RECENSIONE - "Bilalla! 8 favole per bambine e bambini curiosi" di Sara De Virgilio e Roberta Rossetti

Titolo: Bilalla! 8 favole per bambine e bambini curiosi
Autore: Sara De Virgilio
Illustratore: Roberta Rossetti
Editore: Epoké
Prezzo cartaceo: 14,00 €
Prezzo ebook: 7,99 €
Data Pubblicazione: 3 Dicembre 2017
Genere: Narrativa 6+ - Fiabe
Pagine: 92

ORDER

Una raccolta di favole ricche di poesia e ironia: storie semplici, ma dal significato profondo, che lasciano aperti tanti spunti di riflessione, per nutrire la curiosità e la fantasia dei più piccoli. Il leone Lino, la cagnolina Macchia, la cavallina Dorotea, il piccione Tonio e tanti altri personaggi accompagnano i bimbi attraverso regni incantati e spicchi di vita quotidiana. Le favole sono accompagnate dagli acquarelli di Roberta Rossetti, tavole dal fascino elegante, e narrano il mondo com’è e come potrebbe essere se prestassimo maggiore ascolto alla voce dell’infanzia: Bilalla! è la parola d’ordine segreta usata dai bambini per rompere il maleficio che fa litigare i loro genitori.

Dalla quarta di copertina:
Polvere di stelle brillanti, luccicanti e belle Bolle di sapone orsù la magia fai sortir dal pentolone Zucchero filato ora compi l’incantesimo in un sol fiato! ... una dolce formula magica, animali saputelli, boschi incantati e stregoni dispettosi: 8 favole per piccoli lettori che vogliono scoprire il mondo.

Sara De Virgilio è laureata in Psicologia all’Università degli Studi di Torino e in Infermieristica. Attualmente è specializzata in Psicoterapia dell’età evolutiva a orientamento psicodinamico. Si sta perfezionando in Clinica prenatale e perinatale, sta co-conducendo corsi di preparazione alla nascita e di accompagnamento e sostegno alla genitorialità. Dedica questa raccolta di favole ai suoi due bimbi.

Roberta Rossetti è illustratrice e scenografa. Laureata in Arti visive e discipline dello spettacolo presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, è specializzata in Costume per il teatro. Ha frequentato un corso biennale di illustrazione e fumetto con l’indirizzo Illustrazione per l’infanzia e un corso di Visual Style all’Ars in Fabula di Macerata. Gestisce laboratori di creatività ed educazione all’immagine. Ha illustrato numerosi volumi per bambini. Sul web è conosciuta come Il T Rex a Pois.


Con estremo piacere vi parlo di "Bilalla! 8 favole per bambine e bambini curiosi" di Sara De Virgilio e illustrato da Roberta Rossetti, un libro di fiabe per bambini, edito da Epoké edizioni che ci ha fornito il cartaceo per la lettura.

Ogni tanto mi piace leggere dei racconti che aiutano a tornar bambini e fanno vivere, attraverso gli occhi dell'ingenuità, delle emozioni che non sono offuscate dai veli che ingrigiscono tutto.
Bilallà è una raccolta di 8 fiabe che, portano alla riflessione e, con semplici aneddoti fanno riflettere su dei comportamenti che rientrano in ognuno di noi e che spesso ci portano a vivere male perché fomentiamo dei sentimenti negativi.

Una piccola analisi delle fiabe:

Macchia - un inno alla speranza perché anche il cuore più duro può aprirsi all'amore, questo succede a Millie.
Quel che conta - Dorotea ci insegna che nella vita si può esser diversi dagli altri ma ognuno è speciale a modo suo.
Il valore di un ruggito -  Lino così infelice della sua vita non si rende conto che anche gli altri hanno dei problemi. La paura di parlare spesso impedisce di comprendere di altri e di farsi comprendere.
Polvere di stelle, bolle di sapone e zucchero filato -  Nina insegna che farsi aiutare da chi ci conosce può rendere tutto più semplice e nulla è insormontabile.
Tonio e il pianoforte - Un insegnamento che va sempre ricordato: non bisogna mai giudicare gli altri senza conoscerli.
Bilalla - è un inno ai buoni sentimenti, la forza di un sorriso e del buon umore aiutano a sconfiggere tutto ciò che crea liti e rabbia.
Elbereth è una fiaba triste ma la morale è che l'amore può esser così forte da fare proteggere chi si ama, a costo di tutto.
La via maestra e la saggia quercia, chiunque incroci il suo cammino col nostro ci insegna/lascia qualcosa nonostante sia un incontro veloce o più duraturo

Considerazioni

Questo è quello che hanno trasmesso a me i racconti ma non è detto che voi non possiate trovare altre chiavi di lettura.
Una narrazione semplice che riesce a coinvolgere sia per la parte scritta che per le illustrazioni che accompagnano le scene.
La collaborazione tra autrice e illustratrice ha reso magica questa raccolta. Ottimo il lavoro di editing svolto dalla casa editrice.
Fiabe che lette da un adulto a un bambino possono essere motivo di una conversazione per approfondirne la morale. Letture adatte a dei bambini che di sicuro possono trovare spunti di riflessione e magari, con l'aiuto di un genitore, possono affrontare i primi passi verso la comprensione del prossimo. 
Ne consiglio la lettura e se cercate un regalo per i piccoli lettori di casa questo è il libro che potrebbe fare per voi.

Buona lettura!
Monica S.


Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

REVIEW TOUR - RECENSIONE - "Disgraceful" di Autumn Grey

RECENSIONE - "Deacon" di Veronica Scalmazzi