PRESENTAZIONI - Self + CE


Titolo: L'inquisitore di Lagoscuro
Autore: Laura Caterina Benedetti
Genere: romance in costume ad ambientazione medievale
Editore: self-publishing
Data di uscita (nuova edizione): 16 luglio 2020
Formato: e-book e cartaceo
Prezzo e-book: € 0.99 per i primi giorni, poi € 2.99
ORDER


XIV secolo, città di Monferrante
Dopo la condanna a morte di Teodoro la vita della sorella è sconvolta: fanciulla di alto lignaggio, ha per molto tempo rifiutato ogni pretendente, ma ormai il nome dei Corsignani è marchiato dalla vergogna. Il padre, temendo che nessuno aspirerà mai più alla mano di Erminia e non sopportando l'idea di chiuderla in convento, decide di concederla in sposa allo zio di lei, ricco e potente ma anche brutale e violento.
Quando tutto sembra perduto, sulla strada di Erminia appare l'ombra di Fiordinando di Lagoscuro: affascinante, nobile e dall'oscuro passato, gli è bastato uno sguardo rubato in tribunale per desiderare il possesso della bella e giovane dama. Lei è convinta che il giudice voglia costringerla a una vita peccaminosa al proprio fianco, ma quando la situazione precipita deve fare una scelta e fidarsi del cuore...

Un romanzo in costume ad ambientazione medievale popolato da cavalieri malvagi e giovani intriganti, streghe, mercenari e frati inquisitori in una storia serrata di odio, vendetta, Amore.

NUOVA EDIZIONE 2020: nuova veste grafica, un capitolo aggiuntivo, testo ulteriormente rivisto e corretto

DATI AGGIUNTIVI NEL CASO TU VOGLIA PUBBLICARLI NELL'ARTICOLO (anche solo qualcuno!!)

Curiosità su com'è nato il romanzo.
Il mio Lagoscuro era nato come racconto, ma mi era rimasto nel cuore e pensavo avesse potenziale per trasformarsi in una storia più lunga e articolata, così è diventato un romanzo: avevo un forte desiderio di scrivere un rosa ambientato nel Medioevo, tra dame e cavalieri, ma anche intrighi e drammi familiari... spero quindi che la vicenda di Erminia e Fiordinando saprà emozionarvi quanto ha emozionato me mentre la scrivevo la prima volta, mentre la riscrivevo la seconda, mentre la rivedevo la terza per renderla ancor di più adatta a rientrare nel genere romance.
La leggenda di Castel Marina – I fiori di Elisabetta
Maria Cristina Pizzuto
Genere: narrativa, gotico
70 pagine
1,99 euro digitale
10,00 euro cartaceo
ORDER

La giornalista Elena viene incaricata di scrivere un articolo sulle vicissitudini di Castel Marina e di un ipotetico fantasma che porta vendetta e dolore ai clienti dell’albergo che domina il piccolo borgo. In quelle settimane Elena vivrà l’angoscia e gli incubi di Nirak, che la perseguiterà facendole rasentare la pazzia, portandola verso l’oblio e la morte della sua anima. Solo l’essenza protettiva dello spirito di Elisabetta permetterà ad Elena di ritrovare la lucidità persa e riprendere in mano la sua vita, fronteggiando una volta per tutte il malefico spirito del signor Nirak.

TITOLO: Let it ride – Edizione Italiana
TITOLO ORIGINALE: Let it ride
AUTRICE: L.C. Chase
SERIE: Pickup Men #2
GENERE: QLGBT Western
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 168
PREZZO: €3,99 (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play,
DATA DI USCITA: 13 luglio 2020

Il pickup man Bridge Sullivan è il tipo di cowboy che chiunque vorrebbe avere come fratello, amico e amante. La gente lo crede etero, ma Bridge non è il tipo da attribuire etichette e quando un uomo sexy inizia a fargli battere forte il cuore, si butta a capofitto su di lui.


Eric Palmer, originario di New York, è cresciuto con delle famiglie affidatarie e pur avendo sempre avuto un tetto sulla testa, non ha mai provato amore, né senso di appartenenza… fino a quando non si è unito al circuito dei rodeo della California come paramedico, nel quale ha trovato un gruppo di fratelli che lo ha fatto sentire uno di loro. Uno in particolare gli fa battere forte il cuore.

Quando le cose tra lui e Bridge si surriscaldano, quest’ultimo deve provargli che non sta solo sperimentando del rude sesso, mentre Eric deve superare la paura di essere messo da parte perché indesiderato. Eric sa benissimo che fidarsi di Bridge è la chiave per il suo e vissero felici e contenti, ma salire in sella è molto, molto più semplice che imparare a cavalcare.
Titolo: Il riflesso del piacere
Autore: Linda Lercari
Editore: Delos Digital
Genere: Racconto erotico
Prezzo ebook: 1,99 €
ORDER

Romance - racconto lungo (29 pagine) - Agnese e Rachele ignorano i loro desideri perversi finché un giorno, a una festa di Carnevale, Carlo non le mette di fronte a loro stesse, come allo specchio

Agnese e Rachele non avrebbero mai immaginato che un innocente viaggio a Venezia avrebbe potuto svelare un lato tanto intimo del loro carattere. Perse in un gioco in cui la passione si materializza in una corda che le avvinghia ai desideri più proibiti, le due donne scivolano verso un torbido punto di non ritorno. A manovrare i fili, anzi i legacci, di quel rapporto al limite della morale, c’è Carlo, amico da anni e fine conoscitore dell’animo umano. Carlo, l’artefice di quel viaggio a Venezia, di quella trappola sensuale atta a svelare la loro vera, sfrenata natura.
The Little Lady di Naomi Bonasia 
pag 144
ebook 1,99
cartaceo 13,00
genere storico 
ORDER


Londra 1840.
Rebecca e Georgiana hanno solo sedici anni, ma il loro destino appare già segnato.
Una è fuoco e fiamme, l'altra dolcezza e compassione.
Nessuna delle due desidera la vita che i genitori
vogliono imporre loro.
In un'epoca in cui essere se stessi è un delitto l'amicizia tra due donne può rappresentare la strada per la libertà.
Titolo: La Maschera di Cristallo
Autrice: Liberty Rose
Editore: Self (NAVILA ROMANCE)
Genere: contemporaneo
Prezzo ebook: 2,99
Data pubblicazione: 18/07/2020
Pagine: 305
Serie: Mikos (autoconclusivo)
ORDER
Pagina autrice
Blog autrice

Tredici anni prima la bellissima Yiota Karydakis abbandona sull’altare Ares Kostantinos, il partito più desiderato dell’isola di Mikos, per fuggire in America con un vecchio produttore che le ha promesso il paradiso, trascinandola invece in un vero e proprio inferno. Da quel momento la vita della famiglia Karydakis non è stata più la stessa ed Eleni, la sorella più piccola, incapace di sopportare le malelingue del paese, decide di abbandonare il rifugio sicuro della sua famiglia per trasferirsi in America, spinta anche da una scoperta sul padre che non osa condividere con nessuno.
Anni dopo, quando ormai Eleni si fa chiamare Desirée Bouchée ed è diventata una famosa modella, la vecchia storia di Yiota e Ares torna a galla. Suo fratello Dimitri, infatti, le dice che suo padre, morendo, gli ha chiesto di andare a cercarla per convincerla a onorare la parola data ai Kostantinos. Ares, a cui devono molti soldi, è pronto a cancellare i loro debiti se lei lo sposerà.
Furiosa e decisa ad affrontarlo, Eleni torna a Mikos dopo anni di assenza scoprendo che in realtà la sua famiglia, invece di sentirsi minacciata, è ben felice del loro matrimonio, ma soprattutto è disposta a tutto pur di convincerla a restare, non avendo mai accettato la sua partenza.
Eleni lotta, si ribella, ma Ares non è l’uomo amareggiato e incattivito dalla vita che aveva immaginato lei. È una persona comprensiva, affettuosa, legata alla sua famiglia e soprattutto è l’uomo che l’aiuterà ad affrontare il viaggio più difficile, quello dentro se stessa attraverso le ombre del suo passato. Quella lontana estate di tredici anni prima, infatti, continua a nascondere mille segreti ancora non svelati.
Un racconto in cui si mescolano l’importanza delle radici, il potere curativo dell’amore e la forza del perdono.
Titolo: La Musa
Autrice: Raine Miller
Genere: Storico
Data di uscita: 24 luglio 2020
Traduzione: Simona Busto
Cover: Angelice
Serie: L'eredità di Rothvale #1
Autoconclusivo

E se la verità su un famoso dipinto non fosse quella che era stata raccontata? E se quella non fosse nemmeno l’opera originale e un dipinto diverso ne avesse ispirato la creazione? La storia di un dipinto... La motivazione dietro l’opera Avvampante giugno, il capolavoro del pittore romantico Lord Frederic Leighton: una donna che dorme su una sedia. Una bellezza inquietante, una fonte di ispirazione avvolta nel mistero dei tempi antichi.
1812...
Gravato dai propri scheletri di famiglia e da sensi di colpa angosciosi, Graham Everley, riluttante Lord Rothvale, ritorna da un lungo soggiorno in Irlanda per occuparsi degli incarichi che lo attendono in Inghilterra. L’ultima cosa che immagina di trovare ad attenderlo è il suo destino: Imogene Byron-Cole, una ragazza tanto adorabile quanto perseguitata da un tragico passato. Graham non riesce a staccarsi da lei, e così la sposa, nonostante una serie sempre più intricata di problemi che minacciano di distruggere le basi stesse della sua intera esistenza.
Graham e Imogene iniziano il loro viaggio insieme, esprimendo il loro amore attraverso una serie di ritratti. L’arte li cattura del tutto e alla fine diventa la loro salvezza, poiché li aiuta a superare il profondo dolore della perdita, ispirando un capolavoro.
Titolo: Il mio North
Autrice: Carmen Jenner
Genere: Romance MM
Traduzione: Elisa Rigatelli
Data di uscita: 21 luglio 2020
Cover: Angelice Graphics
Autoconclusivo

Il ragazzaccio della classe operaia di Red Maine, North Underwood, ha un piccolo - indicibile - segreto: Will Tanner. Amici fin dall’asilo, North era stato il primo a buttarsi, finendo nel letto Will. Will e North erano inseparabili, ma le cose cambiano, le persone si allontanano e persino una fiamma ardente può, col tempo, ridursi a una brace sul punto di spegnersi. Dopo un incontro con una bottiglia di rum Bundy, Will e North si ritrovano in una posizione compromettente e fin troppo familiare. Contorni confusi, pessime decisioni e una serie di passi sbagliati portano i due in una spirale di sarcasmo, segreti e sesso, che arriverà a mettere in discussione l'eterosessualità di North. E nonostante Will si ripeta che non farà più lo stesso errore, si ritrova innamorato perso a vagare senza una bussola. L’amore è amore. L’amore è verità. L’amore... non dovrebbe essere così maledettamente difficile da capire.

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni