PRESENTAZIONI - Self + CE


Titolo: Dante Fantasy
Sottotitolo: Vampiri, lupi mannari, elfi, draghi e altre cosette che per i lettori medievali
della Divina Commedia erano ovvie
Autore: Dario Rivarossa
Editore: Il terebinto edizioni
Genere: fantasy
Pagine: 112
Data pubblicazione: settembre 2019
Prezzo cartaceo: € 12,00
Prezzo ebook: € 2,99

ORDER
Tra le pagine della Divina Commedia si nascondono folletti, streghe, draghi, vampiri, lupi mannari, spiriti-guida… “Si nascondono”?! Ma nient’affatto, sono lì sotto gli occhi di tutti. O meglio, erano sotto gli occhi di tutti nel Medioevo, quando bastava un’allusione perché il lettore cogliesse al volo l’indizio. I poeti del Rinascimento e Barocco, poi, si divertirono un mondo a sviluppare e rielaborare i lati fantasy di Dante. Nella cultura scolastica italiana, però, la critica è stata troppo pesantemente condizionata dalle atmosfere romantiche e risorgimentali: gli amori maledetti di Paolo e Francesca, il titanico eroismo di Farinata degli Uberti, il patriottismo… Per non parlare della cantica più sottovalutata di tutte, il Purgatorio. Adesso che il fantasy non solo è tornato di moda ma addirittura impazza, dai romanzi alla tv ai videogiochi, è il momento di dissotterrare i tesori sepolti del poema. Tanti episodi assumeranno un aspetto completamente diverso.
Titolo: Noi
Autore: Alice Sei
Editore: selfpublishing
Genere: romance
Data pubblicazione: 8 ottobre 2019
Prezzo Ebook : 1,99 ebook o con Kindle unlimited;
Prezzo Cartaceo: € 9,99

ORDER

Può una semplice conoscenza nata su internet aprire le porte sul Vero Amore?
Sì, è possibile, ed è quello che è successo a Sofia e a Mattia.
La loro dovrebbe essere un'avventura come tante ne possono nascere… se non fosse che lei ha vent’anni, sta con Marco da due e studia ancora. Se non fosse che lui è sposato, ha diciotto anni in più di lei ed è un ingegnere affermato.
Non si sono mai visti di persona. Il loro amore è nato lentamente, messaggio dopo messaggio, videochiamata dopo videochiamata. Fino al momento decisivo quando entrambi, approfittando di una breve trasferta di lavoro di Mattia, decidono di darsi appuntamento e conoscersi di persona. 
Mentre una romanticissima Verona si spalanca sulla loro storia d'amore, i due si troveranno ad affrontare il dilemma più grande di tutti: prendere coscienza che la loro non è una semplice avventura, che è Amore, quello che capita una sola volta nella vita, quello con la A maiuscola.
Cosa succederà a queste due anime, disperse nell’infinito, alla ricerca da sempre l'una dell'altra, e che finalmente ora si sono trovate e riconosciute?

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni