REVIEW PARTY - RECENSIONE - "Never ever" di Valentina Ferraro


Titolo: Never Ever – Secret Life Series #2
Autore: Valentina Ferraro
Editore: Les Flâneurs Edizioni
Genere: Contemporary Romance
Prezzo ebook: 3,99€
Data Pubblicazione: 16 Novembre 2018
Pagine: 266 pagine
Serie: “Secret Life”
#1 Naked truth  -  RECENSIONE
#2 Never ever



"Non hanno capito nulla di me. Non ho avuto grosse delusioni in amore, non mi hanno spezzato il cuore, non ho bisogno di essere guarito. A me, semplicemente, non frega niente di nessuno.
Non voglio una storia seria, non intendo cambiare per amore di una donna, non mi sono mai e poi mai innamorato. E sto da Dio!"

Evan Derrek ha tutto: una carriera da fotomodello che lo appaga, donne che lo venerano, un gruppo di amici che lo fa sentire a casa.
Ma quando il passato bussa alla sua porta, buttandola giù a suon di recriminazioni e sensi di colpa, Evan sarà costretto a fare i conti con i suoi errori e a tornare laddove aveva giurato di non rimettere mai più piede: Douglas, la sperduta cittadina del Wyoming dove è nato e cresciuto. Stella James è tornata a casa dopo sette lunghi anni passati a Portland. La sua vita ora è tranquilla, programmata, lavoro-casa, casa-lavoro. Niente può scombussolare la sua serenità... a parte ritrovarsi ancora una volta davanti a Evan Derrek, colui che l’ha tradita e dimenticata tanto tempo prima, ma che adesso sembra intenzionato a rimettere tutto a posto. Con lei, con la sua famiglia, con la sua coscienza. Evan è consapevole che le sue misere scuse non basteranno. Serviranno i fatti, e lui non è mai stato bravo con le dimostrazioni d’affetto. Come farà a riconquistare la fiducia dei suoi cari? E perché non riesce a lasciare andare la ragazza che riempie i suoi ricordi migliori dell'adolescenza, nonostante la sua vita da adulto e i suoi sogni ora siano a New York?
Eppure questa sembra essere la sua seconda possibilità, quella che non sapeva di desiderare così profondamente, quella che, stavolta, non ha intenzione di lasciarsi scappare.


Buongiorno carissimi lettori, 
a distanza di qualche mese, eccomi a parlarvi nuovamente di Valentina Ferraro, questa volta con la freschissima uscita intitolata “Never Ever”. 
Questo è il secondo volume della serie “Secret Life”, autoconclusivo e per chi non avesse letto il precedente libro “Naked Truth” non è indispensabile il recupero in quanto, contrariamente a quanto pensavo visto l'epilogo del primo volume, questa storia riguarda la coppia Evan e Stella.

Per ogni recensione sui libri di Valentina non ho mai nascosto di come la serie Matching Scars sia la mia preferita, ma sono sempre aperta a nuovissime storie, visto e considerato che adoro molto il modo di scrivere di quest'autrice.
Per questo mi duole ammettere che questa nuova uscita non l'ho trovata allo stesso livello né del precedente volume, né della serie dei fratelli Carter.
Ma partiamo come sempre dall'inizio, ovvero dai protagonisti.

Evan è un modello, con un fascino da bravo ragazzo, grazie anche ai bei lineamenti gentili, occhi verdi e capelli biondi, ma nel profondo è un donnaiolo, superficiale e senza scrupoli.

“Non ho avuto grosse delusioni in amore, non mi hanno spezzato il cuore, non ho bisogno di essere guarito. A me, semplicemente, non frega niente di nessuno.Non voglio una storia seria, non intendo cambiare per amore di una donna, non mi sono mai e poi mai innamorato. E sto da Dio!”

Inoltre ha dei genitori che definirli anaffettivi è un eufemismo, mentre i nonni sono il suo cuore più grande, anche se non li vede da tre anni, da quando una forte discussione ha diviso le strade di Evan e suo nonno Jim. 

Fino a quando, Evan riceverà una chiamata improvvisa e sarà costretto a ritornare nella sua città di origine, nel Wyoming: il nonno è gravemente malato e sta per morire.
Tornando a casa il ragazzo incontrerà anche una sua vecchia conoscenza, Stella Jones.

Stella è stata la migliore amica di Evan per diciassette anni, seppellendo per lui i suoi sentimenti quando una semplice amicizia è diventata qualcosa di più importante, finché un giorno il ragazzo ha iniziato a contraccambiare.
Purtroppo però la loro storia è durata poco perché i genitori di Stella si sono separati ed è stata trascinata dalla madre a cambiare paese.

Ed eccoci nel presente, con due protagonisti più maturi rispetto a quanto si erano davvero vissuti anni prima e che si ritrovano faccia a faccia.
Tutte le consapevolezze di Evan crolleranno presto, di fronte a un nonno sul letto di morte e una Stella affermata lavorativamente come veterinaria del paese e con la testa sulle spalle.
Evan invece ancora non sa cosa fare del suo futuro, ma è sicuro del presente: vuole provvisoriamente continuare l'attività dei nonni e decide di fermarsi alla fattoria.

I sentimenti tra Evan e Stella faranno ben presto capolino e se da una parte troviamo Evan determinato a conquistare Stella, a lottare per lei e a non perderla più, come era successo in precedenza, dall'altra troviamo Stella che ha chiuso il cuore all'amore, non solo per la batosta di Evan, ma anche per quella di una storia durata tre anni con un altro ragazzo, che si è scoperto avere dei segreti.
Cari lettori, l'evoluzione della storia la lascio alla vostra piacevole lettura!

Ovviamente l'autrice si conferma ogni volta per la sua perfetta scrittura: è semplice e realistica, con quel pizzico di ironia e sempre scorrevole tanto da girare pagina dopo pagina senza mai annoiarsi.
La narrazione è da entrambi i punti di vista in prima persona e consolida il rapporto di sintonia tra lettore e protagonisti.

Come però accennavo, in questo nuovo libro, secondo il mio parere, è mancato quel qualcosa di caratterizzante per la storia, la quale mi ha sicuramente coinvolta, ma non completamente come invece hanno fatto tutti i precedenti libri di questa autrice.

Punto a favore per l'ottima descrizione dei momenti e dei dialoghi di Evan con il nonno, significativi e commoventi, da cui si è potuto vedere l'animo sensibile di questo ragazzo all'apparenza superficiale, ma con un gran cuore verso i suoi affetti più importanti.

Assolutamente consigliato a chi, come me, non riesce a perdersi nessun nuovo libro di Valentina Ferraro, ma anche a tutti coloro che cercano una lettura leggera ma avvincente e dolce.
In attesa della prossima uscita di Valentina, auguro a tutti una buona lettura!


Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni