PRESENTAZIONE "I Need You" di Megan L.Collins

Titolo: I Need You
Autore: Megan L. Collins
Editore: Self Publishing
Genere: Contemporary romance
Data d’uscita: 23/11/2017
Prezzo: 2,99 euro

Sophie ha perduto il suo migliore amico da qualche mese e si ritrova a essere schiacciata dal dolore e dal bisogno di chiudersi in sé. Niente per lei va più nel verso giusto, ma una sera decide di dare un taglio a quel dolore e si reca in un locale sulla spiaggia. Proprio lì incontra Alex: un ragazzo dagli occhi magnetici, che l’affascina in modo particolare.
Ben presto Sophie perderà la testa per lui, il bel tenebroso dagli occhi verdi; con il tempo inizierà una relazione con lui, ma la felicità non dura e dopo qualche tempo cominciano i problemi. Alex è un ragazzo problematico, con un passato pesante alle spalle, un lato ombroso e vive con la delusione nel cuore. È un uomo che deve ritrovarsi, che deve fare i conti ogni giorno con i suoi demoni.
Così i due si allontanano. Eppure non tutto è perduto. Riusciranno Sophie e Alex a cancellare il dolore insieme, oppure saranno costretti a dirsi definitivamente addio?
Quella che state per leggere è una storia vera, i protagonisti esistono e qui mettono a nudo la loro vita, una vita fatta di fatiche e riscatto.
Questo è un libro per chi crede nel perdono, nella forza dei sentimenti e nella redenzione.


Megan L. Collins è lo pseudonimo di un’autrice che ha cominciato a scrivere con continuità e professionalità da diversi anni. Si definisce una sognatrice, una ragazza che vorrebbe vivere mille vite diverse, per colorare il suo presente e il suo futuro: ha iniziato a scrivere per essere chi voleva davvero. Coltiva da sempre la passione per la scrittura, fin da piccola custodiva il classico diario segreto, dove riversava i suoi pensieri più strani, le sue passioni, i primi amori… insomma, ogni cosa. Megan quando scrive si sente libera.
Decide di farsi conoscere tramite i social network e, infine, trova la sua strada pubblicando con il metodo del self publishing nella piattaforma Amazon. I suoi romanzi Basta un istante per ritrovarsi e Non posso perderti hanno ottenuto un discreto successo grazie al passaparola dei lettori e grazie all’originalità della storia e alla loro profondità. Non posso perderti è un romanzo intenso e molto sentito, che tratta temi delicati come quello della perdita di una persona cara.
In seguito ha poi pubblicato L’effetto del peccato, Darkness – Il peccato ritorna e ha unito questi volumi in un’unica duologia: Sin and Darkness. Della stessa collana ha poi pubblicato di recente Marcus e a gennaio uscirà sempre collegato Derek, romanzo atteso da tantissimi lettori. La sua nuova pubblicazione sarà “I Need You” un romanzo intenso e reale.
Megan ama leggere qualsiasi cosa e per questo si definisce una lettrice onnivora. Solo chi legge può vivere le storie e usare la fantasia per immaginare. Perdersi in quelle parole piene di amore, adrenalina, suspense e fantasia. Una scrittrice vuole arrivare al cuore dei lettori, far provare loro pathos e trepidazione, la stessa che lei stessa prova scrivendoli. Ama i romance, i dark romance, i fantasy e le storie drammatiche. Scrive, legge, ama, piange con i propri protagonisti e vive per questo. La scrittura è una delle parti più importanti della sua vita.

Senza parlare, si avvicina ancora a me e le sue labbra entrano in contatto con le mie; si incollano le une alle altre e le schiudo per accogliere la sua lingua che si fa strada. Le ginocchia tremano per l’emozione e la pelle brucia; ora che ho avuto un assaggio di lui, temo non potrò più farne a meno.
È un’esplosione di colori, tutto appare diverso. E per la prima volta nella mia vita mi sento coinvolta in qualcosa di unico, qualcosa che non dimenticherò mai.



Si alza dalla sedia come un felino e mi gira intorno. «Non sarai mai sua, per quanto tu possa esserne attratta, sei mia Sophie. Lo sai tu e lo so io. Non ti ho voluta etichettare come la mia ragazza, perché devi sentirti libera di decidere. Ma lo sai che è così. Ti innervosisci solo quando sono i miei occhi a sfiorare la tua pelle, ti batte forte il cuore quando sono io a toccarti.» Posa un dito sulla base del collo e credo che possa sentire il mio cuore schizzare fuori. Batte talmente forte che non riesco a controllarlo.


Alex muove un passo e i nostri corpi si incollano l’uno all’altro. Posso sentire l’odore della sua pelle mischiarsi al mio, le gambe tremano, anche se non è la prima volta che lo bacio. Ma l’emozione cresce comunque in maniera esponenziale. Le sue mani afferrano le mie spalle e mi spinge contro la colonna del negozio. Mi alza le braccia e si avventa sulle mie labbra; la sua gamba si infila in mezzo alla mia, mentre la sua bocca mi divora, sembra affamato e io sono il suo cibo. Mi manca il fiato, mi sento in balia di lui, sono ancora bloccata, mi tiene i polsi e ci divoriamo a vicenda; questo suo lato meno romantico e più passionale mi manda fuori di testa, mi fa perdere la bussola e ogni barlume di lucidità. Mi spinge con il corpo sul mio e sento la sua erezione premere forte, credo di emettere un gemito, perché mi esce un suono roco e strozzato.
«Sei mia», dice appena si stacca per qualche secondo.
Ed è così, so di appartenergli, questi occhi che mi sono tanto familiari, come se mi ci fossi persa altre mille volte, anche il suo profumo è come se lo avessi respirato da una vita. Non ho mai provato nulla di simile, non mi sono mai sentita sotto il potere di qualcuno, mai.


Buona Lettura!!!


Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE - "Io sono mio fratello" di Giorgio Panariello

RECENSIONE - "A un millimetro di cuore" di Massimo Bisotti

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni