RECENSIONE "L'altra metà del cuore" di Sara Pelizzari

Titolo : L’altra metà del cuore
Autrice: Sara Pelizzari
Genere: Contemporary Romance
Formato: ebook / cartaceo
Prezzo: € 1,99 / € 12,00
Data Pubblicazione: 31 agosto 2018
Protagonisti: Luisa, Luca
Pagine: 178 pagine
Link di acquisto



Quanti scherzi del destino può sopportare un amore?
E quanto deve essere forte per uscirne indenne?
Luca e Luisa sono legati da una profonda amicizia e da una tragedia che ha sconvolto le loro giovani vite.
Questo primo ostacolo ha rafforzato il loro rapporto, ma saranno abbastanza uniti per affrontare gli imprevisti che la vita metterà sul loro cammino?


Buongiorno Lettori, oggi vorrei parlarvi di un romanzo in grado di raccontarci sentimenti come l’amicizia, quella vera, quella che tutti vorremmo nella nostra vita, dell’amore nato quasi per caso, la
tragedia e la rinascita.
I protagonisti di questo libro sono un trio: Luca, Luisa e Stefania. Luca e Stefania sono gemelli e entrambi hanno un’amica speciale Luisa.
Sono cresciuti insieme e sin da piccoli hanno affrontato ogni tappa della loro vita l’uno con l’altro.
Stanno per cominciare la loro prossima avventura dell’Università anch’essa insieme ma prima vogliono godersi le vacanze, ma purtroppo la vita ribalta le carte in tavola e da quel momento niente sarà più come prima. Si troveranno costretti a rivedere le loro vite, le loro certezze, a superare molti ostacoli, Luca e Luisa dovranno trovare il coraggio di combattere insieme.

“Lei è il mio sole in un giorno buio, la pioggia che mi rinfresca negli afosi pomeriggi estivi, la lunache illumina le mie notti…Grazie a lei ho imparato cos’è l’amore, c’è sempre stata, anche quandoera difficile, mi ha sorretto e consolato, non potrei mai vivere la mia vita felice senza di lei.”
I due cominceranno a guardarsi con occhi diversi, e si troveranno a fare i conti con un sentimento che si trasforma da amicizia a qualcos’altro. Ma non sarà così semplice perché a volte è proprio la paura a impedirci di vivere a pieno i sentimenti e la vita.

“Che brutta cosa la paura… È stata lei la nostra nemica, lei a tenerci lontani… Se solo avessimoparlato come abbiamo sempre fatto ci saremmo risparmiati almeno qualche sofferenza…”
Superate le pagine iniziali tutto sembra scorrere verso il più bel futuro insieme, ma anche questa volta il destino ci mette lo zampino.
Riusciranno i nostri protagonisti a vivere il loro amore? O la vita li metterà ancora a dura prova?
Non mi resta che lasciare a voi il piacere di leggere questo romanzo e augurarvi Buona Lettura!

CONSIDERAZIONI
Il libro è scritto molto bene e scorrevole. A parte i primi capitoli, il resto della storia ci viene raccontata leggendo pagine dal diario segreto di Luisa, intervallate da alcuni pensieri dei protagonisti. Pieno di colpi di scena che vi terranno incollati alle pagine del libro, io l’ho letto in qualche ora :)

Volevo fare i miei complimenti all’autrice in quanto è riuscita a trattare temi molto importanti e delicati in questo romanzo, riesce a descrivere emozioni e sensazioni in modo molto semplice e dolce. Una volta terminato questo libro mi sono ritrovata a riflettere su quanto sia speciale la vita, che dovremmo amarla e affrontarla sempre con il sorriso, combattendo senza mai arrenderci perché purtroppo non sappiamo quello che il destino ha in serbo per noi.



Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni