3° della serie Destinato ad amarti. Il 1 dicembre dello stesso anno pubblico della serie Marines sex and love il 1° Potrei amarti e nel maggio 2017 sempre con la Delos Tra le tue braccia e infine l’8 novembre Non dimenticarmi.


Buongiorno, lettrici e lettori! Quest’oggi vi parlo di un romanzo che fa parte a pieno titolo della categoria rosa, ma presenta una certa venatura piccante.
La protagonista è Cassandra, ha 25 anni, è vergine e lavora come impiegata in una famosa catena di boutiques di biancheria intima. Ex grassa, non ha ancora preso confidenza con il suo nuovo corpo e continua a essere convinta che nessuno la noti, che gli uomini la vedano come amica e nulla più. Dentro di lei cova però il desiderio di essere vista e scoperta, soprattutto da un uomo in particolare.
Si tratta di Logan, imponente marine ed ex rugbista, che però la tratta come una sorella. Almeno fino a quando lui non torna da una missione e non inizia a scoprire quanto Cassie sia cambiata.

"Ogni volta che partivo dalle missioni e rientravo dopo un paio di mesi, mi sembrava che in lei avvenissero dei cambiamenti: a volte una pettinatura diversa, che risaltava i lineamenti del suo viso, altre un lieve accenno di trucco che valorizzava i suoi occhi. Diventava ogni giorno sempre più bella."

Da subito si instaura tra loro un gioco di sguardi che, in breve tempo, li porta a dialogare in maniera più sfacciata. Si incontrano a una festa di beneficienza e, nel vedere Cassie subire le attenzioni indesiderate di un altro uomo, Logan interviene. Pensa di proteggerla come un fratello, ma la molla della gelosia è già scattata. Ritrovarla subito dopo in compagnia di Ethan, suo amico e collega, non fa che renderlo ancora più insicuro e, al tempo stesso, geloso.
Tra parenti, amici, amanti e pensieri infuocati, Cassandra cercherà di capire come fare a iniziare una relazione con lui, mentre Logan dovrà fare i conti con qualcosa che non aveva previsto: innamorarsi.

L’intera storia si sviluppa attorno a Cassandra, anatroccolo che tenta di diventare un cigno e dispiegare le ali. La sua insicurezza cronica, tuttavia, seppure giustificabile, appesantisce la lettura, al punto che ogni singolo personaggio ne deve per forza parlare, per esaltare ovviamente le sue qualità. Logan, invece, più che un disciplinato marine, sembra un adolescente senza controllo, capace di avere erezioni continue per degli sfioramenti, anche se ha appena finito di fare sesso.
Di più, è capace di passare dal pensiero di una donna a quello di Cassie senza alcun tipo di riguardo per nessuna delle due, solo che questo non lo rende affascinante agli occhi del lettore, quanto piuttosto opportunista.

Purtroppo, la lettura è anche rallentata sia dalla punteggiatura errata (spesso si confonde un soggetto con un vocativo) sia dal fatto che il punto di vista narrativo non sia mai specificato.
La storia in sé è equilibrata e il finale, che poi costituisce la parte suspense, risulta convincente, malgrado sia aperto, dal momento che si tratta di una serie.
Non mi ha convinto il continuo pensare al sesso. Non c’è un crescendo di sensazioni che culmini in un amplesso, ma una tensione erotica sempre a mille che, dopo i primi capitoli, appare forzata.
È tutto così esasperato che spesso lei sembra fissata con i suoi enormi seni (e con lei tutti gli uomini che incontra, nessuno escluso), mentre lui appare in balìa degli ormoni che, quando non lo rendono eccitabile, gli innescano una collera del tutto non provocata.
Cassie, infatti, per quanto possa avere alcuni atteggiamenti infantili, dimostra di sapergli tenere testa e di poter ragionare per tutti e due. A mio avviso, è il personaggio più completo e sfaccettato. Le scene intime più esplicite sono ben articolate e si sviluppano di pari passo con l’intensificarsi dei sentimenti.

Una nota di merito a parte va agli amici, Ethan ed Eveleen, che forse meglio dei familiari hanno un ruolo chiave nella crescita emotiva della coppia protagonista. Sono certa che nel seguito non mancheranno sorprese e colpi di scena, proprio come in questo volume, e che ritroveremo Cassandra pronta a sfide maggiori, anche con se stessa.
Buona lettura a tutti!



Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni