RECENSIONE "La regola dell'amico" di Kristen Callihan

Titolo: La regola dell'amico: GAME ON 2
Autrice: Kristen Callihan
Editore: Always Publishing
Genere: Contemporary Romance
Formato: ebook  / cartaceo
Prezzo:    5,99  / 11,81
Data pubblicazione:  01/03/2018
Protagonisti:  Ivy e Gray
Serie: Autoconclusivo – Serie GAME ON #1


UNICA REGOLA, CON UN AMICO... MAI!
Gray non fa amicizia con le donne. Ci fa solo sesso.
La super star del football Gray Grayson ha sempre avuto ben chiaro come vivere la propria vita: godersi ogni momento come fosse l’ultimo. È quello che ha sempre fatto con il football, le amicizie e la schiera di donne prostrate ai suoi piedi. Ma uno scambio di SMS con la figlia del suo agente, complice una cinquecento del colore di una gomma da masticare, sta per scombussolare la sua visione delle cose. Prima che se ne accorga, Ivy Mackenzie diventa la sua migliore amica a distanza, l’unica persona con cui abbia voglia di parlare. Ma quando per la prima volta si ritrovano uno di fronte all’altra, tutto si complica. Ivy diventa il suo unico pensiero.
Ivy non fa sesso con gli amici.
Soprattutto non con un certo giocatore di football e con un cliente di suo padre. Questa è la sua regola d’oro, non importa quanto sia attratta da Gray. Il suo nuovo migliore amico è irriverente, puro fascino e sensualità, ed è completamente off-limits. Ma è sempre più difficile mantenere le distanze, in particolare ora che Gray sta sfoderando tutte le sue armi per sedurla. Il suo migliore amico si sta velocemente trasformando nel ragazzo più irresistibile che abbia mai conosciuto. Un esperto giocatore come Gray metterà in campo tutte le sue abilità, ma riuscirà a sconfiggere la temuta regola dell’amico e vincere il cuore di Ivy?
Tutto è lecito in amicizia e nel football, inizia la partita! 




Buongiorno carissimi lettori!
La recensione di oggi vorrei dedicarla al libro “La regola dell'amico: Game On 2” scritto da Kristen Callihan.
Si tratta del secondo volume della serie “Game On”  e se nel precedente volume, intitolato “La partita vincente: Game On 1”, i protagonisti sono stati Anna e Drew, qui troviamo Ivy e Gray.

Di Gray Greyson abbiamo già potuto conoscere qualche caratteristica dal precedente libro, essendo il migliore amico di Drew. 
È una star del football, bellissimo, muscolo e atletico. È abituato ad avere donne diverse, ma da quando inizierà un giocoso e a doppio senso scambio di sms con Ivy, vedremo il suo lato più ironico, dolce e galante.

Ivy Mackenzie è la figlia dell'agente con cui Gray è in procinto di firmare l'incarico da agente. È da lei che parte il primo sms verso Gray, quel ragazzo sconosciuto a cui suo padre ha prestato la sua macchina, una Fiat 500 rosa Big Bubble.

“Sig. Grayson, mio padre mi dice di averle prestato la mia auto. A me non importa nulla se firmerà con lui oppure no. Da figlia del suddetto agente, conosco i giocatori di football e le loro abitudini. Quindi mi lasci essere chiara. Lì dentro non si consumeranno sozzerie o ne risponderà a me. Se vuole rimorchiarsi una delle sue donne, lo faccia in un letto e non nella mia auto. 
Sinceramente, Ivy Mackenzie.”

Il rapporto tra i due è davvero molto bello, sempre in sintonia, sempre quel modo ironico di parlarsi, lei che lo soprannomina “Cupcake” e lui che ricambia chiamandola affettuosamente con “Salsa speciale”.
Diventano migliori amici a tutti gli effetti, sempre sinceri e leali l'uno con l'altra, fino a quando inizieranno a manifestarsi sentimenti più intensi.
C'è una forte attrazione tra i due, ai quali né Gray né Ivy vogliono dare ascolto per non rovinare la bellissima amicizia che si è creata. 
Fino a quando la situazione sfugge di mano ed è inevitabile superare il confine, lasciandosi andare alla passione. 
Ma come sempre, le paure e le incomprensioni faranno capolino: i nostri due ragazzi saranno in grado di fronteggiare tutto ciò per viversi a pieno questa nuova storia d'amore, sempre nella sincerità che ha caratterizzato il loro rapporto? 


Che dire cari lettori, io ho adorato davvero molto entrambi i protagonisti. Separatamente hanno ottime caratteristiche; insieme sono uno spasso!
La scrittura è coinvolgente e scorrevole, con la narrazione dal punto di vista in prima persona di entrambi i protagonisti e dialoghi semplici, naturali e frizzanti.

Paragonandolo un po' al precedente volume, anche questo nuovo libro sembra far partire in quarta il rapporto dei due protagonisti, ma poi, tempo un paio di capitoli, riprende il ritmo giusto, rendendo l'evoluzione della storia graduale e appassionante.

È vero, la trama non spicca di originalità, trattandosi del solito bellissimo e muscoloso giocatore che si innamora perdutamente dell'innocente e intelligente ragazza qualunque, che riesce sempre a tenergli testa.
Però ciò che fa passare in secondo piano l'idea di storia già letta, è lo stile di scrittura assieme a un'accurata descrizione sia della storia che dei personaggi, senza mai renderli banali.
Sono presenti anche scene erotiche che ho trovato descritte in modo davvero attento e preciso.

Consiglio questo libro sicuramente a chi avesse già letto e apprezzato il precedente libro “La partita vincente: Game on 1”, ma non essendo caratteristica essenziale il recupero del precedente volume, lo consiglio anche a tutti coloro che cercano una storia d'amore semplice, dolce e spontanea.
Io sono rimasta piacevolmente coinvolta in questa lettura fin dal primissimo scambio di sms tra i due protagonisti e voi, cari lettori?
Buona lettura a tutti!




Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni