PRESENTAZIONE " Legio M Ultima" di I Demiurghi

Titolo: Legio M Ultima, sfida all'impero
Autore: I Demiurghi
Editore: Astro Edizioni
Genere: fantasy storico
Prezzo ebook: € 3,99
Data pubblicazione: 10/11/2016
Pagine: 303
Serie: Legio M Ultima - autoconclusivo


Si apre come una partita a scacchi, anzi all'antico gioco romano dei latrunculi, questo primo capitolo della saga dedicata alla Legio M Ultima. Due uomini si ritrovano ai lati opposti di una scacchiera a determinare le sorti dell'impero, in una partita decennale. Tra mosse scorrette e pedine sacrificabili, l'indomabile Azia Medea e il condottiero Elios, unico sopravvissuto di Atlantide, sfideranno imperi, magister e creature mitologiche, instaurando alleanze con uomini e dei. Il tutto sotto l'egida di Diocleziano, che trova in loro i degni guerrieri della Specula, un corpo militare speciale di cui la Legio M Ultima è il braccio armato.

I Demiurghi, al secolo Arianna e Alvise, sono due appassionati di storia e di fantasy che un giorno si sono chiesti perché mai non li si dovesse mettere insieme. All’urlo di Specula e con all’ordine del giorno far rabbrividire ogni storico maniaco della precisione, si sono cimentati in pubblicazioni self di racconti più o meno lunghi nell’ambientazione da loro creata, la Specula.
Caduti nelle grinfie dell’editrice Francesca Costantino hanno esordito nel 2016 con la prima vera pubblicazione, Legio M Ultima – sfida all’impero, e proseguono con questo libro ben intenzionati a sfornarne molti altri in futuro, sempre nel mondo della Specula e della Legio M Ultima di loro creazione.
A tempo perso, quindi mai, curano il blog legiomultima.it e una wiki collegata dove approfondiscono personaggi, ambientazioni, usi e costumi tra Storia, archeologia e  ucronia.
Legio M Ultima, sfida all’impero ha vinto il premio speciale della giuria al concorso letterario Montefiore 2017.

Titolo: Legio M Ultima, l'impero reagisce
Autore: I Demiurghi
Editore: Astro Edizioni
Genere: fantasy storico
Prezzo ebook: € 3,99
Data pubblicazione: 10/11/2016
Pagine: 330
Serie: Legio M Ultima - autoconclusivo


Si apre una nuova partita a latrunculi, l'antesignano degli scacchi dei romani. La partita di Zarich con il riformista riprende, cruda e spietata. Azia Medea e la sua coorte VI percorreranno strade mai calcate e ne pagheranno lo scotto; Gautighot e compagni, sempre pronti, risponderanno all'appello finale per porre fine alla guerra civile, alla rivolta dei riformisti che nel frattempo è scoppiata, anche a costo della vita. Le avventure della Legio M Ultima, in difesa dell'ultimo baluardo di civiltà rappresentato da Roma e Diocleziano, saranno ancora una volta le contromosse di un giocatore astuto che troverà in Azia Medea, la sapiente più fredda della Specula, un'alleata preziosa.  

-----------------------------------------------------------------------

Teniamo a precisare che i due libri pur essendo strettamente correlati (personaggi e ambientazione sono gli stessi) e temporalmente consequenziali, sono entrambi auto conclusivi appartenendo a una serie e non a una saga. Ci sarebbe anche un terzo libro, self, ma magari di quello ne riparliamo più avanti perché è una cosa molto diversa, pur facendo parte sempre del mondo della Specula.

Buona lettura

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino