USCITE NEWTON COMPTON 3 GENNAIO 2019

Titolo: Ho sposato un maschilista
Autore: Joanne Bonny
Data Pubblicazione: 3 Gennaio
Pagine: 512
Prezzo: Cartaceo € 10 E-book: € 4.99


La commedia romantica più divertente dell'anno.

 «L’ho letto tre volte, e ancora mi diverto. Datemi della pazza, oppure date un premio a questa Bonny.»

 «Sai quando una storia si aggancia tra i neuroni e i ventricoli e tira forte? Ecco, questa è una di quelle! Che scrittura e che romantica ironia, un romanzo stupendo!»

 «Era da tempo che non leggevo un libro così divertente, ironico e romantico! Mi ha strappato delle risate di gusto. Lo consiglio a tutti!»


Dopo essersi vista negare ingiustamente la meritata promozione, la giornalista Emma Fontana decide di fondare una rivista per donne, «Revolution». Ma proprio quando sta per essere eletta femminista dell’anno, Emma scopre che i suoi migliori amici l’hanno iscritta al reality show Chi vuol sposare un milionario? Per dieci giorni il giovane e ricchissimo Marco Bernardi ospiterà venti ragazze nella sua villa e sceglierà tra loro la sua fidanzata. All’inizio Emma è furiosa solo all’idea di dover competere per sedurre un maschilista fatto e finito, e parte per Como con l’obiettivo di approfittare della ghiotta occasione per screditare lo show. La sua missione si rivela però più ardua del previsto, a causa delle prove imbarazzanti, dell’atteggiamento sessista di Marco e delle concorrenti pronte a tutto pur di diventare la futura signora Bernardi. A complicare le cose ci si mette anche il fratello maggiore di Marco, Leonardo, tanto affascinante quanto sospettoso delle reali intenzioni di Emma. Mentre i suoi sentimenti nei confronti dei fratelli Bernardi si fanno ogni giorno più intricati, Emma si troverà a mettere in discussione certezze e pregiudizi: e se in fondo fosse lei stessa la sua avversaria più pericolosa?

JOANNE BONNY è nata a Milano nel 1986, con un altro nome. Lo pseudonimo nasce dalla sua passione per i pirati, protagonisti del primo romanzo che ha scritto tra un esame di università e l’altro. La saga piratesca non andò mai in porto (e neanche la sua laurea in Beni culturali), ma l’amore per la scrittura è sopravvissuto. È stata finalista al Premio Il Battello a Vapore con un libro per bambini. Ho sposato un maschilista segna il suo esordio nella narrativa per adulti.


Titolo: La ragazza nell'acqua
Autore: Robert Bryndza
Data Pubblicazione: 3 Gennaio
Traduttore: Beatrice Messineo 
Pagine: 384
Prezzo: Cartaceo € 12 E-book: € 2.99


Autore del bestseller La donna di ghiaccio, tradotto in 28 Paesi e con oltre 2 milioni e mezzo di copie vendute.

«Un’intrigante ragnatela di bugie, segreti e suspense. Mi è piaciuto molto conoscere Erika Foster e non vedo l’ora di poter leggere il suo nuovo caso.» Mel Sherratt

 «Ho amato, amato e amato questo libro: Erika Foster è la mia nuova eroina. È intelligente, tenace e appassionata, e la storia mi ha tenuto con il fiato sospeso fino alla fine. Ho trovato la scrittura efficace, suggestiva e coinvolgente e sono curiosissima di leggere il prossimo episodio della serie.» Angela Marsons 

 «Una nuova eroina detective tinge di rosa il thriller di debutto di Robert Bryndza. Si chiama Erika Foster, ed è una poliziotta tenace e testarda. Come Clarice Starling di Il silenzio degli innocenti. Risolvere il caso diventa per lei questione di vita, occasione di riscatto.» D di Repubblica

 «Robert Bryndza, inglese che ora vive in Slovacchia, è l’autore dell’anno. Il suo thriller è diventato un caso.» La Lettura

Il detective Erika Foster ha appena ricevuto una soffiata che le indica il luogo in cui è nascosta la prova per sventare un grosso traffico di droga. Seppure sospettosa, ordina la perquisizione di una cava in disuso alla periferia di Londra. Quello che non si aspetta è che, scavando nel fango, oltre alla droga venga ritrovato un piccolo scheletro, subito identificato. Si tratta di Jessica Collins, scomparsa ventisei anni prima all’età di soli sette anni. Il caso fece un grandissimo scalpore e il mistero dietro la scomparsa di Jessica non venne mai risolto. Cominciando a indagare grazie alle nuove prove, Erika si addentra in un caso difficilissimo, in un costante alternarsi di passato e presente. Dovrà fare i conti con i segreti della famiglia Collins, i rimorsi del detective divorato dal senso di colpa per non aver mai ritrovato Jessica, e un altro omicidio avvenuto vicino alla cava. Chi conosce la verità? E perché qualcuno non vuole che il caso venga finalmente chiuso?

ROBERT BRYNDZA, dopo anni dedicati alla scrittura, si è conquistato una fama incredibile con il suo thriller d’esordio, La donna di ghiaccio, che in pochi mesi ha scalato le classifiche ed è in corso di traduzione in 28 Paesi. I romanzi incentrati su Erika Foster sono bestseller internazionali che contano oltre 2,5 milioni di copie vendute. Dopo La donna di ghiaccio e La vittima perfetta, La ragazza nell’acqua è il terzo romanzo della serie. Robert è inglese e vive in Slovacchia con suo marito Ján. Per saperne di più: robertbryndza.com


Titolo: La figlia del mercante di fiori 
Autore: Kayte Nunn 
Data Pubblicazione: 3 gennaio 
Traduzione: Clara Nubile e Angela Ricci
Pagine: 384
Prezzo: Cartaceo € 12 E-book: € 2.99


Una storia che si divora pagina dopo pagina, una favola romantica sospesa tra passato e presente, uno straordinario viaggio nel mondo dei fiori alla ricerca di una rarissima e misteriosa pianta che può curare ma anche uccidere.

 «Due eroine incredibili. Una narrazione trascinante.» The Women’s Weekly


Cornovaglia, 1887. Alla morte del padre, famoso botanico, esperto di piante esotiche, Elizabeth decide di portarne a termine l’ultima importantissima spedizione alla ricerca di una pianta molto rara e velenosa, che tuttavia, se lavorata con estrema cautela, sarebbe in grado di curare ogni male. La attende un lungo e pericoloso viaggio in mare…

Australia, giorni nostri. Durante i lavori di ristrutturazione nella casa della nonna venuta a mancare, Anna rinviene un cofanetto dall’aria molto antica. All’interno ci sono un diario, un taccuino pieno di disegni di piante, una foto della fine dell’Ottocento, un fiore essiccato e una manciata di semi. Anna riconosce gran parte degli esemplari disegnati, ma non sa a quale specie appartengano i semi. Prova allora a seminarli e al tempo stesso inizia a leggere il diario, che racconta l’avventura di una giovane donna in fuga. Con l’aiuto di esperti botanici cercherà di scoprire la storia rimasta chiusa così tanto tempo nella scatola, e di ripercorrere le vicende di chi ha vissuto molti anni prima di lei, ma la cui esistenza sembra essere indissolubilmente legata alla sua…

KAYTE NUNN lavora come editor per libri e riviste. È autrice di romanzi di successo, di cui La figlia del mercante di fiori è il primo ambientato in un’epoca passata, ed è in corso di traduzione in cinque Paesi. Per saperne di più: kaytenunn.com


Titolo:La vittima silenziosa
Autore: Caroline Mitchell
Data Pubblicazione: 3 Gennaio
Pagine: 352
Prezzo: Cartaceo € 12,00 E-book: € 2.99



I suoi più oscuri segreti sono sepolti nel passato. Ma la verità non può essere nascosta a lungo.

Emma è una moglie attenta, una madre amorevole e… un’assassina, seppure involontaria. Per anni ha
tenuto nascosto il corpo senza vita del suo insegnante che, quando era solo una ragazzina, l’aveva sedotta. È un segreto che avrebbe dovuto rimanere sepolto per sempre, ma la promozione inaspettata di Alex, il marito di Emma, cambia tutto. Possono finalmente trasferirsi in una casa più grande con il loro bambino.Questo significa che Emma non può lasciare la vecchia casa senza essere sicura di aver distrutto ogni prova. Ed è così che raggiunge il giardino, con l’intenzione di disseppellire il cadavere e sbarazzarsene una volta per tutte.Quello che non può sapere è che, nel punto in cui avrebbe dovuto trovarsi il corpo, non c’è più nulla.Qualcuno deve averlo trovato. Sconvolta, Emma confessa tutto al marito. Ma è solo l’inizio dell’incubo. Perché Alex scopre cose di sua moglie che non avrebbe mai potuto immaginare. E che difficilmente riuscirà a dimenticare…
N°1 in Inghilterra, Stati Uniti e Australia

A volte la verità può fare più male di qualunque bugia

«Un thriller adrenalinico, pieno di colpi di scena. Mi ha dato i brividi e ho adorato ogni minuto di questa lettura!»
Robert Bryndza, autore del bestseller La donna di ghiaccio

«L’esempio perfetto di un thriller avvincente. Non riesci mai a capire quale sia la verità fino al finale sorprendente. Un romanzo fantastico.» 
John Marrs, autore del bestseller La coppia quasi perfetta

«Geniale e deliziosamente inquietante. Fate attenzione a iniziare la lettura solo quando sapete di potergli dedicare tutto il giorno, o non sarete in grado di posarlo.»
Sibel Hodge, autrice del bestseller Guarda dietro di te

«Oscuro, scioccante e terribilmente intrigante.»
Mel Sherratt, autrice del bestseller La ragazza della porta accanto.



Titolo: Un nuovo inizio
Autore: Monique Scisci
Data Pubblicazione: 3 Gennaio
Prezzo: Cartaceo € 9,90 E-book € 1,99


La passione non ha mai fine
Dall'autrice del bestseller Chiudi gli occhi

Sono trascorsi sei mesi da quando Mads se n’è andato e nella vita di Josephine sono cambiate molte cose. Il suo rapporto con Ben si è di nuovo raffreddato, la sua amica Celine frequenta un biologo e ha molto meno tempo per lei. Sempre più sola, Josephine si rifugia allora tra le pareti della Maison, l’unico luogo in cui sente ancora viva la presenza di Mads e dove si lascia sedurre dal mondo della dominazione, insieme a un giovane musicista. Tuttavia, in seguito all’aggressione subita, inizia a soffrire di attacchi di panico e l’angoscia la spinge ad affidarsi a un terapeuta. Un uomo dal fascino rude, lo sguardo intenso e molti tatuaggi. Dopo un inizio di terapia estremamente conflittuale, Josephine comincia a lasciarsi andare. E in seguito alla scoperta di un oscuro segreto di famiglia, il loro rapporto diventa sempre più profondo...

Passione e seduzione: una storia indimenticabile di amore e rinascita

«Monique Scisci merita di essere letta. Saprà conquistarvi, affascinarvi, ammaliarvi.»

«L’autrice ha saputo creare due personaggi allo stesso tempo forti ma con grandi fragilità, determinati e intraprendenti, capaci di farvi vivere la loro storia in maniera appagante e con un filo di adrenalina che davvero non guasta.»

«Mi è piaciuto molto lo stile della scrittrice: armonioso, coerente, lineare.»


Titolo: Un cattivo ragazzo come te
Autore: L.A. Casey
Data Pubblicazione: 3 Gennaio
Prezzo: € 12,00 E-book € 5,99


«Vorrei leggerlo ancora e ancora.» 
Penelope Douglas

Autrice della serie bestseller LOVE

Tornare a casa è molto doloroso per Lane. Il suo adorato zio Harry, infatti, è morto improvvisamente. E fare i conti con la sua scomparsa significa accettare l’idea di incontrare di nuovo qualcuno che fa parte del suo passato. Kale Hunt è stato il migliore amico di Lane sin da quando erano bambini. Ma è stato anche il motivo per cui Lane ha deciso di trasferirsi a New York. Vedere Kale con un’altra non avrebbe dovuto ferirla, erano amici dopotutto. Ma la sofferenza con cui Lane si è trovata a convivere era così autentica e profonda da spingerla a un taglio drastico: raccattare le sue cose e chiudere il passato dietro una porta per sempre… Adesso che è tornata, anche i sentimenti sono gli stessi di sempre. Come se non se ne fosse mai andata. Le tragedie hanno un modo bizzarro di far riavvicinare le persone. E Lane non è l’unica a dover fare i conti con il passato. Perché gli anni trascorsi, forse, non sono bastati a cancellare l’amicizia con Kale…

Un'autrice bestseller del New York Times e di USA Today

Era il mio migliore amico
Una specie di fratello maggiore 
La mia migliore guardia del corpo

Era il mio miglior tutto
Lui era mio

«Vorrei leggerlo ancora e ancora. Una storia bellissima e commovente di crescita e di amore. Intenso e appassionante.»
Penelope Douglas, autrice bestseller del New York Times

«L.A. Casey riesce a descrivere l’arcobaleno dei sentimenti umani, facendoti desiderare il lieto fine. Non riuscivo a posare questo libro.»
R.J. Prescott, autrice bestseller di USA Today

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni