PRESENTAZIONE "Oh, my ghost! ho ereditato un fantasma" di Adele Ross

Titolo: Oh, my ghost! ho ereditato un fantasma
Autore: Adele Ross
Editore: Self-Publishing
Genere: Humor (testo a metà tra il surreale e il teatro)
Prezzo ebook: € 1,49 (gratis con KindleUnlimited)
Prezzo cartaceo: € 7,49
Data pubblicazione: 6 marzo 2019
Pagine: 118
Serie: autoconclusivo

Questa è una favola, ma neanche tanto, forse non è del tutto fantasiosa, però non è nemmeno reale. Insomma questa è solo una storia, la storia di una ragazza, di un testamento e di una ricerca... Personaggi: Carolina (una ragazza qualunque), Alibrando (un fantasma puzzone), Nives Noneveromacicredo (una maga e callista), Alfonsa (l'assistente di Nives affetta da manie di sudditanza e subordinazione), Euridice (un'algida regina), Nestor (un algido maggiordomo), Brufoli d'Oro (beh, non ha bisogno di descrizione), il Bellezza (un laido avvocato), Rolando (un idiota), Gilda (una cuoca narcolettica) e poi... tanti altri ancora. Bene, adesso che avete letto chi sono i personaggi principali mischiateli insieme, tessete una trama intorno alla ricerca di un testamento scomparso e metteteceli dentro. Ne verrà fuori un'avventura, ma non una di quelle che vi porteranno in luoghi magici e misteriosi, o vi faranno affrontare nemici pericolosi, e nemmeno una di quelle a cui serve un eroe. In questa favola non ci sono eroi, non ci sono eteree principesse, né affascinanti principi, men che meno dimore fiabesche o meravigliosi tesori e, forse, volendo guardare, non c'è nemmeno tanta magia, se escludiamo un fantasma puzzolente, però c'è Carolina, una ragazza come tante, che si trova coinvolta nella ricerca di un misterioso testamento scomparso e che, anche se di malavoglia, deve arrendersi all'evidenza di aver ereditato un fantasma. C'è lei, un fantasma puzzone (tutti gli altri personaggi già elencati sopra) e tante risate che accompagnano la sua avventurosa (si fa per dire) ricerca. Riuscirà la nostra eroina (ah già, avevo detto che non c'erano eroi ma forse una la dobbiamo mettere) a trovare il misterioso documento e vivere per sempre felice e contenta? Biografia autore (con foto se vuole): Adele Ross è il nome d’arte di una scrittrice che faceva tutt'altro fino al giorno ha deciso di unire la passione per le storie d’amore alla sua ironia e ha provato a scrivere un libro. È nato così il chick-lit Tutta colpa del matrimonio, ci ha provato gusto e non ha più smesso di scrivere dedicandosi a romanzi rosa e teen romance con il proposito che un giorno avrebbe scritto anche altro. Beh, quel giorno è arrivato prima del previsto quando ha pubblicato Oh, my ghost! ho ereditato un fantasma, un breve testo umoristico a metà tra il surreale e il teatro (ma è d'obbligo dire che non ha nulla di romantico). Al momento sta riscrivendo alcune favole classiche rivisitate in chiave moderna e del tutto personale. Insomma ama sperimentare, mettersi alla prova, ridere, il gelato, la pizza e i giochi da tavolo. Adesso, però, alla lista di cose che ama ha dovuto aggiungere anche l'uomo che è diventato suo marito all'inizio del 2019. Per mettersi in contatto con lei i suoi lettori possono scrivere all'indirizzo: adelerosslarossa@gmail.com oppure visitare il suo sito www.adelerosswriter.wordpress.com.

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni