Uscite Dri Editore - Novembre Dicembre 2018


Titolo: " Deathless – Un Lord dal cuore di ghiaccio "
Autore: M.P. Black (Paola De Pizzol)
Editore: Dri Editore
Genere: Regency
Prezzo ebook:  2.99
Data pubblicazione: pre-order 15 dicembre / ufficiale 18 dicembre

14 live con cover unvealing e giveaway copia cartacea autografata, alle 18 diretta sulla Pagina autrice


LONDRA, NOVEMBRE 1819
Emily Sarah Walker giunge a Londra dalle lontane Americhe, ospite dello zio, il Conte Barnaby Spencer. Emily, di carattere ribelle e indipendente, è costretta a convolare a nozze con Alastair Gordon, un Laird Scozzese affascinante, arrivato a Londra, in compagnia dell’amico Jason MacDonald, per aiutare il governo inglese a sventare un attentato contro il Reggente.
Emily, seppur provando attrazione per Alastair, viene catturata fin da subito dal fascino tenebroso di Jason, che però si dimostra gelido e distaccato nei suoi confronti. 
Dopo aver saputo che Lord MacDonald è rimasto vedovo da poco, e che ha deciso di chiudere il suo cuore all’amore, Emily decide di scalfire il muro che lui ha innalzato dinanzi a sé, per aiutarlo a superare il lutto che lo ha devastato.
Mentre i rivoluzionari si organizzano per eliminare il Reggente, tra Emily e Jason si accende la passione. Un amore altalenante, che rischierà di bruciare entrambi.
E che li condurrà sino al colpo di scena finale, tra momenti d’amore intenso, pericoli, intrighi e sotterfugi.
IL SECONDO EPISODIO DELLA SAGA “DEATHLESS” CONDUCE ANCORA UNA VOLTA IL LETTORE NELLO SFARZOSO PERIODO “REGENCY” INGLESE, TRA INTRIGHI POLITICI, PASSIONI, MISTERI E BALLI DI CORTE.

M.P. Black, al secolo Paola De Pizzol, vive nelle dolci colline venete. Sognatrice incallita, ha scritto fantasy per ragazzi, per adulti e romance storici e contemporanei, ricevendo parecchi premi e riconoscimenti nell’ambito di vari concorsi letterari. Il suo motto è “Vivi ogni giorno una nuova avventura.” 
Dopo il grande successo di “Deathless – il segreto di Lord Brown”, arrivato ai vertici della classifica nazionale Amazon, ritorna con un nuovo romanzo storico per condurre ancora una volta i lettori nelle sfarzose e emozionanti atmosfere del periodo Regency.


Jason strinse i pugni. “Io vi rispetto, Emily. E lo farò per sempre. Col tempo, magari, arriverà qualcosa di più del rispetto. Nel frattempo, voi avrete l’opportunità di vivere nell’agiatezza, amata dalla gente di Inverness, e mi darete dei figli.”

Titolo: "Dita come farfalle"
Autore: Rebecca Quasi
Editore: Dri Editore
Genere: Regency
Prezzo ebook: € 2.99
Prezzo cartaceo:  10
Data pubblicazione: 19 novembre 2018

ORDER


1818-1819

Per Lady Caroline Webster, figlia del duca di Clarendon, è naturale sposare per convenienza James Cavendish, duca di Rothsay. E non trova nulla di anormale nemmeno nell'essere del tutto ignorata da lui dopo le nozze. Del resto, unico scopo della loro unione è il mantenimento del casato e il concepimento di un erede, obiettivo che richiede sporadica e taciturna applicazione.
Il tranquillo menage precipita quando, in seguito a un aborto spontaneo, Caroline scopre che suo marito non è l'uomo freddo e posato che si è sforzato di apparire.

Dopo numerosi successi e continui apprezzamenti entusiastici da parte dei lettori, Rebecca Quasi si cimenta, aggiungiamo noi con successo, in un Regency vero e proprio.
Pur rispettando i canoni stringenti di questo particolare genere, riesce a dare vita ai suoi personaggi, descrivendoli accuratamente dal punto di vista sia psicologico che emozionale, rendendoli autentici e veramente interessanti. Come del resto aveva già dimostrato di saper fare egregiamente nelle sue pubblicazioni più contemporanee.



Aver sperato in una crisi isterica era stato troppo, Caroline era il genere di donna addestrata a non perdere la calma in nessuna circostanza, probabilmente se Wellington avesse avuto un paio di donne del genere tra i suoi generali, avrebbe sconfitto Napoleone più in fretta.
- Non c'è un perché, è così e basta.
- Perché no, allora?
Nessuna umiliazione, andava a testa alta, certa di non pretendere nulla che non le fosse dovuto e, almeno una spiegazione, le era dovuta, questo Rothsay lo sapeva.



Poi sentì il calore di un corpo alle sue spalle e subito dopo le mani di lui sulle spalle.
- Chi vi ha abbandonata, Caroline?
- A parte i miei genitori, nessuno di importante.
La fece voltare per guardarla negli occhi.
- Quindi io sono nessuno di importante.
Lei non rispose subito, ma non si liberò dalla sua stretta né la ricambiò. Restò inerme dentro quella morsa calda e solida. Su quello che stava provando ci avrebbe riflettuto dopo.



- Una signora non esce mai dalla propria stanza in camicia da notte – la riproverò Caroline.
Emma scoppiò a ridere e si fece prendere in braccio da suo padre.
- Sa tutte le regole, lei. Regole per ogni cosa, è incredibile. – disse la bambina con ammirazione.
- Le conosce e se ne infischia. – aggiunse il duca.

Buona lettura!

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino