PRESENTAZIONI SELF PUBLISHING


Titolo: Jassim. Accendi il mio cuore.
Autore: Leda Moore
Editore: Self publishing
Genere: Romanzo rosa
Prezzo ebook: 2,99
Data pubblicazione: 20 Luglio 2019
Serie: Autoconclusivo

Jassim si è sempre sentito fuori posto, solo e arrabbiato con tutti. Suona la chitarra e canta per pochi spiccioli, vagando per le strade periferiche di Roma. Lory è una talent scout e lavora per un’importante casa discografica: la M.A.R.A. Quando sente la voce di Jassim rimane sconvolta, non solo per il suo talento, ma anche per la sua particolare bellezza. Un ragazzo di colore con gli occhi verdi che sprigiona fascino da tutti i pori. Convinta di poter finalmente dimostrare ai suoi due capi le proprie capacità lavorative, convince il giovane a seguirla. Ma l’attrazione fra i due dà inizio a una guerra di famiglia. Infatti, la donna, spostata prima con Matteo Spadafora e poi con Diego D’Amico, i due proprietari della casa discografica, si ritroverà a gestire la gelosia del suo secondo marito, che non riesce a dimenticarla, e l’ostilità della figlia adolescente, Stella, che mal sopporta l’intrusione del cantante nelle loro vite. Una guerra a cui solo un’arma capace di annientare il risentimento può porre fine: il perdono.
Titolo: Come pioggia sul cuore
Autore: Mariarosaria Guarino
Editore: Self Publishing
Genere: contemporary romance
Prezzo e-book: € 0,99
Data pubblicazione: 26 luglio 2019
Serie: autoconclusivo

PRE-ORDER

"L’inverno arriva per tutti, Claire, ma ciò che si perde a causa del gelo, germoglierà di nuovo in primavera. Quando vedrai quel bocciolo, sappi che è arrivato il momento di ricominciare..." Quando Claire torna in Corea per qualche mese, non si aspetta niente di particolare. Vuole stare un po’ con la nonna e rivivere quel paese tanto lontano dalla sua America, concentrarsi un po' sui suoi disegni e stare tranquilla. La comparsa di Dae-Hyun, però, le sconvolge i piani. Dae-Hyun è un ragazzo dagli occhi tristi, provato dalle responsabilità e dai rimorsi che gravano sulle sue spalle. Di sogni quel ragazzo ne ha tanti, e lotta ogni giorno con fatica per ottenerli, ma sul suo volto compare raramente un sorriso. Claire sarà per lui una boccata d’aria, un ritorno alla spensieratezza infantile. Lui sembra conoscerla da sempre, mentre lei sente che un filo la lega a quell'anima gentile. Bello come un fiore che sboccia per il caldo improvviso, il loro amore irrompe e sconvolge in positivo le reciproche esistenze. La vita, però, sa essere crudele e quello che ti dona, a volte, ti toglie senza preavviso. Ci sono, tuttavia, legami che la distanza fisica non può spezzare. Ci sono amori che vivono per sempre, qualsiasi cosa accada, lasciando il segno sulla pelle e nell’anima. "Sorrise e la percezione del contatto tra la nostra pelle divenne intensa, quasi dolorosa. La sensazione mi colse di sorpresa e mi sembrò di sentirlo vicino in un modo nuovo, come se il suo cuore e il mio fossero l’estensione di un’unica anima."

Titolo: Ieri come Oggi
Autore: Lucy KT
Genere: contemporary romance
Serie: Istanti d’Amore #1
Finale: autoconclusivo
Editore: self-publishing
Data di uscita ebook: 29 luglio 2019
Data di uscita cartaceo: 29 giugno 2019 Anteprima FRI
Formato: ebook e cartaceo


Steven e Christine sono due anime spezzate. C'è stato un tempo in cui si sono amati, prima che la vita diventasse crudele con loro, lasciando cicatrici profonde e un immenso dolore come unica emozione a cui aggrapparsi. C'è stato un tempo in cui l'amore per il ballo li ha fatti incontrare. Adesso che nei loro cuori sono annidati rabbia e odio ogni cosa sembra essere perduta per sempre. Adesso che le loro strade si sono nuovamente incrociate, il destino non ha ancora finito di giocare con loro. L'amore combatte, l'amore resiste, ma se non bastasse cosa accadrebbe?

“Lentamente mi volto. Due anni di silenzi. Ogni certezza, ogni bugia che mi sono costruita e raccontata con fatica crolla come se fosse fatta di sabbia. Lui è qui di fronte a me. Il suo aspetto non è cambiato. Stringo con forza le cinghie del borsone che saldamente sono posate sulla spalla. Non emetto una sola sillaba, ma non riesco a frenare la valanga di pensieri che mi travolgono. Si può odiare qualcuno che hai amato alla follia?”

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni