PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA "Fino a quando resterai con me" di Alessia Iorio

Titolo: Fino a quando resterai con me
Autore: Alessia Iorio
Genere: Contemporary Romance
Prezzo ebook: 1.99 €
Prezzo cartaceo: 11,99 €
Serie: Noi due vol. 2
Data d’uscita: 20 Novembre
Editore: Self publishing

Si può, nel dolore, trovare una seconda possibilità? Lucas e Megan hanno lottato tanto ma, proprio quando tutto sembrava poter tornare al proprio posto, il destino si è messo di nuovo in mezzo e ha rimescolato le carte, lasciando Lucas impotente di fronte alla donna che ama. Il tempo si è fermato in quella stanza d’ospedale, ma lui non ha mai smesso di combattere per la sua famiglia.  
Tanti segreti devono essere svelati e lui non si arrenderà -finché-come gli ha insegnato suo padre- da qualche parte, un cuore batterà ancora.  



"Sopravvivere è complicato. Credevo di avere una vita perfetta e le chiavi della felicità in tasca, poi ho iniziato a commettere errori e sono finito come tutti gli altri. I miei soldi, il mio lavoro e tutto ciò che mi aveva facilitato le cose fino a quel momento, sono scomparse. Non contavano più niente, contavano solo gli errori. E se hai tanto da perdere, sbagli tanto. È una specie di legge scritta che nessuno ha il coraggio di leggere ad alta voce. Come quella storia che più pensi al dolore e più soffri, più pensi alla paura e meno dormi… insomma, è una legge silenziosa che regola il mondo, lo fa girare nel verso giusto e rende noi umani, umani. Imperfetti bastardi che non vedono l’ora di avere qualcosa per cui scusarsi. Pensavo che scusarmi mi sarebbe bastato, ma quando il mondo si spezza e ferisci qualcuno, chiedere scusa non è sufficiente. Pensavo di essere immune al destino e a tutte quelle cose che mi facevano provare pena per le persone dentro cui ficcavo le mie mani con la smania di poterle guarire, metterle a posto. Invece? Sono uguale agli altri. Sono debole, sconsiderato e codardo. E il momento del silenzio, mi ha fatto male. Sopravvivere è complicato e io, di certo, non avevo mai pensato a come avrei dovuto fare senza di te.” 

Buona lettura!

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni