PRESENTAZIONE "Arsonist’s Lullaby" di Valentina Mears

Titolo: Arsonist’s Lullaby
Autore: Valentina Mears
Data pubblicazione: 25 Agosto 2018
Genere: Fantasy romance
Pagine: 210 pagine
Prezzo ebook: 0,99 € o kindle unlimited
Pagina autore

La vita di Zara non è mai stata semplice, nata in una famiglia che a malapena può comprendere i suoi poteri, per la rinascita dell’Eletta viene invitata per la rivelazione che si tiene ad ogni reincarnazione.
Lì riscoprirà il mondo dei Manipolatori a cui appartiene per nascita, con i suoi vantaggi e i suoi segreti.
Eaden fa parte dei guerrieri, protettori delle città dei Manipolatori e fedeli unicamente all’Eletta. Questa volta però è diverso, l’Eletta è cambiata e toccherà a Zara riportare l’equilibrio che manca da ormai troppe vite.
Lo stesso che manca anche nel suo cuore, divisa tra quello che è giusto fare e la via più semplice. L’incontro con Lucas rimescolerà nuovamente le carte.

“«Ti ricordi di me?»
Non capisco se è il calore del riscaldamento della macchina o il tono delle sue parole, fatto sta che tutto il mio corpo si rilassa rilasciando tutta l’adrenalina accumulata durante la fuga da Althea.
«È solo una sensazione...» rispondo stendendo le gambe il più possibile. 
Quando mi volto lo trovo intento a guardarmi, ma non ne sono intimorita. Tutt’altro. So che quello che ho fatto è da irresponsabili e totalmente fuori da ogni logica, ma c’è qualcosa in lui che…non posso fare a meno di sentire un pezzo di casa proprio qui, con lui.
I suoi occhi, le sue labbra, il tono della sua voce e i suoi capelli, tutto in lui è casa.
«Lo fai sempre» sghignazza allentandosi la cravatta in un gesto veloce liberandosene.
«Che cosa?»
Inclino leggermente la testa per osservarlo meglio aiutata dai lampioni che costeggiano la strada. Tiene lo sguardo dritto di fronte a lui tamburellando le dita di una mano sul ginocchio, «Questo.» comincia indicando l'interno dell'abitacolo.
«Scappare.» aggiunge riservandomi uno sguardo accusatorio.”

Una storia dove scegliere chi amare può cambiare il destino di un intero popolo.
Di chi ti fiderai?
Preparati a combattere. 
Preparati ad amare, ma cosa più importante, credi in te stessa.


Buona lettura!

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni