COVER REVEAL - "Amore Nerd" di Lorenza Bartolini


TITOLO: Amore Nerd
AUTORE: Lorenza Bartolini
EDITORE: Queen Edizioni
GENERE: Contemporaneo
PAGINE: da definire
FORMATO: Ebook – Copertina flessibile
PREZZO: € 3,99 Ebook
DATA DI PUBBLICAZIONE: 11 Luglio 2020

Ginevra è una giovane nerd che lavora in una pasticceria. È da sempre innamorata di un personaggio di fantasia legato al suo manga preferito, ma un giorno si mette in cerca di un amore in carne e ossa iscrivendosi a un sito di incontri. Dopo aver accettato svariati appuntamenti, finiti in situazioni tragicomiche, cerca di prendere in mano le redini della sua vita sentimentale e finisce con il conoscere Mamoru, un ragazzo di Osaka che gestisce un ristorante nella città toscana di Prato. Saranno destinati a vivere felici e contenti come nelle più classiche fiabe o si rivelerà per Ginevra l’ennesima delusione amorosa?

Lorenza Bartolini è nata nel 1982. Dopo gli studi, ha lavorato per anni nel settore della ristorazione, e solo di recente ha deciso di scrivere. Con i piedi per terra e la testa fra le nuvole, ha cominciato per gioco, senza pensare che da qualche pagina sarebbe giunta a comporre un’intera saga. Fa il suo esordio, nel mondo della narrativa, con la saga fantasy La Saga della Rosa che tratta di una storia d'amore e di guerra incentrata su Marylya e Meros suscitando l'entusiasmo dei lettori. Nel 2016 partecipa a "Profumo di storia e d'amore" per la ricerca sui tumori e leucemia del bambino, con il racconto Imbastiture d'amore. Nel 2017 esce il secondo volume della saga dal titolo La Rosa e l'Oceano e nel 2018 esce lo spin-off I Due Guerrieri. Dal 2013 vive a Torino, facendo la mamma a tempo pieno della piccola Veronica. L’autrice è anche stilista e la sua passione per la storia della moda e del costume è ben visibile nelle sue storie.

Buona lettura!

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni