RECENSIONE IN ANTEPRIMA "Voglio stare con te" di Karen Morgan


Titolo: Voglio stare con te 
Autrice: Karen Morgan 
Editore: Self Publishing 
Genere: Contemporary Romance 
Formato: ebook 
Prezzo:    0,99 € 
Data pubblicazione:  09 luglio 2018 
Protagonisti Joanne e Shawn 
Serie: autoconclusivo 





Joanne Lester è innamorata di Shawn Lochner fin da quando era una bambina. Lui è stato il suo primo amore, quello che le ha fatto battere il cuore e che ha sempre voluto al suo fianco. 
Shawn Lochner non è una persona qualunque. Lui è uno dei componenti degli MDC, una crew famosa in tutta l’America. Ed è l’oggetto del desiderio di tutte le donne. 
Shawn ha sempre considerato Joanne la piccola sorellina del suo migliore amico, Roy, ma la vita spesso si diverte a mescolare tutte le carte. Joanne ora è cresciuta, è diventata una donna e una notte, a una festa, tra alcol e musica, qualcosa cambia tra loro. 
Cosa comporterà questo nel destino di entrambi e di coloro intorno a loro? 
E l’amore, è davvero per sempre? 





Buongiorno cari lettori! 
Oggi vi vorrei parlare della nuovissima uscita di Karen Morgan, intitolata “Voglio stare con te”. 

Joanne Lester è una giovane ventiduenne che frequenta uno stage di cinematografia. Il suo capo le da' l'occasione di esprimere le sue capacità, conferendole un lavoro in particolare: girare un cortometraggio sul mondo delle celebrità, il quale, se approvato da chi di dovere, potrebbe essere utilizzato per una pellicola. 
Joanne è molto a stretto contatto con il mondo delle celebrità, essendo sorella di Roy 

Roy infatti è un ballerino di hip hop e fa parte degli MDC, una delle crew più famose d'America. 

La giovane è segretamente innamorata, letteralmente da una vita, del miglior amico di Roy, nonché ulteriore membro degli MDC, Shawn. 

La crew, composta da cinque membri, accetta di essere protagonista di questo cortometraggio ed è così che Joanne e Shawn saranno costantemente a stretto contatto. 


Shawn è il mio più grande amore. Da quando ero piccola, sogno un futuro con lui, è stato il mio primo amore. Ovviamente lui non lo sa e non lo saprà mai. Non mi vede come lo guardo io. Per lui sono solo Joanne Lester, la sorella minore di Roy”. 
Joanne è una ragazza particolarmente introversa, insicura e forse ancora un pochino immatura, attaccata a questo sogno d'amore di cui si autoconvince che non potrà mai realizzarsi, sia perchè Shawn non la considera, sia per l'amicizia fortissima che lega Shawn e Roy, quest'ultimo geloso e protettivo verso la sorella. 

Shawn invece è un ragazzo sicuro di sé, presuntuoso, sexy e molto ambito dalle ragazze. 


Il costante vedersi e il crescente conoscersi dei due protagonisti porterà a un risvolto molto importante della storia.  

Accade tutto in una sera, una sera in cui Joanne decide di smettere la parte della brava ragazza e di buttarsi, senza pensare alle conseguenze. 

“Ha le labbra bagnate di vodka e io non ce la faccio più, non resisto più, so che è azzardato, ma è ciò che desidero da sempre. Non mi importa di Roy. Non mi importa di Irina. Non mi importa di quello che succederà dopo. Mi interessa solo del mio cuore e per una volta voglio ascoltarlo. Così mi alzo in punta di piedi e bacio Shawn 


Cosa succederà, cari lettori? Venite a scoprirlo in questa dolce lettura, la cui storia d'amore è assicurata, ma sarà fatta di insicurezze e incomprensioni.  

Appena ho letto la trama ho temuto di trovarmi davanti all'ennesima storia d'amore tra sorella e miglior amico di un terzo personaggio. In effetti un po' è così, la storia non spicca di originalità, ma è stata molto molto carina e dolce da leggere. 


Ho adorato tanto Shawn. All'apparenza spavaldo e presuntuoso, diventa tenero e protettivo, deciso a portare avanti e davanti a tutti la sua storia con Joanne, pur rischiando di far finire la solida amicizia con il suo miglior amico Roy. Al contrario, con lei non sono entrata molto in sintonia. 
La forte intensità dell'amore provato, ma anche un po' di immaturità, non le farà vivere a pieno questa storia. È sempre insicura e sempre allerta sull'amore provato da Shawn per lei e sebbene lui cerchi di rassicurarla ogni volta e di garantirsi la sua fiducia, Joanne spesso cade nell'insicurezza. 

Questo ha leggermente rallentato la mia lettura. Ma sono anche consapevole che davanti alla realizzazione di un amore così grande e così tanto desiderato, sia difficile credere che possa essere accaduto proprio a te. 

La scrittura, con la narrazione dal pov in prima persona di Joanne, è molto scorrevole, anche se è presente qualche errorino e refuso, che non ne compromettono però la lettura. Ottimi e naturali i dialoghi. 

Storia davvero molto deliziosa da leggere, dolce e tenera al punto giusto! 
Buona lettura a tutti! 



Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

REVIEW TOUR - RECENSIONE - "Disgraceful" di Autumn Grey

RECENSIONE - "Deacon" di Veronica Scalmazzi