PRESENTAZIONE "Il settimo canone" di Robert Dugoni

Titolo: Il settimo canone
Autore:  Robert Dugoni
Formato: Ebook / Cartaceo
Prezzo: 4.99
Genere: Thriller Suspense
Editore: Amazon Crossing
Data pubblicazione: 5 febbraio 2019
Pagine: 342





Colpevoli o innocenti, il suo lavoro è difenderli.
Un adolescente che si prostituiva per le strade del Tenderloin, il quartiere malfamato di San Francisco, viene assassinato e trovato in un centro per giovani senza fissa dimora gestito da Padre Thomas Martin. Nonostante le accuse ricadano su di lui e le prove sembrino schiaccianti, il sacerdote si dichiara innocente. E l’avvocato Peter Donley è dalla sua parte. Donley si è fatto le ossa nello studio di suo zio, Lou Giantelli, e ha un disperato bisogno di guardare in faccia il passato. Per questo accetta il caso, deciso ad andare fino in fondo. Dall’altro lato, un procuratore distrettuale a caccia di titoli da prima pagina e uno spietato poliziotto sospeso dall’incarico in cerca di vendetta sono intenzionati a intorbidire l’indagine con tutte le loro forze. Eppure Donley è determinato a svelarne i segreti più osceni, anche a costo della vita.


Robert Dugoni è stato paragonato a Scott Turow e Nelson DeMille e definito “il re indiscusso del legal thriller” e “l’erede al trono letterario di Grisham”. Il primo libro della serie di Tracy Crosswhite, Non ho paura del buio, è stato in vetta alla classifica di Amazon e fra i bestseller del New York Times e del Wall Street Journal, ed è stato definito uno dei migliori thriller del 2014 dal Library Journal e da Suspense Magazine. Il tempo per uccidere e Cosa nasconde la radura sono il secondo e il terzo episodio della fortunata serie. Il settimo canone è un nuovo thriller mozzafiato. Visitate la sua pagina web, www.robertdugoni.com , scrivetegli all’indirizzo mail: bob@robertdugoni.com e seguitelo su twitter: @robertdugoni e su facebook: www.facebook.com/AuthorRobertDugoni



Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni