RECENSIONE "Lontani... Mai abbastanza" di Scarlett Reese

Titolo: Lontani... Mai abbastanza
Autore: Scarlett Reese
Editore: Self Publishing
Genere: Romance
Formato: ebook
Prezzo: 2,99
Data Pubblicazione: 9 Giugno 2018
Serie: Young Lovers series


Amare significa concedere a qualcuno il potere di spezzarti il cuore.
Sam ha solo diciotto anni, ma il suo cuore è già stato spezzato più volte, proprio dalle persone che dicevano di amarla.
Ha incassato un colpo dopo l'altro, alzando dei muri attorno a sé con la speranza di non dover soffrire più, ma non si può rimanere immuni ai sentimenti per sempre.
Quando Colin, per aiutare il suo amico Kevin inizia a ronzarle intorno, lei prova a non cedere al suo magnetismo, ma le emozioni che sente sembrano essere più forti della sua ostinazione.
Tra incomprensioni e delusioni tra passione e dolcezza, riusciranno a trovare il giusto equilibrio per stare insieme?

Buongiorno Lettori, oggi vi parlerò finalmente del secondo volume della serie Young Lovers, sto parlando di "Lontani...mai abbastanza" di Scarlett Reese.

Questo romanzo è dedicato a Colin e Sam, due personaggi molto complicati. 
Proprio questo aspetto, punto fondamentale della trama, ha caratterizzato il romanzo, dando vita a un intreccio di emozioni e incomprensioni.
Sam è una ragazza che apparentemente vive una vita, come tutti, ma così non è, dopo l'abbandono del padre dovuto alla malattia della madre, per Sam le giornate non sono più quelle spensierate di quando era bambina, la sua vita viene sconvolta. Cresciuta troppo in fretta, Sam si è fatta carico di responsabilità che pesano troppo.
Questo ha condizionato anche il rapporto con gli altri, e a farne le spese in un certo senso sarà proprio Colin.
Colin, riservato, orgoglioso, cerca di abbattere quella corazza che Sam ha forgiato attorno a sè, ma non sarà facile per lui.

"Affondo il viso sul suo petto e mi lascio stringere dalle sue braccia forti, che placano le mie ansie e per la prima volta in assoluto, mi fanno sentire al sicuro.Colin profuma sempre di pulito, anche dopo un’intera giornata sulle spalle, anche a notte fonda quando cerco disperatamente una ragione per lasciarlo andare."



Quando alzo la testa e incontro nuovamente i suoi occhi, il mio cuore inizia a scandire i secondi e a ogni battito le ragioni per volerlo invece di dimezzarsi, si moltiplicano.Sono io a sollevarmi sulle punte dei piedi per raggiungere le sue labbra, ma è lui a dare inizio al bacio più intenso che abbia mai ricevuto in vita mia. Le nostra bocche si uniscono a metà strada e ogni cellula del mio corpo si riempie del suo calore, ogni angolo gelido del mio cuore s’infiamma della sua passione.
Linguaggio semplice, lettura scorrevole, testo ben scritto, indubbiamente Scarlett con il suo stile, ha reso questo romanzo dalle tematiche complesse, leggero e piacevole alla lettura.
L'autrice, ha dimostrato di essere anche in questo caso versatile, di adattarsi molto bene ai vari generi.
Rispetto al primo romanzo, si evince una maggior maturità nei personaggi che ho sicuramente maggiormente apprezzato.
Ma non è solo lo stile, è anche il linguaggio e il ritmo a rendere buono un romanzo.
Di sentimenti contrastanti e emozioni, questo romanzo ne è ricco, la delicatezza con cui l'autrice, racconta di Sam, della sua vita, di sua madre, di quante rinunce ha dovuto affrontare, fino a quando proprio Colin riesce a portare un po' di luce e pace nella sua esistenza.
Ma per Sam non è facile lasciar entrare questa luce, e Scarlett, lo racconta così bene, il suo personaggio e ben caratterizzato, traspare da esso ogni timore, ogni dolore e ogni speranza di una vita più semplice.
Vi consiglio sicuramente questa lettura e le altre di questa autrice, saprà sicuramente stupirvi!
Buona Lettura










Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni