RECENSIONE "Rising Star (YOLO vol.2)" di Alessandra Angelini

Titolo: Rising Star (YOLO vol.2)
Autrice: Alessandra Angelini
Editore: Self Publishing
Genere: Contemporary Romance
Formato: Ebook
Prezzo: 0,99
Data Pubblicazione: 13 Giugno 2019
Pagine: 298
Serie:  You Only Live Once ( YOLO vol. 2)


Ci sono incontri inevitabili e persone destinate a cambiare la nostra esistenza. Ci sono situazioni che combattiamo con tutte le nostre forze, perché non possiamo arrenderci a perdere ciò che di buono ci è stato donato. Ci sono sentimenti che, non importa quanto li soffochi, continuano a riaffiorare. Aurora conduceva una vita tranquilla prima di conoscere Aiden Walker, il playboy impenitente della televisione inglese. Poi sono arrivate le minacce delle ammiratrici e la pressione dei tabloid, ma è stato il suo tradimento a mandarla in pezzi. Aurora si aggrappa ai libri, la sua unica certezza, anche se andare avanti sembra impossibile. Quando Aiden pensava di avere una possibilità di essere felice, un segreto del passato torna a chiedergli il conto. Sono trascorsi mesi da quando Aurora lo ha lasciato, il successo e la fama creati da YOLO non bastano a riempirli il cuore. Aiden respira, lavora, vive ma è solo un guscio vuoto e si sta lentamente autodistruggendo. Se però le cose non fossero andate come sembra? Blackpool, il mare e un parco divertimenti sono il posto ideale per allontanarsi dalla realtà. O per ritrovarsi. Perché quando hai davanti l'amore della tua vita, credergli sarebbe fin troppo facile. Aiden è pronto a rischiare tutto per evitare che Aurora diventi il suo rimpianto più grande. Lei è determinata a non lasciarsi attrarre di nuovo dalla sua orbita gravitazionale. Ma si può davvero decidere chi amare? 

Buongiorno lettori oggi vorrei parlarvi di Rising Star di Alessandra Angelini, secondo e ultimo volume della serie YOLO, e conclusione della storia d'amore di Aiden e Aurora. Una storia d'amore tormentata passionale e piena di insidie, perché chi ha letto il primo volume saprà che Aiden è un conduttore famoso di Hollywood e un playboy impenitente e sexy da morire, mentre la nostra Aurora è una semplice ragazza di città che vive la sua vita tranquillamente finché non ha conosciuto Aiden.

In questa storia li troviamo dopo alcuni mesi che Aurora era andata via perché ferita da Aiden. Qui abbiamo un Aiden molto alla deriva e l'autrice ci fa vivere il tormento e il dolore che prova senza il suo “Raggio di sole”, un tormento profondo, accentuato anche dalla vita che deve fare Aiden per mandare avanti la sua trasmissione mettendo a rischio tutto ciò che lui tiene. Lui si è perso nella sua oscurità e non sa come andare avanti per cercare di recuperare la sua Aurora oltre che la sua vita.

«Qualcuno dovrà pur dirmi dove sbaglio»
«Finora ci sono andata leggera con te ma bastava chiedere», scherza 
«Mi manca Viv»
«Ti basta chiamarla, non aspetta altro»
«Abbiamo finito con i tira e molla Aiden, questa volta è tutto o niente e non so se posso farcela.»

Dall'altra parte abbiamo Aurora che pur essendo ferita non riesce ad andare avanti senza Aiden e vivere la sua vita, quindi sopravvive grazie anche alla sua amica Gwen che decide di far prendere una piccola pausa ad Aurora dai suoi problemi. 

«Ho…vinto due biglietti per il Plausure Beach di Blackpool. Cosa ne dici di un ultima gita al mare prima che arrivi l'inverno?» 
«Non lo so…» 
«Due giorni, senza parlare di uomini e con molto alcool» rilancia. 
«Andiamo con la tua auto?»

Ed ecco che un giro dentro la casa fantasma dà inizio a un nuovo incontro con Aiden che vuole tentare di riprendersi l'amore della sua vita, il suo Raggio di sole, lei naturalmente è un po’ restia visto quello che avevano detto i giornali, ma sappiamo tutti che l'amore purtroppo non puoi respingerlo, come la passione che li lega. Decidono, così, di ricominciare un passo alla volta.

«Niente sentimenti», dice bagnandosi le labbra. 
«Niente sentimenti», conferma con il fiato corto. 
«Nessuna aspettativa. Dopo oggi, non succederà più»

Purtroppo il passato torna sempre e comunque a bussare alla porta e quindi Aurora si ritroverà a mettere in dubbio di nuovo la fiducia di Aiden. Qui Aiden toccherà veramente il fondo e lascerò a voi scoprire se riuscirà a emergere dal suo buco nero insieme ad Aurora oppure se affonderà sempre di più.

Considerazioni:
Ho aspettato con molto piacere questo secondo volume perché con il primo ero rimasta un po’ con l'amaro in bocca, e devo dire che non sono stata delusa perché l'autrice ci mette davanti al dolore e al tormento di Aiden che abbiamo vissuto insieme a lui. Come abbiamo vissuto le emozioni e l’amore che prova per Aurora e naturalmente la crescita, la forza e la voglia di ricominciare una nuova vita. Perché diciamocelo chiaramente, mi sono emozionata insieme a lui e arrabbiata con lui ma anche con chi si approfittava di loro, perché sappiamo purtroppo che il mondo dello spettacolo in realtà nasconde tante insidie e tanti segreti.
Devo complimentarmi con l'autrice perché scrive molto bene. Una scrittura scorrevole, mai noiosa, che riesce a tenerti in lettura fino alla fine per scoprire quello che succederà.
Consiglio questa lettura naturalmente a chi ha letto il primo ma soprattutto a tutti quelli che amano le storie tormentate e che vogliono emozionarsi e arrabbiarsi insieme ai personaggi, come Aiden e Aurora, e alle seconde possibilità, perché sono sicura che vi innamorerete loro, come ho fatto io. 

Buona lettura


Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino