RECENSIONE "L'amore si tinge di verde smeraldo" di Lisa Tolberg


Titolo: L'amore si tinge di verde smeraldo
Autrice: Lisa Torberg
Editore: Self publishing
Genere: Contemporary Romance
Formato: ebook /cartaceo
Prezzo: 3,99 € / 9,90 €
Data pubblicazione: 16 marzo 2018
Protagonisti: Susan e Mario P
Pagine: 290 pagine
Serie: Autoconclusivo




Tutto ciò che deve fare è ascoltare il suo cuore – tuttavia non può venir meno alla parola data. La bellissima e glaciale Susan vive nella sua città natale Londra. Colpita duramente dal destino, evita in genere il suo prossimo. La sola cosa che per lei conta è la propria carriera. Così accetta l’incarico del suo capo e vola in Sardegna dove deve decidere sulla vendita di un resort. L’unica condizione da rispettare è la stretta collaborazione con il manager dell’hotel. Proprio così! Poiché Mario è superficiale, cinico, dispotico, la tratta in modo sprezzante e non esita, quando può, a farle fare delle figuracce davanti al personale. Quanto più lei lo ignora, tanto più lui diventa allusivo facendo impietosamente uso del sorriso dei suoi occhi scuri scintillanti, a cui lei non può resistere. Con ciò il licenziamento di questo tipo arrogante è per Susan già fin dall’inizio della stagione estiva una cosa scontata. Ma il destino spinge in un’altra direzione. Questa storia romantica, eccitante, interessante, toccante, avventurosa e delicata si svolge in uno dei più bei scenari d’Europa, la Costa Smeralda.



Lisa Torberg è il tipico risultato del rapporto tra due persone con culture diverse: poliglotta e da nessuna parte davvero a casa, oppure, al contrario, ovunque. Già da ragazzina dava libero sfogo alla sua fantasia nei quaderni di scuola – con molto rincrescimento del suo insegnante. Che cosa ci poteva essere di più logico se non di curare questa passione per lo scrivere negli anni a seguire? Oggi strappa sempre più tempo alla sua vita professionale per dedicarlo all’attività di scrittrice, predilige la quiete alla confusione e vive in parte nella sua madrepatria italiana, in parte a Londra, la città natale di sua madre. Sostiene la tesi della verità senza fronzoli, le piacciono la vita all’aria aperta e il mare. Tuttavia solo in inverno oppure quando è a bordo di un veliero e non deve stare distesa sulla spiaggia come una sardina.
Sotto lo pseudonimo di Monica Bellini l'autrice scrive romanzi d’amore piccanti e sensuali. Lisa Torberg vive e scrive secondo il motto:"L’amore è l’unico gioco in cui ci possono essere due perdenti. Oppure due vincitori."



Buongiorno a tutti, cari lettori! La recensione di oggi è sul libro “L'amore si tinge di verde smeraldo” scritto da Lisa Torberg.
I protagonisti di questo romanzo sono Susan e Mario. Susan è una donna tutta d'un pezzo, dedita solo al suo lavoro. Appare come scontrosa e fredda, ma nel profondo è una donna molto sensibile e che ha paura di soffrire. Mario invece sembra il tipico uomo superficiale e presuntuoso, ma in realtà ha la testa sulle spalle ed è protettivo.
Fin da subito il rapporto fra i due protagonisti è particolarmente conflittuale, ma ben presto le cose cambieranno e i due protagonisti dovranno far fronte alle loro emozioni.

“Lui passò leggermente con il pollice sul dorso della sua mano e la guardò negli occhi. Lei lo fissò come incantata. Ecco di nuovo questa strana sensazione che cancellava ogni pensiero. Solamente il suo corpo reagì, accolse segnali di cui lei non veniva a capo.”

Considerazioni:

Purtroppo i personaggi non sono ben delineati e, complice una narrazione un po' confusionaria, non sono riuscita a entrare in sintonia con loro.
Sebbene si tratti di una seconda edizione, la correzione dei vari errori di traduzione constatati nella precedente pubblicazione, permane ancora qualche refuso qua e là. Purtroppo la narrazione in terza persona non l'ho trovata particolarmente coinvolgente e alcuni capitoli sono abbastanza lenti. Tra l'altro, in alcuni tratti, la narrazione prende più la forma di una telecronaca.
Soprattutto, probabilmente per via della traduzione, ho trovato un po' di confusione: a volte c'è il punto di vista alternato dei protagonisti, altre volte non c'è e si tratta di una narrazione generica, in un capitolo c'è persino un terzo pov non particolarmente appropriato.

Seppur non ne sia rimasta sufficientemente entusiasta, “L'amore si tinge di verde smeraldo” è una storia d'amore contornata da mistero e suspense, dove il lieto fine è assicurato.
Fatemi sapere il vostro parere. 

Buona lettura a tutti!

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Le parole che ho trovato per te" di Alessio Tavino

RECENSIONE IN ANTEPRIMA - "Io non ti lascio solo" di Gianluca Antoni

REVIEW TOUR - RECENSIONE - "Disgraceful" di Autumn Grey