PRESENTAZIONE "Matteo-la regola dell'amico" di Niana Vinci

Titolo: Matteo-la regola dell'amico
Autrice: Niana Vinci
Editore: Self
Genere: romance/erotico/ new adult
Formato: sia ebook che cartaceo. Su Amazon e sui principali store online
Prezzo: 2,99 ebook 14,90 cartaceo
Data pubblicazione: 28 luglio 2018
Protagonisti: Matteo e Celeste
Pagine: 324
Serie: "The Holy Quatrenary series". Non è autoconclusivo, il secondo e ultimo riguardo Celeste e  Matteo esce a fine ottobre



Sono passati sette anni da quando nostra madre è stata uccisa da un automobilista ubriaco. Non vedo mio fratello da allora. Va bene così. Riesco persino a essergli grata di avermi tolto di torno Matteo.E' il suo migliore amico, e averlo accanto mi ha sempre fatto l'effetto di una solenne sbronza. Avete presente? Quando non riesci a pensare e tutto quello che fai serve a renderti ridicola. Non avrei mai creduto di trovarmi a dividere casa con entrambi, ma sapevo di non avere scampo.
Non saprei in che altro modo descrivere Celeste se non dicendo che è una bella bambolina senza cervello. Non voglio fare lo stronzo, è che semplicemente non ho pazienza. Basta la sua sola presenza a innervosirmi. Ma so che Tommi ha un piano, e a quanto pare io ne faccio parte.
Biografia autore: Il libro che avete tra le mani non è nato da un sogno meraviglioso, come Twilight. Semmai da ore e ore passate a rigirarsi come uno spiedino nel letto. Esatto. Questo libro è frutto dell'insonnia.
Ho scritto il primo capitolo di getto, alle cinque di una mattina d'agosto, ma per arrivare all'ultimo ho dovuto lottare contro la tendenza che mi caratterizza da sempre: quella di non finire assolutamente nulla.
Per fortuna Celeste e Matteo non mi lasciavano dormire. Scrivere ciò che loro dicevano e facevano nella mia testa è stato incredibilmente divertente. Spero con tutto il cuore che sarà altrettanto divertente per voi leggerlo.


Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Un tè con Mrs. Brown" di Simona Fruzzetti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

REVIEW TOUR - RECENSIONE - "Disgraceful" di Autumn Grey