RECENSIONE "Abbracciami ogni notte" di Benedetta Cipriano

Titolo: Abbracciami ogni notte
Autrice: Benedetta Cipriano
Editore: More Stories
Genere: Contemporary romance
Prezzo ebook: 2,99€
Data Pubblicazione: 06 Luglio 2020
Pagine: 325

ORDER


Lei si chiama Grace, ha nell'anima il rumore della tempesta e negli occhi la traccia dei suoi sogni andati in pezzi. Ha riempito una valigia di vestiti ed è fuggita via da New York, la città che le avrebbe permesso di diventare una stilista. Armandosi di coraggio, è tornata nella sua città natale: Southport, nella Carolina del Nord. Due anni dopo, però, quando il suo cuore sembra essersi riappropriato dei battiti perduti, il fato si divertirà a giocare con i suoi sentimenti, facendole incontrare Thomas, un uomo dagli occhi più azzurri degli oceani in piena estate e l'anima barricata dietro una spessa lastra di ghiaccio. Grace non lo sa, ma anche Thomas, amministratore delegato di una delle più importanti aziende informatiche di New York City, ha il cuore ridotto in polvere e l'anima abbarbicata ai ricordi. Chiuso tra le quattro mura di una casa a pochi passi dal mare, cerca un modo per sopravvivere, abbandonandosi al silenzio rassicurante della solitudine. Ma a volte il destino decide di giocare con i sentimenti, mettere in moto i cuori spenti e provare a illuminare le crepe anche dell'anima più buia.


Benedetta Cipriano è una lettrice compulsiva. Il suo mondo è fatto di carta e inchiostro, crede nelle favole e spera sempre nel lieto fine. La scrittura le permette di volare con la fantasia, le bastano una penna e un foglio per ritrovarsi in un posto lontanissimo, magari con uno zaino in spalla, riscaldata dal sole caldo della California, pronta ad affrontare un'avventura on the road. È una sognatrice ma, dato che detesta che il sogno abbia fine, quando apre gli occhi scrive, immagina, crea un mondo perfetto del quale potersi innamorare, abbandonando per qualche attimo la realtà.

Buongiorno cari lettori, oggi voglio parlarvi del libro che ho avuto il piacere di leggere in anteprima per voi, grazie alla More Stories e all’autrice Benedetta Cipriano
In questa storia troviamo Grace e Thomas. Grace è una giovane stilista piena di sogni, ma per alcuni eventi successi nella sua vita, i suoi sogni e il suo cuore si fanno in pezzi, è così che allora decide di abbandonare la sua vita a New York e tornare nella cittadina dove è cresciuta, a Southport. Grace cerca di sopravvivere e grazie all'aiuto delle persone care ricomincia a costruirsi una nuova vita perché non può fare altrimenti. Quando, finalmente, pensa di avere tutto sotto controllo incontra fortuitamente un paio di occhi azzurri come l'oceano, che più belli non potrebbero essere, anche se  freddi come il ghiaccio, quegli occhi sono di Thomas.

”E poi ricordo quando, poco prima di uscire dal pub, i miei occhi hanno incrociato i suoi, di un azzurro intenso, violento, quasi scontroso. Uno sguardo più arrabbiato dell'oceano in tempesta. Uno sguardo che mi aveva comunicato molte cose.” 

Thomas è un amministratore delegato di una importante azienda informatica di New York, a causa della perdita di una persona cara, decide di scappare dalla sua vita e soprattutto da quel dolore, mettendo in standby tutto. In questa piccola cittadina tra dolore e incontri fortuiti con Grace, lui cerca di sopravvivere, ma si rende conto che non può continuare così. Quando incontra Grace, vede in lei una piccola luce in fondo al buio.

 “C’è qualcosa di magico in quella ragazza. C’è qualcosa di speciale nel suo tono di voce, nel suo sorriso sincero, nella sua sicurezza. E c’è qualcosa di profondamente assurdo nel suo atteggiamento. Mi irrita e mi attrae. Mi distrae, mi turba.” 

Tra sensi di colpa, incontri fortuiti e abbracci scalda anima Thomas e Grace cercano di domare il dolore anche se non sempre è facile. Cercano di superare tutte quelle emozioni che solo due persone con il cuore spezzato possono capire e, forse, riuscire a colmare. 

“Non sarò io il prossimo idiota che giocherà col tuo cuore. Ma non so se sarò in grado di prendermene cura, sto cercando ancora di rimettere insieme il mio, ma a quanto pare il mio cuore si è trasformato in un puzzle da un milione di piccoli pezzi. A volte penso che da solo non riuscirò mai a ricostruirlo.” 

Adesso lascio a voi il piacere di immergervi in questa storia e percorrere la strada dei sentimenti insieme a loro, per scoprire se Grace e Thomas sono riusciti a superare il dolore insieme oppure abbiano intrapreso una strada diversa.

Considerazioni
Questa storia decisamente non è la classica storia d'amore, no assolutamente, questa è una storia intrisa di dolore, una storia profonda, delicata. L'autrice con la sua scrittura intensa e poetica ci ha fatto immergere nel dolore dei due personaggi, ma allo stesso tempo ci ha condotto sulla strada della rinascita. Sì perché questa storia è anche di rinascita e amore. Un amore delicato e profondo perché anche se nasce dal dolore, quando due anime e due cuori si incontrano nessuno può separarli. 
Questa storia è un mix di emozioni che l'autrice ha saputo distribuire con la giuste dose. Ho amato Grace per la sua forza e la sua testardaggine, e ho amato Thomas perché anche se è un uomo maturo ha saputo affrontare il suo dolore con la giusta dignità e consapevolezza dell'avere il cuore spezzato. Ho trovato una scrittura scorrevole e mai pesante e devo complimentarmi con la CE anche per il buon editing fatto. 
Consiglio questa lettura a tutti. A chi ama le storie fatte di dolore, rinascita e amore profondo, ma raccontate in modo delicato senza essere pesanti. 
Buona lettura.  



Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino